14°

28°

Provincia-Emilia

Quella volta che Noceto premiò Rita Levi Montalcini

Quella volta che Noceto premiò Rita Levi Montalcini
Ricevi gratis le news
0

 Samuele Dallasta

Rita Levi Montalcini ha lasciato un ricordo forte anche a Noceto e, in occasione della scomparsa di questa mente eccelsa, avvenuta a Roma il 30 di dicembre, i membri dell’amministrazione comunale locale hanno voluto renderle onore come già in passato avevano fatto. Già, perché Rita Levi Montalcini si fermò proprio a Noceto nel 1989 dove venne insignita, dall’allora sindaco Francesco Barocelli, del premio San Martino.  Il riconoscimento, istituito nel 1988, era in origine volto a premiare quelle persone che si erano distinte per doti umane, artistiche, imprenditoriali,  intellettuali e per impegno sociale e civile a livello nazionale. 
Il primo a riceverlo fu Sandro Pertini, la seconda volta a vincerlo fu proprio Rita Levi Montalcini, che appena due anni prima aveva ricevuto il premio Nobel per la medicina. Dopo queste due prime edizioni il premio San Martino assunse un taglio più locale e cominciò ad essere assegnato solo ai nocetani.
La scomparsa della Levi Montalcini  ha colpito anche l’animo dei nocetani che, nel 1989 l’hanno potuta vedere da vicino.
Particolarmente colpita è Natalina Dazzan, assessore alle pari opportunità, che ha dichiarato: «Rita Levi Montalcini è stata senza dubbio una grandissima donna, oltre che per i suoi studi e le sue scoperte, anche per la celebre frase “Il cervello non ha le rughe”. Una frase che testimonia a tutti quanto la bellezza femminile non debba essere vista solo come armonia estetica delle forme, ma soprattutto ingegno e intelletto ed anche capacità di dare amore, serenità e di donare la vita. Qualità queste che sono parte integrante della natura femminile».
«La consegna del Premio San Martino – continua l’assessore Dazzan – è stato un gesto significativo con il quale l’allora sindaco Francesco Barocelli aveva voluto tributare, a nome di tutto il nostro paese, grande stima ed apprezzamento verso questa donna eccezionale, che ancora oggi, in base ad un recente sondaggio, risulta essere la figura femminile maggiormente accreditata a livello nazionale».
A titolo di curiosità, va ricordato che  il teatro Moruzzi, luogo che oggi ospita il Premio San Martino, è intitolato a Giuseppe Moruzzi, illustre fisiologo che visse a Noceto e che fu legato da un profondo rapporto di amicizia e collaborazione professionale con Rita Levi Montalcini. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti