-2°

Provincia-Emilia

"Ha ucciso la figlia e l'ex compagna". "No, è un suicidio allargato". In settimana la sentenza sul medico parmigiano: rischia l'ergastolo

"Ha ucciso la figlia e l'ex compagna". "No, è un suicidio allargato". In settimana la sentenza sul medico parmigiano: rischia l'ergastolo
Ricevi gratis le news
2

E' la settimana decisiva per Maurizio Iori, il medico di Parma sul quale pende la tremenda accusa di avere ucciso la figlia di 2 anni e l'ex compagna. La sentenza della Corte d'Assise di Cremona è prevista per venerdì o sabato. Nei giorni scorsi: accusa e difesa si sono fronteggiate con queste tesi:

L'accusa - E' stato chiesto l’ergastolo per Maurizio Iori, l’ex primario di oculistica dell’ospedale maggiore di Crema (Cremona), accusato di avere ucciso l’ex compagna e la figlia di due anni che aveva avuto da lei, in Corte d’Assise a Cremona.

Secondo l’accusa, il medico avrebbe assassinato la mamma e la bambina sedandole con i barbiturici e avvelenandole con il gas butano contenuto nelle bombole da campeggio che avrebbe posto nella camera da letto della casa della donna, la notte fra il 20 e il 21 luglio 2011. Inizialmente quel fatto venne considerato un omicidio-suicidio.

A chiedere la massima pena è stato il pubblico ministero Aldo Celentano che nella requisitoria ha ricostruito i fatti con l'obiettivo di smontare il 'castello di bugie' dell’imputato. Celentano ha evidenziato come il 16 luglio, giorno in cui Iori acquistò a Carugate (Bergamo) quattro bombole di gas, risultava presente al lavoro, all’ospedale di Crema. Il pm ha chiesto l’ ergastolo e due anni di isolamento.

La Procura di Crema non ha dubbi: Iori ha inscenato un omicidio-suicidio, per mascherare l’eliminazione della bimba e della madre. Le bombole vennero pagate in contanti e l’acquistò risultò fatto dallo stesso Iori, come dimostrano le immagini delle telecamere a circuito chiuso del centro commerciale dove vennero comprate. 

La difesa -  «Iori mi ha parlato della fiction del caso Tortora. Spero che il 19 gennaio mattina, giorno della sentenza, il mio cliente possa alzarsi dal letto di casa sua e dire 'Dove eravamo rimasti' come disse Tortora a Portobello». Così ha concluso la sua arringa l’avvocato Marco Giusto ricordando la vicenda umana e giudiziaria del presentatore televisivo ingiustamente incarcerato. Il legale ha chiesto alla Corte di assolvere l'oculista.

L'avvocato Giusto ha cercato di sconfessare la tesi del padre snaturato e criminale che uccide sua figlia. Ha spiegato perchè il 16 luglio 2011 Iori comprò al supermercato Carrefour di Carugate (Milano) le quattro bombole da campeggio che furono poi trovate attorno al letto sulle quali morirono, intossicate dai tranquillanti e avvelentate dal gas, madre e figlia. «Perchè la bambina in vacanza al mare potesse avere sempre un pasto caldo in albergo – ha detto il legale – Iori comprò quelle bombole». Per la difesa si tratta di suicidio allargato. «Non è un duplice omicidio come sostiene la Procura – ha aggiunto il legale – che ha cambiato cinque volte il capo di imputazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    16 Gennaio @ 14.16

    chiedo scusa: ho confuso l'argomento!

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    16 Gennaio @ 11.21

    Certo! Si sono murate vive!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

QUOTIDIANO IN CLASSE

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

19commenti

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

6commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

OAXACA

Ancora terremoto in Messico: scossa di magnitudo 6.0 nel sud

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa