-5°

Provincia-Emilia

Il sindaco sulla cava di Vestola: "Il commissario ascolti i cittadini"

Il sindaco sulla cava di Vestola: "Il commissario ascolti i cittadini"
0

A Corniglio si attende di conoscere il nome del commissario che verrà nominato per risolvere la questione della cava di Vestola. La sua nomina è conseguenza dell’ultima sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale, in seguito ad un ricorso fatto da parte di Giacomo Araldi, abitante di Vestola,  verso una delibera consiliare del comune di Corniglio.
Questa sentenza è solo l’ultimo tassello in ordine di tempo di un’annosa vicenda, che si trascina da troppo tempo, e che ora potrebbe giungere ad una fine.
Per il sindaco Massimo De Matteis, contrario all’apertura di questa cava, «nel ricorso di controparte si è chiesto la nomina di un Commissario ad acta, ma eravamo contro questa richiesta  perchè il Comune ha adempiuto a quanto previsto dalla prima sentenza del Tar, ed un Commissario ad acta non potrebbe agire diversamente da quanto fatto dal Consiglio comunale di Corniglio».
La sentenza infatti non è l’unica che il Tar ha espresso, ma è stata preceduta da altre negli scorsi anni, sempre a favore di Giacomo Araldi.
«Il braccio di ferro giudiziario sulla questione - spiega il sindaco De Matteis - prende il via dalla decisione della mia amministrazione, insediata nel 2009, di rivedere quella della precedente amministrazione (delibera del 2007) di adottare un Piano attività estrattive con l’individuazione di un unico sito di estrazione nel territorio di Vestola».
In sostanza quella delibera approvava la possibilità di aprire la cava e dava il via all’iter burocratico.
«C'era e permane la fortissima contrarietà della popolazione rispetto all’attivazione della cava in quel sito - prosegue il sindaco - Nel 2010 il consiglio comunale, all’unanimità con presente l’intera minoranza, ha approvato una delibera con la quale si revocava l’adozione di quel Piano per introdurre un nuovo iter al fine di dotare il Comune di un sito più idoneo e fattibile alternativo a quello di Vestola. Dal ricorso per l’annullamento di questa delibera, per il quale il Comune si è doverosamente difeso, opponendosi e costituendosi in giudizio, è sortita la decisione del Tar di annullare la delibera di revoca e di riadozione del Pae, e la disposizione al Comune di procedere alla luce di quanto stabilito nel 2007».
Per il sindaco quindi non sussiste un diritto allo svolgimento dell’attività estrattiva presso il sito di Vestola, e non si poteva pertanto invocare la nomina di un Commissario ad acta in ragione di un «processo alle intenzioni» non assolutamente necessario.
 «Rispetto comunque la sentenza, e attendo di vedere l’operato del funzionario che dovrà occuparsi della questione. La prima cosa che gli chiederò è di partecipare ad un’assemblea pubblica con i cittadini di Vestola, onde sentire con le proprie orecchie le loro ragioni. Nulla di personale con il signor Araldi, ma questa amministrazione ha anche il diritto e il dovere di ascoltare e verificare le situazioni nell’interesse del bene generale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria