19°

Provincia-Emilia

Zalaffi, mezzo secolo di lavoro e di pane appena sfornato

Zalaffi, mezzo secolo di lavoro e di pane appena sfornato
0

Il profumo del pane appena sfornato, di brioches, dolci e altre bontà, insieme alla cordialità e l’accoglienza di una grande famiglia.
È questo che si «respira» alla «Casa del pane» di via Romagnosi, storica attività salsese fondata 50 anni fa da Bruno Zalaffi e negli anni portata avanti dai figli Silvano, Alberto e Cinzia.
 Zalaffi è un «marchio» di Salso, un’impresa che fa parte integrante della città. Associata Ascom da sempre, l’associazione ha voluto dare un riconoscimento alla famiglia Zalaffi per le «nozze d’oro» dell’attività.
 Il presidente Luciano Marzolini ha consegnato a Silvano Zalaffi la statuetta del «Dugongo», sottolineando «l’importanza di un’attività che prosegue da anni con impegno e professionalità e che fa parte della storia cittadina. Attraverso un’arte, quella dei panificatori, tramandata da generazione in generazione. E ci fa onore che sia da sempre nostra associata» ricordando poi come Alberto Zalaffi faccia anche parte del direttivo salsese.
Silvano Zalaffi ha ringraziato l’Ascom per l’importante riconoscimento, sottolineando l’impegno quotidiano e il sacrificio che viene profuso per soddisfare le esigenze del cliente.
L’attività è stata aperta nell’ottobre del 1962 da Bruno Zalaffi che dopo aver lavorato come apprendista fornaio nei migliori forni di Salso e dopo una breve esperienza come proprietario a Langhirano, rileva nella città termale la panetteria,  già avviata da molti anni dai signori Rusca, sempre negli stessi locali di via Romagnosi.
 La moglie di Bruno, Anna, è sempre stata al suo fianco occupandosi del reparto vendita al dettaglio fino alla meritata età della pensione. Nel 1994 Bruno va in pensione lasciando le redini al figlio Silvano il quale tuttora sta gestendo l’attività. Negli anni la famiglia Zalaffi rileva anche l’ex forno Carancini di piazza della Libertà, gestito dalla sorella Cinzia e successivamente trasferitosi come sede in via XXV Aprile.
Nel 1982 i fratelli Zalaffi aprono un altro punto vendita in viale Matteotti, un market di 200 metri quadrati. Come specialità, oltre al rinomato pane, fatto ancora come una volta, la ciambella, il richiestissimo plumcake, le torte artigianali e tante altre bontà dolci e salate.
 A tutt’oggi i punti vendita sono in piena attività con l’aiuto dei rispettivi coniugi e si spera che in un futuro dei figli che stanno crescendo. Passando dai vicoli del centro alla mattina di buon ora, si può assaporare da più di 50 anni il profumo di pane appena sfornato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery