Provincia-Emilia

Valentino Delgrosso, l'ingegnere con la passione per il volo

Valentino Delgrosso, l'ingegnere con la passione per il volo
0

Silvio Tiseno
La comunità di San Secondo è in lutto per la scomparsa dell’ingegnere Valentino Delgrosso, che si è spento domenica all’età di 91 anni. Ad accompagnarlo per tutta la vita è stata la sua grande passione per il volo: dalla Seconda guerra mondiale, quando frequentava l’accademia di aeronautica militare di Caserta, alle grandi vittorie che lo portarono ad essere campione italiano per ben due volte, nel 1980 e nel 1981. Che si trattasse del Cessna o del Piper, con cui ottenne le vittorie nazionali, non doveva mai mancare il suo numero: il 36.
Alle Olimpiadi a tre anni La stoffa del campione Valentino ce l’aveva nel Dna: a soli tre anni seguì, assieme alla madre, a Parigi l’avventura olimpionica di padre Francesco, ciclista e campione italiano. Il primo parmigiano a partecipare alle Olimpiadi: era il 1924.
Dopo i difficili anni della guerra, durante la quale subì una ferita da arma da fuoco a pochi millimetri dal cuore, studiò ingegneria meccanica all’Università di Padova. Era la seconda metà degli anni '40: Valentino montava in sella alla sua bicicletta, pedalava da San Secondo a Parma e una volta in stazione saliva a bordo del treno merci diretto a Padova.
Nel 1949 arrivò la laurea e da lì iniziò la carriera lavorativa che lo portò ad essere uno dei professionisti più stimati della provincia. Tuttora a San Secondo è possibile ammirare le opere progettate dall’ingegnere tra cui lo stadio comunale e l’asilo.
Negli anni '50 e '60 collaborò con l’Amministrazione comunale come tecnico e la sua carriera professionale è continuata anche dopo la pensione, collaborando con il figlio Augusto.
L'amore per Vilma Nel 1950 arrivò il matrimonio con Vilma: 62 anni di unione vissuti con grande amore. Sentimento che Valentino ha dimostrato anche quando la malattia ha colpito la moglie, assistendola quotidianamente per oltre 30 anni.
Da quando era in pensione il tempo libero era diviso tra la famiglia, gli amici dell’Aeroclub e i viaggi che lo portarono a girare tutto il mondo. Quella per i viaggi era un’altra delle grandi passioni di Valentino e, dopo aver visitato numerose nazioni, tra poche settimane sarebbe partito per Tenerife.
Valentino Delgrosso, pilota e ingegnere, è stato anche un importante punto di riferimento per i figli, Francesco e Augusto, e per i nipoti, Valentina, Alessia e Riccardo. «Era un uomo umile che riusciva a farsi voler bene da tutti, si è sempre dedicato alla famiglia - raccontano i figli -. La sua grande dignità e la voglia di vivere lo hanno accompagnato fino alla fine». Mentre i nipoti lo ricordano come «un secondo padre che aveva sempre la parola giusta al momento giusto e un sorriso che ti rimaneva dentro; era sempre pronto a consolarti o a dare una parola di conforto, una persona speciale».
Famiglia Tra il volo, il lavoro e la famiglia Delgrosso non si dimenticava mai degli ultimi, i più deboli. Era sempre disposto a tendere una mano a chi ne avesse bisogno, impegnandosi concretamente. Il suo impegno nel sociale venne premiato con un apposito riconoscimento che gli venne conferito dal Rotary Club di Salsomaggiore Terme, di cui era socio. Un altro aspetto che ha caratterizzato Valentino è stato il suo essere sansecondino. Nato e vissuto a San Secondo, non ha mai abbandonato il suo paese natale e negli anni sono tanti i concittadini che ne hanno potuto apprezzare le grandi doti umane e professionali. Una stima e un affetto che tutta la comunità ha dimostrato ieri, in occasione dei funerali, con una grande e commossa partecipazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

rogo

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

4commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie. E arriva la replica dell'Ospedale

4commenti

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

8commenti

Anteprima Gazzetta

Truffe, ecco come difendersi Video

Un'inchiesta di due pagine sulle truffe più frequenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: pari del Pordenone, Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

8commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

3commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

TRASPORTI

Nuovi autobus sulla linea 7. Più grandi e con il wi-fi

I dodici mezzi sono autosnodati, lunghi 18 metri e sono costati circa 3.5 milioni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

13commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Governo

Renzi si è dimesso

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video