Provincia-Emilia

Ugo Gonzaga lascia la Bormioli: "I miei 55 anni alla Vetreria"

Ugo Gonzaga lascia la Bormioli: "I miei 55 anni alla Vetreria"
0

Dopo 55 anni di lavoro, tutti trascorsi alla ex Vetraria, ora Bormioli Rocco, il dirigente fidentino Ugo Gonzaga, se n'è andato in pensione. Quasi una «mosca bianca», il neo pensionato borghigiano, in quanto ormai in pochi raggiungono questo traguardo lavorativo e sempre nella stessa azienda.
Visibilmente commosso, Ugo Gonzaga, direttore responsabile sviluppo prodotti casa, la vigilia di Natale ha salutato i colleghi della Bormioli.
«Dopo ben 55 anni passati in Azienda - ha spiegato Gonzaga - è arrivato il momento del meritato riposo e dei saluti. Lascio sereno e consapevole di avere dato il mio contributo sia come impegno lavorativo e professionale che come attaccamento e spirito di appartenenza all’azienda. Al Gruppo Bormioli Rocco l’augurio perchè il cammino intrapreso, se pur difficile, sia proficuo di successo e prosperità. Gruppo che ha un importantissimo ruolo sociale per tutto il territorio non solo fidentino per fonte di mantenimento e di benessere per i tanti lavoratori e per le loro famiglie. Il mio grazie va a tutti coloro che mi hanno dato la possibilità di crescere nel percorso professionale forse oggi irripetibile e spero ripagato».
Gonzaga nell’agosto del 1957 è entrato alla Fidenza Vetraria, allora del Gruppo Montedison, in qualità di manovale comune nell’officina stampi. Dopo avere raggiunto nel 1963 la qualifica di operaio specializzato, è entrato come impiegato a far parte dell’organico dell’ufficio tecnico come progettista. E nel 1971 ha assunto anche l’incarico di segretario e coordinatore del Comitato di lavoro del settore casalingo. Con un rapido iter è avvenuto per lui il passaggio ad impiegato di alto livello, con l’incarico di progettazione stilistica, grafica-peck e cataloghi. Nel 1991, Gonzaga, con Fidenza Vetraria - Gruppo Varasi, ha partecipato alle più importanti manifestazioni fieristiche internazionali, ottenendo diversi importanti riconoscimenti per gli innovativi progetti presentati.
E ultimo prestigioso traguardo il passaggio a dirigente quale direttore responsabile sviluppo prodotti casa. Un altro capitolo importante, come ha tenuto a sottolineare Gonzaga, che è parte integrante dell’iter professionale, sono stati i 25 anni di volontariato, come presidente dell’Adas, il gruppo aziendale donatori di sangue.
La richiesta inoltrata dalla Bormioli Rocco & Figlio nel 1995, è stata accolta dal presidente della Repubblica, Oscar Luigi Scalfaro e dal Ministro del lavoro Tiziano Treu, con il conferimento a Ugo Gonzaga, della più alta onorificenza italiana «Stella al merito del Lavoro», per il curriculum professionale «Maestro del Lavoro». Nella storia di tutto il gruppo Bormioli Rocco, Gonzaga risulta il quarto dipendente ad avere ricevuto l’onorificenza e il primo come Bormioli Rocco stabilimento di Fidenza. Insomma oltre mezzo secolo trascorso fra intenso lavoro e solidarietà. E adesso buon riposo, Gongaza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

3commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

6commenti

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

4commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

34commenti

Premio Marzotto

Premiata la startup parmigiana Wrap

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

1commento

ITALIA/MONDO

CAGLIARI

Furti, scippi, violenza sessuale: arrestati 10 migranti sbarcati in Sardegna

catania

Fine turno, e vanno a casa senza fare il cesareo: gravi danni al bambino

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

Sos amici animali

Di chi è questo gattino?

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto