21°

31°

Provincia-Emilia

Il quadro della solidarietà per i bambini ammalati

Il quadro della solidarietà per i bambini ammalati
1

 Samuele Dallasta

L’esposizione dei quadri realizzati dall’artista nocetana Antonella Bonacini, dal nome «Il piccolo elefante», è giunta al termine. La mostra, composta da quadri interamente realizzati dalla pittrice ispirandosi ai primi mesi di vita della sua nipotina Maria Irene, si è svolta per due settimane nella sala Milli del Castello della Musica ed ha registrato una buona affluenza di visitatori. 
La personale dell’artista era però accompagnata da un’importante iniziativa benefica. Il ricavato della vendita di uno dei quadri esposti, dal titolo «Circo dei bambini, vicino al mare, la splendida notte d’estate», è stato interamente devoluto all’associazione «Noi per loro». Il sodalizio, fondato nel 1984, sostiene le famiglie dei bambini ricoverati nel reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Maggiore di Parma. Chi si è aggiudicato il quadro, compiendo di conseguenza un grande gesto di solidarietà, è stato Andrea Robuschi, proprietario, assieme a Filippo Ceci, dell’azienda nocetana «IS Solution Srl». 
In municipio è avvenuta la donazione dell’importo all'associazione «Noi per loro». Tra gli intervenuti c'era, ovviamente, l’artista Antonella Bonacini, che ha dichiarato: «Mi è sembrato giusto devolvere, a favore dei bambini che soffrono, il ricavato di uno dei miei quadri più gioiosi. La pittura in questo caso si unisce alla solidarietà per sconfiggere la sofferenza. Auspico infine che l’idea che da tempo sto abbozzando, quella di dare vita ad un’associazione a favore dei bambini meno fortunati, possa concretizzarsi e per questo avrò bisogno dell’aiuto di tanti. Vorrei chiamarla come questa mostra “Il piccolo elefante”, e sono certa che ci riusciremo». 
Al momento della donazione c'era anche Lara Barbieri, consigliere con delega alla Cultura: «È molto confortante vedere come la solidarietà si manifesti anche in momenti di crisi come questo. Una solidarietà che si rivolge ad un mondo, quello dei bambini ammalati, che merita attenzione da parte di tutti». E' intervenuto anche il sindaco Giuseppe Pellegrini: «E' sempre un piacere ospitare nel Castello della Musica mostre artistiche. Ancora di più quando confluiscono in iniziative come questa, a favore di associazioni che si spendono per alleviare la sofferenze dei bambini ammalati e delle loro famiglie e si impegnano nel concreto sostegno a progetti volti a sconfiggere queste patologie da cui oggi sempre più si può guarire, grazie anche all’aiuto di tanti volontari».
Successivamente è intervenuta Nella Capretti, presidente dell’associazione «Noi per loro», che ha snocciolato alcuni dati riguardanti la ricerca sulla patologie oncologiche dei bambini. La Capretti ha infatti dichiarato: «Quando nascemmo come sodalizio, la sopravvivenza dei bambini affetti da queste patologie era del 10%. Ora è dell’80%, un dato che riempie di speranza e che rappresenta il miglior strumento di misura di quanto è stato fatto in generale. Con Noceto abbiamo un rapporto di lunga data, abbiamo sempre apprezzato la sensibilità dell’amministrazione e dei cittadini verso queste tematiche». Infine è intervenuto il capogruppo di maggioranza Fabio Fecci: «Conosco Antonella da lunga data e di lei ho sempre apprezzato le doti artistiche ed umane. L’Amministrazione comunale le è sempre stata vicina nell’organizzazione dei suoi corsi e lei ha dato a tanti nocetani l’opportunità di avvicinarsi all’arte. Un ringraziamento particolare vorrei tributarlo al professore Giancarlo Izzi, primario del reparto di Oncoematologia pediatrica, ed alla presidente Capretti con la quale esiste un rapporto costellato da tanti eventi benefici».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Natalia

    21 Dicembre @ 10.03

    Questo si che è un grande gesto BRAVI a Medesano abbiamo anche della gente con un cuore grande!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ancora risse davanti alla stazione

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse