Provincia-Emilia

I sindaci al prefetto: "È la fine dell'autonomia dei Comuni"

I sindaci al prefetto: "È la fine dell'autonomia dei Comuni"
Ricevi gratis le news
2

Andrea Del Bue
La protesta dei piccoli Comuni arriva in Prefettura. Ieri mattina, sindaci e amministratori di alcuni paesi di montagna sono stati ricevuti a Parma dal prefetto Luigi Viana. Guidati dal primo cittadino di Berceto, Luigi Lucchi, hanno relazionato il rappresentante sul territorio del Governo sulla loro protesta: non accettano la legge regionale 21/2012 che prevede l’esercizio associato delle funzione e dei servizi dei Comuni di montagna. Che non esisteranno più perché faranno parte delle Unioni di Comuni che, di fatto, vanno a sostituirsi alle Comunità montane. I sindaci sono sicuri: «E’ la fine dell’autonomia dei Comuni» dicono in coro. Sono scesi in città, oltre a Lucchi, il sindaco e il vicesindaco di Valmozzola, Claudio Alzapiedi e Stefano Chiesa, il sindaco e vicesindaco di Albareto, Fernando Botti e Clara Spagnoli, il primo cittadino di Corniglio, Massimo De Matteis, quello di Bardi, Giuseppe Conti, e i consiglieri di Terenzo, Danilo Bevilacqua ed Emiliano Carboni. «Al prefetto abbiamo chiesto di fare pressione sul Governo affinché promuova un ricorso in Corte Costituzionale - spiega Lucchi, dopo la riunione, durata quasi un’ora e mezza -. Ci ha accolto dimostrando massima disponibilità e ci ha assicurato che invierà un’ulteriore informativa al consiglio dei ministri». «I soldi dei cittadini non andranno più all’ente a loro più vicino - continua Lucchi -, ma saranno destinati a mantenere l’Unione, che altro non è che l’ennesimo carrozzone mangiasoldi». A scatenare le ire degli amministratori, alcune assurdità contenute nel provvedimento; per esempio le logiche con cui saranno formati gli ambiti territoriali: «Berceto confina con Corniglio - sottolinea Lucchi -, ma i due Comuni non possono unirsi perché appartengono a due Comunità montane differenti». Per i sindaci non c’è dubbio: è una legge che presenta numerosi passaggi incostituzionali. Toglie ai Comuni l’autonomia: «Noi vogliamo garantire a chi decide di vivere in montagna un futuro prospero - dice De Matteis, sindaco di Corniglio -; con questa legge si toglie autonomia ai Comuni, che perdono il loro ruolo di punto di riferimento per i cittadini». «A causa di questo nuovo carrozzone pubblico - conclude Giuseppe Conti, sindaco di Bardi -, i Comuni non potranno più far fronte a problemi fondamentali della montagna, quelli di dissesto idrogeologico e di desertificazione demografica in testa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • NEMESI

    16 Gennaio @ 18.32

    RISPARMIO ASSICURATO ! 6 COMUNI accorpati ? Ebbene 6 consigli, 6 assessorati, 6 sindaci (soprattutto) IN MENO. Un bel risparmio non c'è che dire, tanto per quel che hanno combinato i politici per la montagna fino ad ora ! Solo chiacchiere. E allora a casa.

    Rispondi

  • FIL2011

    16 Gennaio @ 17.45

    E per fortuna che "qualcuno" voleva dimezzare le spese dello stato!! Tanto ormai ci siamo abituati ai soliti giochetti della politica!! Carozzone più carozzone meno!! Tanto chi paga siamo sempre noi!! Svegliatevi gente! ne abbiamo la occasione fra poco più di un mese.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Parma-Cesena 0-0: Baraye sfiora il gol al 17' della ripresa

STADIO TARDINI

Parma-Cesena 0-0: Baraye sfiora il gol al 17' della ripresa

Nel primo tempo, crociati a un passo dal gol con Di Gaudio e Scavone. Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow

1commento

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

PISA

Capotreno aggredito e due agenti di polizia feriti: fermati 4 minorenni

2commenti

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande