13°

31°

Provincia-Emilia

Sorbolo, riaperta l'ala storica della scuola Boni

Sorbolo, riaperta l'ala storica della scuola Boni
1

Pierpaolo Cavatorti
Tutti a scuola, come previsto. Dopo l’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza dell’ala storica della scuola primaria «Oreste Boni», lunedì scorso gli alunni e gli insegnanti che, per  circa tre mesi sono stati accolti nella scuola secondaria «Leonardo da Vinci», sono finalmente ritornati «a casa». Grande la soddisfazione del sindaco Angela Zanichelli e dell’assessore alla Scuola Rita Buzzi, presenti entrambi al suono della prima campanella di gennaio.
Oltre agli importanti lavori svolti sulla copertura dell’edificio per rimettere in sicurezza la struttura, dopo il sisma dell’anno passato, anche il ritinteggio dei corridoi, delle aule e dei bagni dell’ala vecchia, mentre l’aula di informatica insieme alle restanti aule sono state ampliate e rimesse a nuovo.
I lavori di rinsaldamento della struttura hanno comportato anche il ripristino di alcuni muri portanti che, negli anni Ottanta, furono abbattuti: proprio dal ripristino di tali muri, l’ampliamento di alcune aule per uno spazio di maggior comfort per le normali attività didattiche.
Dopo il ripristino della scuola anche una bella sorpresa per alunni e insegnanti che hanno trovato in classe nuove lavagne multimediali, il cui acquisto è stato reso possibile grazie all’utilizzo dei punti spesa Coop, al ricavato delle attività svolte dai genitori e anche grazie al contributo del Comune.
Le lavagne multimediali non andranno a sostituire le «care e vecchie» lavagne in ardesia, che coabiteranno negli stessi locali: nessun abbandono del gesso, nemmeno per le giovanissime generazioni di «internauti».
Nel complesso i lavori hanno comportato una spesa complessiva di circa 267 mila euro, interamente coperti dall’Amministrazione comunale.
Determinante anche la decisione della Regione Emilia Romagna di concedere a Sorbolo lo svincolo dal patto di stabilità 2012 dell’intero importo per la ristrutturazione, al quale l’Amministrazione comunale come tutti gli altri Comuni italiani, è legata.
Restano fuori tuttavia alcuni altri interventi all’edificio, come il tinteggio della facciata, che inizierà come da previsione dell’Amministrazione comunale, non appena le condizioni meteorologiche lo consentiranno. E' da rifare anche il tinteggio dell’ampio sottotetto che, dopo l’intervento eseguito e il trasferimento in un'altra sede dell’archivio comunale, presenta adesso ampi spazi che potranno essere destinati in seguito, ad attività di laboratorio, spazi ai quali le classi potranno accedervi direttamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sandra

    11 Gennaio @ 08.41

    Bene, sono contenta che la scuola elementare abbia finalmente ripreso i suoi spazi. Spiace invece NON leggere da nessuna parte che solo le classi 1°, 2° e 3° sono potute ritornare alla scuola elementare, le classi 4° e 5° moduli sono ANCORA presso la scuola secondaria e qui termineranno l'anno scolastico. Anzi, il prossimo anno scolastico saranno ANCORA presso la scuola secondaria e con loro anche le prossime classi 3°.... Che lungimiranza che ha avuto l'Amminstrazione comunale!!!! Pochi anni fa ha ampliato la Scuola elementare ma NON a sufficienza per tutte le classi!!!!! Ma chi fa i conti in Comune???? Così adesso si pensa di buttar giù l'attuale recentissima mensa, ampliare ulteriormente la scuola, distruggendo l'annesso parco giochi anche questo recentemente aperto..... Che dire??!!??? E IO PAGO!!!!!! :(:(:(

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover