17°

30°

Provincia-Emilia

Di corsa nella natura

Ricevi gratis le news
0

Correre a contatto con la natura, sui sentieri del Parmense, in scenari ricchi di fascino: dalla “Via degli Abati” al comprensorio del Monte Fuso, dalla zona dei castelli a quella del tartufo. È quanto offre il calendario provinciale 2013 di Trail running, coordinato da Provincia e Uisp e realizzato con la collaborazione del Coni, che si aprirà domenica 20 gennaio a Sala Baganza: da gennaio a dicembre, gli appassionati di questa disciplina sportiva avranno a disposizione dodici gare in diverse zone della provincia, dalle prime colline alla montagna.

Undici le competizioni valide per la classifica 2013. Ad esse si aggiungerà un dodicesimo appuntamento che però non farà classifica. Da quest’anno in alcune gare è proposto anche il baby trail: tracciati molto facili, di pochi chilometri, per bambini e ragazzi, accompagnati da tecnici esperti.
“In questo circuito noi come Provincia abbiamo investito e creduto molto, e i risultati sono davvero molto lusinghieri”, ha detto nella presentazione di oggi in Provincia il responsabile dell’Agenzia per lo Sport Walter Antonini, che ha sottolineato due novità sostanziali: “Innanzitutto la costituzione di un coordinamento, con Provincia, Uisp e tutte le società sportive, che garantisca un futuro a questo circuito. Questo ci consente di dare una prospettiva lunga a questo tipo di attività sportive, che ha grandi margini di crescita anche per il futuro. La seconda novità è il baby trail in alcuni appuntamenti: piccole gare per i bambini, seguiti da esperti, che consentano di far conoscere ad intere famiglie il trail”. Antonini ha anche annunciato che per ogni gara saranno raccolte risorse finalizzate all’acquisto di defibrillatori in memoria di Giovanni Tramelli, il podista scomparso lo scorso anno durante il trail di Calestano.
“Per noi la parola d’ordine è qualità – ha aggiunto Antonini -. E qualità significa sicurezza ed ecosostenibilità. Sulla sicurezza abbiamo insistito molto con gli organizzatori: anche in futuro sarà uno degli elementi che permetteranno l’ingresso di una gara nel circuito ma anche uno di quelli che ne determineranno l’estromissione se i presupposti richiesti non saranno rispettati”.
Tutti gli appuntamenti hanno lo stesso spirito: praticare attività sportiva mantenendo alta l’attenzione per l’ambiente e cercando di valorizzare i territori che si attraversano. Parola chiave, dunque, ecosostenibilità: come sempre gli organizzatori si impegneranno a ripulire, ripristinare e, a volte, migliorare le condizioni ambientali dalle quali si parte, mentre i partecipanti utilizzeranno l’acqua del sindaco e bicchieri e posate biodegradabili. Sono anche previste penalità o squalifiche per gli atleti che saranno sorpresi ad abbandonare rifiuti o qualsiasi altro oggetto lungo il percorso. 
Per quanto riguarda la valorizzazione dei territori, invece, come sempre a ciascuna delle  manifestazioni è collegato un evento collaterale, per far sì che atleti e accompagnatori possano scoprire l’ambiente, la cultura, le tradizioni o l’enogastronomia.
“Quella del trail è un’attività che sta crescendo molto, in chiave non solo locale, arrivando a “contaminare” un po’ tutto il mondo sportivo. Noi ci stiamo organizzando per far sì che diventi anno dopo anno più largamente partecipata”, ha osservato la coordinatrice della Sezione atletica di Uisp Parma Selena Zatti, soffermandosi sul baby trail: “l’obiettivo è quello di creare una vera e propria disciplina fin dall’attività giovanile, portandola magari anche nelle scuole”
I percorsi saranno tracciati per il 90% su terreno naturale, sentieri, carraie e “strade bianche”, e saranno solo per il 10% su asfalto. Si tratterà di percorsi di montagna ma anche nei parchi, nelle golene dei fiumi, e comunque in ambienti naturali; alcune gare prevedono passaggi di “single-track” in zone boscose, sentieri di crinale e pendii ripidi con tratti scivolosi. 
Per partecipare al circuito è obbligatorio essere maggiorenni ed essere tesserati per il 2013 a Uisp, Fidal o altri enti di promozione sportiva.
Tutte le informazioni relative alle singole gare, il regolamento e la classifica sono consultabili su e www.uispparma.it.
“Il circuito parmense continua a crescere e ad avere risultati lusinghieri. E se questo accade, se cioè il nostro circuito è conosciuto a livello nazionale tra i meglio organizzati, è grazie ai territori, alle società sportive, ai comuni, alle pro loco, che tutto l’anno ci spendono tempo”, ha osservato Antonini.
La voce dei Comuni è stata portata in conferenza stampa dal sindaco di Corniglio Massimo De Matteis: “Ringrazio la Provincia, Uisp e il Coordinamento per l’organizzazione. Le amministrazioni comunali e il territorio fanno la loro parte – ha detto - perché credono in questa iniziativa: e ci credono alla luce dei risultati che sta dando, anche in termini di beneficio al territorio. Condivido la necessità di attenzione massima alla sicurezza, che diventa sempre più focale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

America si infuria con Phelps, gara squalo 'truffa'

il caso

L'America s'infuria con Phelps: la gara con lo squalo è una "truffa" Video

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

1commento

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

PARMA

Qualità e quantità, le due rime di Barillà

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

3commenti

anteprima gazzetta

Pusher, la città adesso chiede risposte

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Mia moglie ha sbagliato, mi ritiro"

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

SOCIETA'

FRANCIA

Il leader degli U2 Bono ricevuto da Macron Video

il caso

Bibbia in ebraico, Verde respinge le accuse di Klaus Davi

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori