14°

Provincia-Emilia

Telecamere a Langhirano e Lesignano: parte il progetto "Città intelligente"

Telecamere a Langhirano e Lesignano: parte il progetto "Città intelligente"
0

Giulia Coruzzi

Se ne è parlato a lungo. Le minoranze hanno insistito dall’inizio della legislatura. Quando si affrontava l’argomento si parlava, per forza di cose, sempre di un tema molto delicato: la sicurezza.
Ora la parola «videosorveglianza» a Langhirano viene pronunciata con tante ansie in meno: non è più un’entità informe a cui sembrava non si riuscisse a dare un profilo, adesso è, infine, qualcosa di quantomeno visibile. Il sentiero che ha portato all’installazione dei primi dispositivi ha unito i Comuni di Langhirano e Lesignano che hanno deciso di parlare di sicurezza urbana in maniera condivisa. I sempre più diffusi fenomeni di microcriminalità, specie ai danni delle attività commerciali langhiranesi, i furti nelle abitazioni e i troppo frequenti epiloghi alcolici del sabato sera animati da risse non sempre piacevoli da ascoltare o guardare, hanno portato commercianti e semplici cittadini a lamentare una percezione della sicurezza vacillante e compromessa.
Qualcuno ha esagerato cavalcando l’onda emotiva, qualcuno ha cercato di analizzarla in maniera più razionale, fatto sta che il Comune di Langhirano ha voluto dare ascolto a chi chiedeva un occhio aperto in più sulle strade.
E così la videosorveglianza è arrivata, integrata in una tecnologia di comunicazione chiamata «Città intelligente» o «Smart Town» appunto, figlia di Telecom Italia. Cos'è in sostanza? Un sistema che adotta tecnologie innovative e brevettate, allacciandosi al servizio di illuminazione pubblica, senza effettuare nuovi cablaggi né opere di scavo.
«Questa operazione determina un’ampia gamma di servizi – spiega l’assessore alla Sicurezza Giorgio Cavazzini -. Consente notevoli economie di scala sia per quanto riguarda il risparmio energetico, sia per i costi di manutenzione. Il progetto è virtuoso ed efficace in relazione agli obiettivi: migliorare le condizioni di sicurezza, supportare le forze dell’ordine».
La prima fase prevede l’installazione del sistema centrale di controllo nella sede della Centrale operativa della Polizia municipale e un primo gruppo di telecamere nei punti strategici di Langhirano (la prima è già operativa sull'incrocio di via Roma, via Veneto, via Micheli) e Lesignano.
Dopo una prima analisi sull'andamento dei fenomeni di criminalità e sulla resa degli occhi elettronici si studierà un successivo implemento. Ma dal potere della tecnologia non dovrà slegarsi quello dell’uomo, in particolare quello dei cittadini, chiamati a essere parte attiva da questo momento in poi: associazioni di volontariato e giovanili, abitanti e volenterosi sono invitati a svolgere un ruolo attivo di osservazione della realtà. Soltanto l’attenzione a ciò che ci circonda, la solidarietà con un vicino in difficoltà, l’orecchio teso all’ascolto renderanno le telecamere davvero efficaci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

TV PARMA

Alle 21,15 debutta "Sembra Ieri": riscopriamo la Parma degli anni '80 Video

ITALIA/MONDO

Lampedusa

La spiaggia dei Conigli è la più bella d'Italia secondo Tripadvisor

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv