-1°

Provincia-Emilia

"Ha ucciso la figlia e l'ex compagna". "No, è un suicidio allargato". In settimana la sentenza sul medico parmigiano: rischia l'ergastolo

"Ha ucciso la figlia e l'ex compagna". "No, è un suicidio allargato". In settimana la sentenza sul medico parmigiano: rischia l'ergastolo
2

E' la settimana decisiva per Maurizio Iori, il medico di Parma sul quale pende la tremenda accusa di avere ucciso la figlia di 2 anni e l'ex compagna. La sentenza della Corte d'Assise di Cremona è prevista per venerdì o sabato. Nei giorni scorsi: accusa e difesa si sono fronteggiate con queste tesi:

L'accusa - E' stato chiesto l’ergastolo per Maurizio Iori, l’ex primario di oculistica dell’ospedale maggiore di Crema (Cremona), accusato di avere ucciso l’ex compagna e la figlia di due anni che aveva avuto da lei, in Corte d’Assise a Cremona.

Secondo l’accusa, il medico avrebbe assassinato la mamma e la bambina sedandole con i barbiturici e avvelenandole con il gas butano contenuto nelle bombole da campeggio che avrebbe posto nella camera da letto della casa della donna, la notte fra il 20 e il 21 luglio 2011. Inizialmente quel fatto venne considerato un omicidio-suicidio.

A chiedere la massima pena è stato il pubblico ministero Aldo Celentano che nella requisitoria ha ricostruito i fatti con l'obiettivo di smontare il 'castello di bugie' dell’imputato. Celentano ha evidenziato come il 16 luglio, giorno in cui Iori acquistò a Carugate (Bergamo) quattro bombole di gas, risultava presente al lavoro, all’ospedale di Crema. Il pm ha chiesto l’ ergastolo e due anni di isolamento.

La Procura di Crema non ha dubbi: Iori ha inscenato un omicidio-suicidio, per mascherare l’eliminazione della bimba e della madre. Le bombole vennero pagate in contanti e l’acquistò risultò fatto dallo stesso Iori, come dimostrano le immagini delle telecamere a circuito chiuso del centro commerciale dove vennero comprate. 

La difesa -  «Iori mi ha parlato della fiction del caso Tortora. Spero che il 19 gennaio mattina, giorno della sentenza, il mio cliente possa alzarsi dal letto di casa sua e dire 'Dove eravamo rimasti' come disse Tortora a Portobello». Così ha concluso la sua arringa l’avvocato Marco Giusto ricordando la vicenda umana e giudiziaria del presentatore televisivo ingiustamente incarcerato. Il legale ha chiesto alla Corte di assolvere l'oculista.

L'avvocato Giusto ha cercato di sconfessare la tesi del padre snaturato e criminale che uccide sua figlia. Ha spiegato perchè il 16 luglio 2011 Iori comprò al supermercato Carrefour di Carugate (Milano) le quattro bombole da campeggio che furono poi trovate attorno al letto sulle quali morirono, intossicate dai tranquillanti e avvelentate dal gas, madre e figlia. «Perchè la bambina in vacanza al mare potesse avere sempre un pasto caldo in albergo – ha detto il legale – Iori comprò quelle bombole». Per la difesa si tratta di suicidio allargato. «Non è un duplice omicidio come sostiene la Procura – ha aggiunto il legale – che ha cambiato cinque volte il capo di imputazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    16 Gennaio @ 14.16

    chiedo scusa: ho confuso l'argomento!

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    16 Gennaio @ 11.21

    Certo! Si sono murate vive!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Intervista

Pizzarotti: «La mia lista per la città»

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

Graiani, il vigile del fuoco volante

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

6 febbraio

Superbowl: sfida dell'anno tra Patriots e Falcons

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria