10°

Provincia-Emilia

Traversetolo: scatta l'allarme e i vicini circondano la casa

Traversetolo: scatta l'allarme e i vicini circondano la casa
20

Bianca Maria Sarti

Un furto sventato grazie all’allarme e all’intervento dei vicini che hanno circondato la casa presa di mira dai ladri fino all’arrivo dei carabinieri. E' accaduto sabato sera intorno alle 19,30, quando è scattato il sistema d’allarme installato in una casa in via Pirandello.

Pochi mesi fa i ladri avevano derubato due case a pochi metri di distanza quindi i vicini, preoccupati, sono accorsi immediatamente per controllare che fosse tutto a posto. Dopo aver scoperto che un infisso del primo piano sul retro della casa era stato scardinato e la finestra forzata, i vicini, pensando che i malviventi potessero essere ancora all’interno dell’abitazione, si sono organizzati con le torce e hanno continuato ad illuminare i quattro lati della casa in attesa dell’arrivo dei carabinieri, allertati telefonicamente.....................Articolo comoleto sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mauro

    07 Gennaio @ 22.10

    una mezza parolina pero'? questi parlano di ammazzare, di linciare, di bonificare voi del giornale non potete tacere; e se l'avete gia fatto, rifatelo! Di qualche misteriosa persona che prova a rubare in una casa, di fronte a certi discorsi, a me non frega nulla. togliamo di mezzo l' odio di certi discorsi e poi si potra' parlare di furti nelle case. E sopratutto di ladri o presunti tali.

    Rispondi

  • andrea

    07 Gennaio @ 20.27

    Bene, si comincia fare sul serio! Prima o poi si arriverà al linciaggio dei ladri....ad allora si scateneranno i cori buonisti e lo sdegno dei politici. Oramai l'inciviltà è percepibile! Dai che, il passo è breve e poi non si torna più indietro.

    Rispondi

  • mauro

    07 Gennaio @ 18.43

    la faina se n' era gia andata. ma i guardiani quanti erano?

    Rispondi

  • Luigi

    07 Gennaio @ 18.09

    Costituzione della Repubblica italiana Art. 14 Il domicilio è inviolabile. Non vi si possono eseguire ispezioni o perquisizioni o sequestri, se non nei casi e modi stabiliti dalla legge secondo le garanzie prescritte per la tutela della libertà personale. Gli accertamenti e le ispezioni per motivi di sanità e di incolumità pubblica o a fini economici e fiscali sono regolati da leggi speciali. Poiché la libertà di domicilio è espressione della più ampia libertà personale, ne è riconosciuta l'inviolabilità, anche se l'autorità di polizia o la magistratura possono adottare, con le opportune garanzie previste dalla legge, misure quali ispezioni, perquisizioni, sequestri. La libertà di domicilio viene tutelata anche dall'art. 7 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea (firmata a Nizza il 7 dicembre 2000), che prevede che ogni individuo ha diritto al rispetto della propria vita privata e familiare, del domicilio e delle sue comunicazioni. La tutela garantita dalla Carta europea ricomprende, quindi, anche diritti (come il rispetto della vita privata e familiare) che la nostra Costituzione non cita espressamente. P.S.I predoni dell'ESTS sono esentati dal rispetto di questo articolo.

    Rispondi

  • federica

    07 Gennaio @ 12.24

    bravissssssiiimiiiii!!!! se tutti facessimo cosi il problema sarebbe gia risolto...vedi poi quando cominci a beccarne uno o due come cambia la fola....... le legante fanno male a tutti ..................

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

CALCIO

Parma, i conti tornano

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Calcio

C'è l'accordo: lo stadio della Roma si farà

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia