Provincia-Emilia

"Cammina cammina", più di 300 turisti tra Fidenza e Lucca

"Cammina cammina", più di 300 turisti tra Fidenza e Lucca
Ricevi gratis le news
0

Più di 300 persone quest’anno hanno  percorso a piedi 210 chilometri in 10 tappe (e 10 giorni) fra natura, arte e gastronomia lungo la via Francigena, tra Fidenza e Lucca. Sono stati percorso 32.537,5 chilometri, 65 milioni di passi, 9.800 ore di cammino, 1.633 pernottamenti.

I turisti hanno partecipato «Cammina cammina», un  percorso con il quale i moderni pellegrini usufruiscono di partenze scadenzate, tappe negli ostelli lungo il percorso e di un fondo stradale rimesso in ordine, per un viaggio emozionante per il corpo e lo spirito.

Per presentare le strategie promozionali e migliorare ulteriormente la fruibilità della via Francigena per i viandanti, i responsabili delle province coinvolte (Parma, Lucca, La Spezia e Massa Carrara) e della regione Toscana hanno partecipato ad una conferenza stampa congiunta che si è tenuta oggi a Firenze.
Nelle stanze affrescate di Palazzo Strozzi Sacrati, sede della Regione Toscana, Gabriella Meo, assessore al Turismo della Provincia di Parma, capofila del progetto, ha sottolineato la qualità del prodotto che è stato creato. «Siamo stati i primi in Italia a investire su questo progetto - ha detto la Meo - e grazie alla collaborazione di tutti abbiamo portato le persone a camminare lungo 210 chilometri di via Francigena. Si tratta di un modo nuovo di fare turismo e di scoprire il Paese in maniera diversa, attraverso il passaggio e la contaminazione di cibi, dialetti, luoghi e ospitalità».
«È nostra intenzione – ha detto Paolo Cocchi, assessore a Cultura della Regione Toscana – muoverci nel più rigoroso rispetto della natura, più autentica di questi percorsi, che è una natura legata alla fede, al sentimento religioso dell’uomo, alla riflessione anche laica sui grandi temi. Pensiamo dunque ad interventi con forte impatto di sostenibilità ambientale, rispetto ad un cammino che viene effettuato nella maniera più sostenibile, cioè con i piedi, e che non ha certo bisogno di infrastrutture che ne rovinino il significato di ricerca umana e religiosa».
In conferenza stampa sono intervenuti anche Patrizio Petrucci, vicepresidente della Provincia di Lucca e Marina Babboni, dirigente del servizio Cultura della Provincia di Massa-Carrara.

Il futuro? La camminata-evento torna a raccogliere pellegrini dal 24 aprile 2009, e fino ai primi di ottobre. L’idea in più è quella di coinvolgere ancora più strettamente gli enti locali del territorio, perché il passaggio dei viandanti in marcia verso sud sia ancora più ricco di suggestione. L’idea è quella di raggiungere e superare gli oltre 300 pellegrini della passata edizione, attraverso nuove proposte e programmi. Come ad esempio la versione light della scarpinata, da 7 giorni anziché da dieci, che limita il percorso da Fidenza a Sarzana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furto presso bar “Tato” di via Picasso

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro e fugge in auto

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

3commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

VOLANTI

Rubano un furgone a Parma ma il segnale Gps li fa scoprire: recuperata refurtiva nel Felinese

Materiale elettrico e attrezzi da lavoro erano nascosti fra San Michele Tiorre e Pilastro

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: «placcato» dal barista

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

1commento

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

MALTEMPO

Langhirano, cavo elettrico danneggiato dalla neve: intervento dei vigili del fuoco

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

PARMA

Via Montebello, il lamento dei negozianti: «Trovare un parcheggio? Impossibile»

Sulla Gazzetta di Parma in edicola, due pagine di Speciale quartiere Montebello

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

2commenti

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

POVIGLIO

Il veterinario fa domande, l'allevatore gli punta il forcone alla gola

1commento

BULLISMO

Prende a pugni la compagna di classe 12enne: "Sei grassa"

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

Parma-Venezia

Scozzarella: "Meritavamo qualcosa di più, ma ripartiamo da questa prestazione" Video

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

francia

Ritrovato in un pullman un quadro di Degas rubato nel 2009

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day