15°

Provincia-Emilia

Fausto Guareschi è ministro di culto

Fausto Guareschi è ministro di culto
0

Il maestro zen Fausto Taiten Guareschi, fondatore del monastero Fudenji di Bargone, e la vice abate Marosa Myoko Agnoli sono a tutti gli effetti ministri di culto.
Lo stabilisce un decreto del ministero dell’Interno del 4 gennaio, nel quale viene approvata la loro nomina. A darne notizia è Rosamaria Mariano, avvocato difensore dei due: «La battaglia legale è durata oltre due anni. In seguito alla richiesta di approvazione della nomina a ministro di culto, presentata nel 2009 da Taiten Guareschi e dall’altro ministro di culto di Fudenji, il Ministero dell’Interno aveva rigettato, per ben due volte, rispettivamente il 30 aprile 2010 e il 21 dicembre 2010, le relative istanze, negando in tal modo ai due ministri di culto anche le limitatissime prerogative previste dalla legislazione sui culti ammessi (riconoscimento degli effetti civili degli atti del proprio ministero quali, ad esempio, il matrimonio; autorizzazione a frequentare ospedali, case di cura e istituti di prevenzione e pena per l’assistenza religiosa; facoltà di pubblicare e affiggere atti relativi all’esercizio del culto all’interno e alle porte esterne del tempio; facoltà di eseguire collette)». 
In seguito ai ricorsi presentati, il Tar dell’Emilia Romagna, sede di Parma, nel settembre 2010, aveva accolto l’istanza cautelare relativa al primo decreto di rigetto, invitando il Ministero dell’Interno ad un riesame. In esecuzione di tale pronuncia, il Ministero aveva emesso, in data 21 dicembre 2011, un secondo decreto di rigetto, di contenuto identico al primo.
Contro tale provvedimento, i due ministri di culto avevano proposto impugnazione con ricorso per motivi aggiunti. Il Tar di Parma, con sentenza del 10 maggio 2011, aveva annullato il primo decreto di rigetto, rimettendo la causa al Tar del Lazio, sede di Roma, ritenuto territorialmente competente a pronunciarsi sul secondo decreto di rigetto.
A distanza di circa un anno, il Tar del Lazio, con sentenze del 21 maggio 2012 e del 30 maggio 2012 ha definitivamente accolto i ricorsi presentati dai due ministri di culto, annullando anche il secondo decreto di rigetto e condannando il Ministero dell’Interno al pagamento delle spese processuali.
Il 4 gennaio il Ministero dell’Interno, dopo una nuova istruttoria, ha emesso i decreti di approvazione delle nomine dei due ministri di culto.
 «Esprimo soddisfazione per i decreti emessi dal Ministero - commenta l’avvocato Mariano –. Non posso tuttavia non rilevare che i decreti di approvazione delle nomine, emessi ai sensi della normativa del 1929–30, sono stati firmati a distanza di oltre tre anni dalla richiesta avanzata dai ministri di culto. E ciò evidenzia la necessità di una legge generale sulla libertà religiosa e della piena attuazione del dettato costituzionale».  


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Nuove date per i play-off

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv