15°

Provincia-Emilia

Curva pericolosa a Vignale di Traversetolo: nel 2013 un nuovo marciapiede

Curva pericolosa a Vignale di Traversetolo: nel 2013 un nuovo marciapiede
0

Matteo Ferzini
Dopo circa vent’anni di richieste e problematiche per i cittadini di Vignale, dovrebbero finalmente iniziare nel 2013 i lavori di allargamento e sistemazione del marciapiede posto sulla curva pericolosa di via Pedemontana all’uscita del paese, verso San Polo.
Le condizioni del marciapiede
Nel corso delle ultime consulte di Vignale, a cui ha partecipato l’assessore all’Edilizia Laura Monica, i cittadini avevano ricordato le pessime condizioni in cui versa il marciapiede in questione, collocato davanti all’entrata di alcune abitazioni, ristretto, non completamente asfaltato e in un tratto di strada su cui le macchine passano a tutta velocità.
Preoccupazione
Una condizione che genera costante preoccupazione e disagi per i residenti che si trovano ogni giorno a percorrerlo, e che, come hanno ricordato, più volte negli ultimi vent’anni hanno chiesto provvedimenti, mai giunti, alle diverse amministrazioni. I residenti del tratto di strada interessato si erano inoltre dichiarati disponibili, nel caso lavori di sistemazione fossero stati messi in progetto, a cedere una striscia di terra di loro proprietà per permettere l’allargamento del marciapiede: da questa importante premessa, nelle scorse settimane è finalmente stato redatto un progetto di allargamento e sistemazione, che l’assessore Monica ha presentato ai cittadini.
Il progetto
Secondo il progetto, il marciapiede sarà allargato o, dove mancante, ricostruito, per una lunghezza totale di 67 metri, ed una larghezza per legge da 1, 2 m a 1, 5 m; secondo gli accordi previsti con i frontisti interessati, sarà impegno dell’Amministrazione demolire le recinzioni esistenti e, secondo le nuove misure, ricostruire un nuovo muretto dell’altezza esterna di 40 cm, completo di recinzione. Alcuni passi carrabili e pedonali, inoltre, dovranno essere arretrati. La spesa totale prevista per tale progetto, secondo una prima stima, è di circa 20.000 euro.
«Dopo un primo confronto con l'ufficio Tecnico e residenti del tratto di strada interessato, si è giunta ad una bozza di progetto – spiega l’assessore Monica -, successivamente presentato alla Provincia e visionato dalla giunta comunale, che lo considererà tra gli interventi previsti nel 2013. Prossimo passo sarà ora stipulare l’accordo di cessione di terreno da parte dei frontisti, prima di poter prospettare l’inizio del lavori».
Un’altra proposta dei cittadini è quella di installare dissuasori di velocità sulla curva interessata. Tra i vari lavori di ristrutturazione stradale e manutenzione necessari, portati all’attenzione dai cittadini negli ultimi mesi, la consulta ha stabilito la priorità per la messa in sicurezza del marciapiede, e per la realizzazione di un parcheggio davanti alla scuola materna Micheli, per il quale un residente sarebbe disposto a cedere parte del proprio terreno adiacente alla struttura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

Lutto

Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, senza Baraye un attacco diverso

Crac

Di Vittorio, primi rimborsi

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv