16°

Provincia-Emilia

Fausto Guareschi è ministro di culto

Fausto Guareschi è ministro di culto
0

Il maestro zen Fausto Taiten Guareschi, fondatore del monastero Fudenji di Bargone, e la vice abate Marosa Myoko Agnoli sono a tutti gli effetti ministri di culto.
Lo stabilisce un decreto del ministero dell’Interno del 4 gennaio, nel quale viene approvata la loro nomina. A darne notizia è Rosamaria Mariano, avvocato difensore dei due: «La battaglia legale è durata oltre due anni. In seguito alla richiesta di approvazione della nomina a ministro di culto, presentata nel 2009 da Taiten Guareschi e dall’altro ministro di culto di Fudenji, il Ministero dell’Interno aveva rigettato, per ben due volte, rispettivamente il 30 aprile 2010 e il 21 dicembre 2010, le relative istanze, negando in tal modo ai due ministri di culto anche le limitatissime prerogative previste dalla legislazione sui culti ammessi (riconoscimento degli effetti civili degli atti del proprio ministero quali, ad esempio, il matrimonio; autorizzazione a frequentare ospedali, case di cura e istituti di prevenzione e pena per l’assistenza religiosa; facoltà di pubblicare e affiggere atti relativi all’esercizio del culto all’interno e alle porte esterne del tempio; facoltà di eseguire collette)». 
In seguito ai ricorsi presentati, il Tar dell’Emilia Romagna, sede di Parma, nel settembre 2010, aveva accolto l’istanza cautelare relativa al primo decreto di rigetto, invitando il Ministero dell’Interno ad un riesame. In esecuzione di tale pronuncia, il Ministero aveva emesso, in data 21 dicembre 2011, un secondo decreto di rigetto, di contenuto identico al primo.
Contro tale provvedimento, i due ministri di culto avevano proposto impugnazione con ricorso per motivi aggiunti. Il Tar di Parma, con sentenza del 10 maggio 2011, aveva annullato il primo decreto di rigetto, rimettendo la causa al Tar del Lazio, sede di Roma, ritenuto territorialmente competente a pronunciarsi sul secondo decreto di rigetto.
A distanza di circa un anno, il Tar del Lazio, con sentenze del 21 maggio 2012 e del 30 maggio 2012 ha definitivamente accolto i ricorsi presentati dai due ministri di culto, annullando anche il secondo decreto di rigetto e condannando il Ministero dell’Interno al pagamento delle spese processuali.
Il 4 gennaio il Ministero dell’Interno, dopo una nuova istruttoria, ha emesso i decreti di approvazione delle nomine dei due ministri di culto.
 «Esprimo soddisfazione per i decreti emessi dal Ministero - commenta l’avvocato Mariano –. Non posso tuttavia non rilevare che i decreti di approvazione delle nomine, emessi ai sensi della normativa del 1929–30, sono stati firmati a distanza di oltre tre anni dalla richiesta avanzata dai ministri di culto. E ciò evidenzia la necessità di una legge generale sulla libertà religiosa e della piena attuazione del dettato costituzionale».  


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi

Sport

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salso

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

ponte romano

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

5commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

3commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

23commenti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

GIAPPONE

Valanga su comitiva di studenti, 3 dispersi Video

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Qualcuno ha visto Kira?

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

SPORT

MOTOGP

Il mondiale si apre all'insegna di Vinales. Dovi e Rossi sul podio

formula 1

Per il trionfo di Vettel in Australia 10 milioni davanti a Rai1

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017