-1°

Provincia-Emilia

Parco nazionale: i progetti sono messi al voto on line

0

 Ilaria Moretti

Partecipazione a portata di «clic». Usa internet il Parco nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano e lo fa per conoscere l’opinione della gente sui suoi obiettivi del 2013. Tenendone conto. Partecipazione dicevamo e partecipare è semplice: bisogna collegarsi al sito dell’ente (www.parcoappennino.it), digitare sul banner arancione con la scritta «Cosa ne pensi?» che appare a destra nello schermo e compilare un rapido questionario. Conservazione della natura, sviluppo sostenibile, efficienza, partecipazione, pari opportunità: sono i cinque grandi filoni sui quali tutti sono chiamati ad esprimersi. Per ognuno di questi il parco elenca una serie di intenzioni che i cittadini possono promuovere o bocciare, passando per tutta una serie di giudizi intermedi: basta cliccare sul simbolo (il sistema è quello classico delle faccine: felici, tristi e via dicendo) che meglio si adatta al proprio pensiero. Senza dimenticare il quesito più secco a cui il Parco, però, non si sottrae, ovvero quello sull’indice di gradimento delle attività e dei servizi erogati. Alla fine si potranno tirare le somme sulle priorità emerse (conservare e valorizzare il paesaggio? Sostenere i prodotti tipici? Incrementare l’utilizzo degli strumenti informatici? Ridurre i costi? O altro ancora?). Il parere dei partecipanti avrà un peso: anche i risultati del sondaggio, attivo fino al 31 gennaio, saranno infatti utilizzati per definire gli obiettivi dell’ente nell’ambito del «Piano della performance» 2013. Le opinioni saranno però valutate in modo diverso a seconda che si tratti del pensiero di cittadini residenti nei comuni del Parco (nel Parmense, Monchio e Corniglio), in un altro comune delle province dell’area protetta (Parma, Reggio, Massa e Lucca), in un’altra pro vincia delle regioni del Parco, in un’altra regione o in un altro Stato. «Il Piano della performance – spiega il direttore dell’ente Giuseppe Vignali – è uno strumento obbligatorio per legge, voluto per rendere più trasparente l’attività delle pubbliche amministrazioni e attraverso il quale si individuano target e obiettivi da perseguire. Anche quest’anno lo pubblicheremo sul sito subito dopo l’approvazione, il 31 gennaio». Per raccogliere opinioni il Parco aveva già messo in campo le cosiddette giornate della trasparenza, vale a dire veri e propri incontri con i cittadini e i portatori di interesse. Poi l’idea di aggiungere il sondaggio informatico: «Ci è sembrato uno strumento innovativo – prosegue Vignali -, un modo per permettere a tutti di dire la loro. Lavorare per obiettivi condivisi aiuta a rendere più efficace la propria azione. Come detto, il Piano della performance verrà costruito anche sulla base dei dati raccolti sul sito, che andranno così a influire sulla distribuzione delle risorse. In pratica si tratta di un sistema di bilancio di previsione con una partecipazione pubblica». Verificabile. «Nel 2014 – ricorda il direttore – pubblicheremo sul sito la relazione con gli obiettivi raggiunti». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti