10°

19°

Provincia-Emilia

Befane e Befani da tutta Italia si ritrovano a Fornovo. Per la gioia dei bimbi

Befane e Befani da tutta Italia si ritrovano a Fornovo. Per la gioia dei bimbi
0

COMUNICATO

Scope di saggina, scialli, coloratissimi foulard e nasi lunghi e bitorzoluti a perdita d’occhio; e poi musica, esibizioni acrobatiche, ghiottonerie e prodotti tipici, spettacoli di strada e animazioni per bambini, mercatini...torna il 5 e 6 gennaio 2013 a Fornovo Taro, suggestivo borgo in provincia di Parma, il  Raduno Nazionale delle Befane e dei Befani: un evento unico nel suo genere - quest’anno alla sua terza edizione - che nel 2012 ha chiamato a raccolta migliaia di persone da tutta Italia. La spettacolare iniziativa, organizzata dalla Croce Verde Fornovese e con il patrocinio del Comune di Fornovo di Taro, ha l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica in materia di volontariato, sviluppando i rapporti tra le associazioni e la collaborazione con le aziende e le istituzioni.
È sostenuta infatti da oltre 250 attività del territorio, ed in particolare da Morini Impianti ed Elettroforniture Ramiola (Concorso gruppo più numeroso), Autoreggiani riparatore autorizzato Citroen Ozzano Taro (Concorso Artistico),Violi Sartoria Fornovo (Concorso Miss Befana), Carte Diem forniture per ufficio Collecchio (Concorso Musicale), Maller SpA Nobilitatori del legno, San polo di Torrile Pr (Concorso gruppo da più lontano), Consorzio Fantasia Onlus, Viazzano di Varano dè Melegari (Concorso Befana e Befano più vecchi), “Forum Novum” Centro Commerciale Naturale, Fornovo (Concorso Madame befana e Mounsior Befano) con la collaborazione di Pulitalia Detergenti Industriali , Rosso e Caffè Wine Bar Fornovo.
 
IL PROGRAMMA
 
Sabato 5 gennaio 2013
Il sipario della manifestazione si alza alle 14.30 di sabato 5 gennaio con una novitá, il Triathlon della Befana al Palamusic, e con il Gran Galá della Befana, in programma a partire dalle 20 al Palabefana – Foro 2000: dopo la cena, per la quale si consiglia la prenotazione e l’abbigliamento da befana o befano, si aprono le danze con l'Orchestra “Paolo Bertoli” (ingresso a pagamento), mentre nel corso della serata ci sará spazio anche per il collegamento in diretta con il “Grand Galá di Paris”.
Alle 23 si accendono le luci sulla premiazione del concorso “Madame Befana e Monsieur Befano”, la prima delle competizioni tradizionalmente indette nel corso del Raduno, per poi fare le ore piccole con il djset Discobefana al Palamusic.
 
Domenica 6 gennaio 2013
 
Domenica 6 il Raduno entra nel vivo dalla mattina presto: dalle 8.30 al Palabefana ci si potrà iscrivere ai concorsi e ritirare i gadget, ma anche fare rifocillarsi al Gran Caffè della Befana, lo spazio-colazioni a cura della Croce Verde. Nel frattempo fioriranno lungo le via del paese i mercatini tematici: un vero e proprio bazar che proporrá prodotti di antiquariato, tessile, artigianato d’autore ed  enogastronomia d’eccellenza. 
Alle 10 in Piazza Matteotti si apre lo spazio-bimbi con le sue animazioni, ma l'appuntamento clou è senza dubbio la Grande Sfilata delle 10.30, quando migliaia di Befane e Befani – a piedi, in bici, in moto, sulle auto storiche, ma anche in quad, vespa e auto elettriche – percorreranno le vie del paese (con partenza da piazza Matteotti e arrivo in piazza del Mercato) accompagnati dalla musica di nove bande musicali provenienti da tutta Italia.
Dopo la sfilata ci sará il tempo per assistere allo spettacolo degli Sbandieratori (alle 12.30 davanti al Foro 2000) prima di pranzare al servizio ristorante a cura della Croce Verde nel Palabefana (coperto e riscaldato) oppure nei chioschi in cui sará in funzione il servizio ristoro organizzato dalle associazioni del paese.
 
Nel pomeriggio non ci si annoia un attimo, con l’esposizione di auto e moto storiche (dalle 13  nella zona della piscina comunale), la dimostrazione di antiche arti e mestieri “La befana ‘na volta la lavureva” (dalle 13.30 in via XX Settembre), il Pianobar e karaoke (dalle 14 in via XXIV Maggio e Piazza del Mercato), il Quadrangolare di Hockey-Scopa a 5 (dalle 14 in zona piscina), la Befana Country (dalle 14.30 in Piazza Tarasconi),  i concerti delle Bande e del coro Gospel (rispettivamente  alle 14.30 al Palamusic e alle 16 alla Pieve Romanica), gli spettacoli degli artisti di strada (in Via Veneto e Piazza Matteotti), il teatro per bambini e la Befana Brasileira (dalle 15 al Palabefana) e il presepe vivente (dalle 18 nel piazzale della Pieve Romanica).
 
Alle 17.00 avverrá quindi la premiazione dei tanti Concorsi indetti a corollario della manifestazione: il gruppo di Befani e Befane più numeroso, quello proveniente da più lontano, il Befano e la Befana più vecchi, il concorso di addobbo “La Befana al balcone”, quello musicale dedicato alle Bande, la competizione per la vetrina allestita con più fantasia e il concorso artistico per le scuole primarie e secondarie, da cui uscirá la locandina del Raduno 2014. Per tutta la durata della manifestazione, inoltre, gli appassionati dell'obbiettivo potranno cimentarsi con la macchina fotografica per partecipare al concorso fotografico del Raduno: per farlo basta iscriversi sul sito www.befanaraduno.it e inviare le immagini agli organizzatori entro il 20 gennaio 2013, seguendo le istruzioni riportate sul regolamento.
Per tutti gli altri concorsi istruzioni e iscrizioni sullo stesso sito web.
 
A chiudere la giornata ci penseranno gli appuntamenti serali al Palabefana: l'happy hour con pianobar (dalle 19), l'esibizione della scuola musicale “Il Poggio” (dalle 20.30), la sfilata ed elezione di Miss Befana (dalle 21.30), lo spettacolo di Danza del Ventre e infine, dalle 23.30, il dj set “La befana va a dormir”.
 
Info: www.befanaraduno.it - tel. 349/8713023 oppure 342/5390719
Il Befana Raduno À anche su Facebook e Twitter!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Occhiello

230317 Notizia 8

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery