19°

34°

Provincia-Emilia

Un corso per cuochi a Salsomaggiore

Ricevi gratis le news
0

La valorizzazione della gastronomia emiliano-romagnola passa anche dal patrimonio di prodotti tipici e di materie prime della regione. Nasce da questa convinzione il progetto “La gastronomia in Emilia-Romagna”, presentato oggi a Bologna da Regione, Unione delle province italiane e Unioncamere. Due le iniziative già pronte a partire: un corso di cucina innovativa per giovani cuochi, con stage nei più grandi ristoranti emiliano-romagnoli che prenderà il via il 28 novembre a Salsomaggiore e un marchio di qualità per “premiare” i ristoranti che usano i prodotti tipici e a qualità regolamentata.

“L’Emilia-Romagna– ha detto l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni – può contare su due eccellenze che caratterizzano l’identità di questa regione: una cultura gastronomica di reputazione internazionale e un patrimonio di prodotti tipici unico in Europa con ben 26 Dop e Igp. Con questo progetto vogliamo valorizzarle entrambe,   legandole insieme più di quanto ora non accada”.

Partner del progetto è l’associazione “CheftoChef”, che riunisce i cuochi “stellati” dell’Emilia-Romagna, e i cui presidente e vicepresidente sono Igles Corelli del ristorante “Le Tamerici” (Ostellato FE) e Massimo Bottura del ristorante “La Francescana” (Modena). “Per valorizzare la tradizione enogastronomica emiliano-romagnola occorre ripartire dal territorio e dai nostri prodotti tipici con un’operazione che è anzitutto un’operazione culturale per salvare la sapienza artigianale di tanti produttori“ - ha detto Andrea Zanlari presidente di Unioncamere, mentre Gabriella Montera e Luciana Garbuglia, presidenti rispettivamente della Commissione agricoltura e della Commissione turismo dell’Upi hanno sottolineato la necessità di puntare “sulla qualità dell’enogastronomia emiliano-romagnola in una chiave non localistica per portare le eccellenze regionali nel mondo”.
Il corso per giovani cuochi.

IL CORSO PER GIOVANI CUOCHI. Partirà il 28 novembre per concludersi nel mese di luglio il corso per giovani cuochi, che prevede materie come “valorizzazione e promozione dei prodotti tipici locali” e “impiego delle più recenti tecniche di elaborazione e cottura” e che si concluderà con 400 ore di stage nei più prestigiosi ristoranti emiliano-romagnoli. Promosso da Unione Europea, Ministero del Lavoro, Regione Emilia-Romagna e Rete per la formazione specialistica ed alta in Emilia-Romagna, il corso si rivolge a 20 studenti in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore (ma le domande sono già 60) e ha,   tra le imprese partner, l’ “Osteria Francescana” di Modena di Massimo Bottura in rappresentanza dell’Associazione “Cheftochef”. 
Si tratta sola della prima di una serie di iniziative formative pensate per promuovere la nascita di una nuova generazione di cuochi di alto livello, ma anche per aggiornare su prodotti, tecniche di preparazione e di cottura i ristoratori già attivi sul mercato. 
“Mancano ragazzi sul territorio “ ha detto infatti Igles Corelli, mentre Bottura ha definito il corso “un sogno che vogliamo regalare ai giovani, un’occasione di crescita lavorando con le materie prime nei nostri ristoranti”.
IL MARCHIO DI QUALITA'. Alcune esperienze sono già state realizzate in provincia di Forlì-Cesena, Bologna e Reggio Emilia. L’obiettivo ora è di portarle a sistema. Il progetto “marchi di qualità” si propone di dare un riconoscimento ufficiale e immediatamente identificabile dai clienti a quei ristoranti che si impegnano a valorizzare nella preparazione dei loro piatti i prodotti tipici locali. Verranno stabiliti criteri omogenei, per un regolamento idoneo al governo del processo, in collaborazione con le varie associazioni: ristoratori, congreghe, sodalizi, gourmet.

GLI ADERENTI A "CHEFTO CHEF". Interlocutore delle istituzioni nelle diverse iniziative del progetto sarà l’associazione “Cheftochef” che riunisce il top della ristorazione emiliano-romagnola. Oltre a Corelli e a Bottura, dell’associazione fanno parte Andrea e Stefano Bartolini (Cesenatico e Milano Marittima): “La Buca” e “Salsedine”; Massimiliano Poggi (Bologna): “Il Cambio”; Valentino Marcattilli (Imola): “San Domenico”; Giovanni D'Amato (Reggiolo): “Il Rigoletto” ; Marcello e Gianluca Leoni (Trebbo di Reno, BO): “Il Sole”; Pier Giorgio Parini (Torriana, RN): “La Locanda del Povero Diavolo”; Alberto Faccani (Cesenatico): “Magnolia”; Aurora Mazzuchelli (Sasso Marconi, BO): “Marconi”; Pierluigi Di Diego(Ferrara): “Don Giovanni”; Marco Dalla Bona (Soragna):”Stella D'Oro”; Vincenzo Cammerucci (Cesenatico): “Lido-Lido”; Alberto Bettini (Savigno, BO): “Amerigo”; Filippo Chiappini Dattilo (Piacenza): “Osteria al Teatro”; Massimo Spigaroli (Polesine Parmense): “Cavallino Bianco”; Paolo Teverini (Bagno di Romagna FC): “Paolo Teverini".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco non ci sta e scrive al ministro dell'Interno

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

panocchia

Auto fuori strada: liberato il conducente incastrato tra le lamiere

2commenti

via fleming

Urta un veicolo in sosta e finisce con l'auto a ruote all'aria Foto

Alimentare

Sciopero e presidio alla Froneri (ex Nestlé)

1commento

CONFCONSUMATORI

Energia e gas: boom di reclami contro le maxi bollette

Dagli errori di fatturazione alle attivazioni mai richieste: scoppia la protesta

2commenti

Tribunale

Stalker violento condannato a tre anni

carabinieri

Rapina in banca con sequestro a Busseto: arrestati in tre

Inchiesta

Le casalinghe a Parma, pareri a confronto

6commenti

natura

Mamme d'Appennino: la volpe allatta i suoi cuccioli Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel