Provincia-Emilia

"Cammina cammina", più di 300 turisti tra Fidenza e Lucca

"Cammina cammina", più di 300 turisti tra Fidenza e Lucca
0

Più di 300 persone quest’anno hanno  percorso a piedi 210 chilometri in 10 tappe (e 10 giorni) fra natura, arte e gastronomia lungo la via Francigena, tra Fidenza e Lucca. Sono stati percorso 32.537,5 chilometri, 65 milioni di passi, 9.800 ore di cammino, 1.633 pernottamenti.

I turisti hanno partecipato «Cammina cammina», un  percorso con il quale i moderni pellegrini usufruiscono di partenze scadenzate, tappe negli ostelli lungo il percorso e di un fondo stradale rimesso in ordine, per un viaggio emozionante per il corpo e lo spirito.

Per presentare le strategie promozionali e migliorare ulteriormente la fruibilità della via Francigena per i viandanti, i responsabili delle province coinvolte (Parma, Lucca, La Spezia e Massa Carrara) e della regione Toscana hanno partecipato ad una conferenza stampa congiunta che si è tenuta oggi a Firenze.
Nelle stanze affrescate di Palazzo Strozzi Sacrati, sede della Regione Toscana, Gabriella Meo, assessore al Turismo della Provincia di Parma, capofila del progetto, ha sottolineato la qualità del prodotto che è stato creato. «Siamo stati i primi in Italia a investire su questo progetto - ha detto la Meo - e grazie alla collaborazione di tutti abbiamo portato le persone a camminare lungo 210 chilometri di via Francigena. Si tratta di un modo nuovo di fare turismo e di scoprire il Paese in maniera diversa, attraverso il passaggio e la contaminazione di cibi, dialetti, luoghi e ospitalità».
«È nostra intenzione – ha detto Paolo Cocchi, assessore a Cultura della Regione Toscana – muoverci nel più rigoroso rispetto della natura, più autentica di questi percorsi, che è una natura legata alla fede, al sentimento religioso dell’uomo, alla riflessione anche laica sui grandi temi. Pensiamo dunque ad interventi con forte impatto di sostenibilità ambientale, rispetto ad un cammino che viene effettuato nella maniera più sostenibile, cioè con i piedi, e che non ha certo bisogno di infrastrutture che ne rovinino il significato di ricerca umana e religiosa».
In conferenza stampa sono intervenuti anche Patrizio Petrucci, vicepresidente della Provincia di Lucca e Marina Babboni, dirigente del servizio Cultura della Provincia di Massa-Carrara.

Il futuro? La camminata-evento torna a raccogliere pellegrini dal 24 aprile 2009, e fino ai primi di ottobre. L’idea in più è quella di coinvolgere ancora più strettamente gli enti locali del territorio, perché il passaggio dei viandanti in marcia verso sud sia ancora più ricco di suggestione. L’idea è quella di raggiungere e superare gli oltre 300 pellegrini della passata edizione, attraverso nuove proposte e programmi. Come ad esempio la versione light della scarpinata, da 7 giorni anziché da dieci, che limita il percorso da Fidenza a Sarzana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Un coro di no per la chiusura del supermercato di via D'Azeglio

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti