17°

32°

Provincia-Emilia

Ugo Gonzaga lascia la Bormioli: "I miei 55 anni alla Vetreria"

Ugo Gonzaga lascia la Bormioli: "I miei 55 anni alla Vetreria"
Ricevi gratis le news
0

Dopo 55 anni di lavoro, tutti trascorsi alla ex Vetraria, ora Bormioli Rocco, il dirigente fidentino Ugo Gonzaga, se n'è andato in pensione. Quasi una «mosca bianca», il neo pensionato borghigiano, in quanto ormai in pochi raggiungono questo traguardo lavorativo e sempre nella stessa azienda.
Visibilmente commosso, Ugo Gonzaga, direttore responsabile sviluppo prodotti casa, la vigilia di Natale ha salutato i colleghi della Bormioli.
«Dopo ben 55 anni passati in Azienda - ha spiegato Gonzaga - è arrivato il momento del meritato riposo e dei saluti. Lascio sereno e consapevole di avere dato il mio contributo sia come impegno lavorativo e professionale che come attaccamento e spirito di appartenenza all’azienda. Al Gruppo Bormioli Rocco l’augurio perchè il cammino intrapreso, se pur difficile, sia proficuo di successo e prosperità. Gruppo che ha un importantissimo ruolo sociale per tutto il territorio non solo fidentino per fonte di mantenimento e di benessere per i tanti lavoratori e per le loro famiglie. Il mio grazie va a tutti coloro che mi hanno dato la possibilità di crescere nel percorso professionale forse oggi irripetibile e spero ripagato».
Gonzaga nell’agosto del 1957 è entrato alla Fidenza Vetraria, allora del Gruppo Montedison, in qualità di manovale comune nell’officina stampi. Dopo avere raggiunto nel 1963 la qualifica di operaio specializzato, è entrato come impiegato a far parte dell’organico dell’ufficio tecnico come progettista. E nel 1971 ha assunto anche l’incarico di segretario e coordinatore del Comitato di lavoro del settore casalingo. Con un rapido iter è avvenuto per lui il passaggio ad impiegato di alto livello, con l’incarico di progettazione stilistica, grafica-peck e cataloghi. Nel 1991, Gonzaga, con Fidenza Vetraria - Gruppo Varasi, ha partecipato alle più importanti manifestazioni fieristiche internazionali, ottenendo diversi importanti riconoscimenti per gli innovativi progetti presentati.
E ultimo prestigioso traguardo il passaggio a dirigente quale direttore responsabile sviluppo prodotti casa. Un altro capitolo importante, come ha tenuto a sottolineare Gonzaga, che è parte integrante dell’iter professionale, sono stati i 25 anni di volontariato, come presidente dell’Adas, il gruppo aziendale donatori di sangue.
La richiesta inoltrata dalla Bormioli Rocco & Figlio nel 1995, è stata accolta dal presidente della Repubblica, Oscar Luigi Scalfaro e dal Ministro del lavoro Tiziano Treu, con il conferimento a Ugo Gonzaga, della più alta onorificenza italiana «Stella al merito del Lavoro», per il curriculum professionale «Maestro del Lavoro». Nella storia di tutto il gruppo Bormioli Rocco, Gonzaga risulta il quarto dipendente ad avere ricevuto l’onorificenza e il primo come Bormioli Rocco stabilimento di Fidenza. Insomma oltre mezzo secolo trascorso fra intenso lavoro e solidarietà. E adesso buon riposo, Gongaza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti