17°

Provincia-Emilia

Corniglio, il Tar boccia il Pae. Dovrà essere modificato

Corniglio, il Tar boccia il Pae. Dovrà essere modificato
0

CORNIGLIO
Alex Botti
A Corniglio arriverà un commissario per risolvere la situazione relativa al Piano di attività estrattive. La sentenza arriva dalla sezione distaccata di Parma del Tribunale amministrativo regionale per l’Emilia Romagna. Una decisione presa dopo l’ennesimo ricorso da parte di Giacomo Araldi contro il Comune di Corniglio a riguardo della cava di Vestola. La vicenda ha una storia lunga molti anni ma, nonostante tutto, ad oggi non era ancora risolta. Starà al commissario chiudere definitivamente la vicenda. Nominato direttamente dal Tar sarà il dirigente dell’ufficio urbanistico del Comune di Parma, oppure un funzionario specificatamente competente da lui delegato.
Questa sentenza non è la prima che dà ragione a Giacomo Araldi, accogliendone i vari ricorsi. Tutto nasce dalla prima volta in cui il Comune di Corniglio ha adottato il Piano delle attività estrattive (Pae) ottemperando agli obblighi di legge. In quella prima versione, vecchia di circa 15 anni, l’allora amministrazione comunale aveva individuato tre siti diversi nel comune dove poter attuare lavori di estrazione di inerti non pregiati. Nei successivi studi due siti vennero bocciati e fu accettato solo quello di Vestola. La zona si trova poche centinaia di metri sopra al paese, raggiungibile con strada comunale, ed è costituita da diverse proprietà. Fra i proprietari, Giacomo Araldi è quello che possiede la superficie più grande ed è quello che più si è dato da fare per poter aprire la cava. Ma a quanto pare la sua impresa è diventata quasi impossibile. In diversi modi le varie amministrazioni comunali si sono opposte alla realizzazione di questo sito estrattivo, dando il via ad una vicenda che troverà fine solo ora. Diverse le delibere che le Amministrazioni comunali approvavano in consiglio comunale, a cui Giacomo Araldi faceva ricorso. Negli ultimi anni sono quattro i ricorsi fatti e quattro le sentenze a suo favore. Soltanto nel 2007 sembrava che la situazione si stesse risolvendo. La passata amministrazione aveva approvato una delibera che concedeva la possibilità di avviare l’iter per l’apertura della cava. L’amministrazione dell’attuale sindaco Massimo De Matteis ha bloccato quel documento, sostituendolo con altre delibere che in sostanza impedivano ad Araldi (e agli altri proprietari) di procedere con i lavori. Con quest’ultima sentenza il Tar, oltre ad incaricare un «commissario ad acta» per la situazione e ad imporre al Comune di Corniglio il pagamento di tutte le spese legali del ricorso, annulla tutte le ultime delibere comunali, indicando come valida solo quella del 2007 ed incaricando il commissario di attuare quella. Così la cava di Vestola potrebbe avviare l'iter autorizzativo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia