-5°

Provincia-Emilia

Furti nei bar, 40enne di San Polo d'Enza in manette: la condanna è definitiva

Furti nei bar, 40enne di San Polo d'Enza in manette: la condanna è definitiva
1

Si riaprono le porte del carcere per un 40enne di San Polo d'Enza arrestato nel gennaio 2008 nell'ambito delle indagini dei carabinieri su una banda specializzata in "spaccate" nei bar. Per quei fatti il 40enne è stato condannato ed essendo ora divenuta esecutiva la sentenza di condanna, la Procura Generale della Corte d'Appello di Bologna ha emesso l'ordine di carcerazione che nel primo pomeriggio di ieri è stato eseguito dai militari dell'Arma di San Polo d'Enza. Il 40enne è stato portato in carcere a Reggio Emilia per la condanna a 9 mesi e 28 giorni di reclusione.
L'uomo, con altri due complici reggiani, era stato arrestato nella notte tra il 22 e il 23 gennaio, in flagranza di reato, dai carabinieri che dopo il furto con spaccata in un bar di Montecchio Emilia avevano concentrato le loro attenzioni su un pregiudicato di Montecchio. Uno dei complici del sampolese arrestato ieri. Dopo il furto, infatti, qualcuno aveva notato un furgone e una Y10 vicino al bar e poi gli stessi due mezzi sotto casa del pregiudicato montecchiese. I carabinieri in borghese si sono appostati sotto casa del pregiudicato e lo hanno sorpreso con altri due uomini (tra cui il 40enne di San Polo d'Enza) rientrati subito dopo il furto al Flash Cafè di Sant'Ilario d'Enza.
Pochi minuti dopo il colpo, infatti, avvenuto intorno alle 23, i tre erano arrivati a bordo di una Lancia Y10 e di un furgone Kangoo: gli stessi mezzi che erano stati ripresi dalle telecamere a circuito chiuso installate all’esterno del bar di Montecchio. Subito circondati dai carabinieri, i tre sono stati fermati. Nel baule dei due mezzi è stata trovata tutta la refurtiva del bar di Calerno: 315 pacchetti di sigarette di varie marche e 266 gratta e vinci (per un valore complessivo superiore ai duemila euro), poi restituiti ai titolari del locale svaligiato. Sul furgone i militari avevano trovato anche diversi attrezzi da scasso: due piedi di porco della lunghezza di 60 centimetri ciascuno, un cacciavite, un paio di guanti da muratore, una torcia elettrica e una mazza ferrata lunga 90 centimetri, del peso di quattro chili e mezzo. Proprio la mazza era servita ai tre malviventi per aprirsi un varco nella porta a vetri del Flash cafè. Quindi l'iter giudiziario con la condanna anche del sampolese, divenuta esecutiva.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • john

    24 Dicembre @ 12.59

    perchè a lui non avete sospeso la pena????

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

30enne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

2commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

7commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

24commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

13commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Fidenza

Meningite, la 14enne è uscita dalla rianimazione: è fuori pericolo

Parla l'infettivologo sul recupero. La madre della ragazza: «Sono felice. Grazie ai medici e a tutti»

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

1commento

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery