Provincia-Emilia

Sorbolo all'attacco della Fer: risolvere il problema delle sbarre

Sorbolo all'attacco della Fer: risolvere il problema delle sbarre
2

Pierpaolo Cavatorti

Il paese rimane ostaggio dei disservizi Fer. Non si placano le polemiche dovute ai tempi di chiusura delle barriere del passaggio a livello:  soprattutto nelle ore di punta si crea il caos nella viabilità cittadina. Dopo l’ennesimo ritardo nel sollevamento delle sbarre risalente a  martedì,  l’Amministrazione comunale non vuole cercare mediazioni. Con una lettera inviata ai vertici delle Ferrovie Emilia Romagna, il Comune di Sorbolo chiede un intervento risolutivo e veloce che possa finalmente porre fine ad una situazione che talvolta ha assunto sfaccettature grottesche.
La lettera inviata dall’Amministrazione parla di una chiusura delle barriere  di via Venezia e di via Marmolada per «oltre un’interminabile mezz'ora» nella settimana precedente. Ma anche due giorni fa, le sbarre sono state abbassate per dieci minuti, con le solite conseguenze disastrose per il traffico delle 18, orario da «bollino nero».
E' una situazione molto pesante per i sorbolesi, non solo per chi risiede nel quartiere Venezia, zona di fatto completamente estromessa dal paese a causa della linea ferroviaria, ma anche per gli sfortunati automobilisti che si trovano a dover passare sulla statale 62 della Cisa proprio a quell'ora. Il semaforo della statale che passa ormai in pieno centro abitato è   attiguo al passaggio a livello  e  con le sbarre giù la via si paralizza in entrambi i sensi di marcia.  
La lettera inviata dal Comune alla Fer è solo l’ultima delle quattro richieste d’intervento che il sindaco Angela Zanichelli ha fatto: praticamente dal ripristino della linea   Parma Suzzara, gli abitanti che abitano nel quartiere Venezia non hanno mai avuto pace. Molte sono le proteste giunte da chi dopo una giornata di lavoro si è trovato spesso e volentieri a dover affrontare una coda interminabile per colpa delle barriere, a volte addirittura abbassate e rialzate inutilmente senza che il treno fosse passato.
«Si richiede inoltre – recita la raccomandata dell’Amministrazione – un incontro urgente, al fine di renderci edotti dei motivi tecnici che danno origine a tali  problematiche   e per informarci su modalità e tempi d’intevento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Manuela

    30 Gennaio @ 15.36

    Consentitemi di dissentire. L'incrocio dei treni avviene a Sorbolo ed è epr questo che le sbarre si abbassano e si alzano due volte nel giro di pochi minuti: il primo per far passare il treno proveniente da Suzzara, il secondo per far passare il treno proveniente da Parma. Ma tra un treno e l'altro le sbarre si aprono per qualche minuto e questo lo vedo come passeggera che sale a Sorbolo. Il fatto è che tante volte i sorbolesi non hanno pazienza ed è capitato che buttassero giù le sbarre per passare provocando disagi ai passeggeri dei treni.

    Rispondi

  • Sandra

    20 Gennaio @ 11.17

    Era ora che l'Amministrazione comunale si muovesse!!!! Da quando è stata ripristinata la linea ferroviaria, abbiamo sempre il terrore che le sbarre non si riaprano....e non bisogna pensare solo al disagio provocato agli automobilisti di passaggio sulla SS 62, pensiamo anche alla necessità/urgenza di superare i binari...Se qualcuno sta male al di là dei binari, come passa un'ambulanza? Oppure il veicolo dei pompieri?? Personalmente ho già scritto, più volte, alle Ferrovie esponendo i fatti e chiedendo interventi mirati; ho ricevuto mail di scuse ma non ho mai visto miglioramenti.....ma anche questa è l'Italia...fin che non ci scapperà la tragedia, nessuno si muoverà :(

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito: è gravissimo

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)