21°

35°

Provincia-Emilia

Corniglio, il Tar boccia il Pae. Dovrà essere modificato

Corniglio, il Tar boccia il Pae. Dovrà essere modificato
Ricevi gratis le news
0

CORNIGLIO
Alex Botti
A Corniglio arriverà un commissario per risolvere la situazione relativa al Piano di attività estrattive. La sentenza arriva dalla sezione distaccata di Parma del Tribunale amministrativo regionale per l’Emilia Romagna. Una decisione presa dopo l’ennesimo ricorso da parte di Giacomo Araldi contro il Comune di Corniglio a riguardo della cava di Vestola. La vicenda ha una storia lunga molti anni ma, nonostante tutto, ad oggi non era ancora risolta. Starà al commissario chiudere definitivamente la vicenda. Nominato direttamente dal Tar sarà il dirigente dell’ufficio urbanistico del Comune di Parma, oppure un funzionario specificatamente competente da lui delegato.
Questa sentenza non è la prima che dà ragione a Giacomo Araldi, accogliendone i vari ricorsi. Tutto nasce dalla prima volta in cui il Comune di Corniglio ha adottato il Piano delle attività estrattive (Pae) ottemperando agli obblighi di legge. In quella prima versione, vecchia di circa 15 anni, l’allora amministrazione comunale aveva individuato tre siti diversi nel comune dove poter attuare lavori di estrazione di inerti non pregiati. Nei successivi studi due siti vennero bocciati e fu accettato solo quello di Vestola. La zona si trova poche centinaia di metri sopra al paese, raggiungibile con strada comunale, ed è costituita da diverse proprietà. Fra i proprietari, Giacomo Araldi è quello che possiede la superficie più grande ed è quello che più si è dato da fare per poter aprire la cava. Ma a quanto pare la sua impresa è diventata quasi impossibile. In diversi modi le varie amministrazioni comunali si sono opposte alla realizzazione di questo sito estrattivo, dando il via ad una vicenda che troverà fine solo ora. Diverse le delibere che le Amministrazioni comunali approvavano in consiglio comunale, a cui Giacomo Araldi faceva ricorso. Negli ultimi anni sono quattro i ricorsi fatti e quattro le sentenze a suo favore. Soltanto nel 2007 sembrava che la situazione si stesse risolvendo. La passata amministrazione aveva approvato una delibera che concedeva la possibilità di avviare l’iter per l’apertura della cava. L’amministrazione dell’attuale sindaco Massimo De Matteis ha bloccato quel documento, sostituendolo con altre delibere che in sostanza impedivano ad Araldi (e agli altri proprietari) di procedere con i lavori. Con quest’ultima sentenza il Tar, oltre ad incaricare un «commissario ad acta» per la situazione e ad imporre al Comune di Corniglio il pagamento di tutte le spese legali del ricorso, annulla tutte le ultime delibere comunali, indicando come valida solo quella del 2007 ed incaricando il commissario di attuare quella. Così la cava di Vestola potrebbe avviare l'iter autorizzativo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up