-2°

Provincia-Emilia

Moretti: proviamo a fondere Monchio con Palanzano

3

 Beatrice Minozzi

C’è chi, per protesta, si presenterà davanti al palazzo della Regione in compagnia di un  gregge di pecore. C’è chi, invece, promette di indire al più presto un referendum per carpire la volontà del popolo «sovrano». C’è poi chi, alla legge regionale di riordino territoriale che obbliga le amministrazioni a unirsi in Unione dei Comuni, risponde con una proposta.  Questo «qualcuno» è Claudio Moretti, sindaco di Monchio, che scende in campo con un’idea studiata per ridurre i costi, ma anche per continuare a garantire i servizi ai cittadini. 
«La mia idea è quella di studiare una fusione tra i comuni di Monchio e Palanzano, vicini sia sulla cartina che nello spirito – spiega Moretti -. Con questa idea andiamo oltre al discorso delle Unioni e saltiamo al passo successivo: quello delle fusioni». Di questo progetto, che è ancora in fase embrionale, si parlerà anche a «Prossima Valtaro», l’incontro che si terrà sabato  a Borgotaro al quale prenderanno parte, tra gli altri, il consigliere regionale Gabriele Ferrari, Claudio Moretti e il vicesindaco di Palanzano, Emilio Pigoni.
Moretti presenterà la sua idea, secondo la quale «se con le Unioni si “unificano” solamente i servizi, lasciando di fatto inalterati i costi della politica, con la fusione di due comuni si dimezzano i costi dell’apparato». Un solo sindaco, quindi, una sola giunta, un solo consiglio, programmazione comune «ma doppio peso specifico quando busseremo alle porte degli enti superiori» sottolinea Moretti, che poi precisa: «Io non sono contro le Unioni di per sé, purché non siano un altro strumento per costringere la gente a spostarsi a valle». 
La paura di Moretti è che con l’Unione il baricentro si sposti ulteriormente verso il basso, verso quella valle che – soprattutto grazie a Langhirano - ha un grande potere di richiamo per la forza lavoro. 
«Il nostro obiettivo, ora, è tenere alto il baricentro – aggiunge Moretti – perché non vada perso il lavoro fatto negli ultimi tre anni per tenere le famiglie sul territorio, per creare posti di lavoro, per invogliare la gente a non abbandonare le sue origini». 
Un lavoro che, invece, andrebbe velocemente in fumo spostando le opportunità di lavoro a valle. 
«Bisogna tagliare i costi degli apparati, e su questo siamo tutti d’accordo – ribadisce Moretti – ma se questo vuol dire togliere dipendenti ai comuni della montagna e trasferirli a valle allora   non ci stiamo, perché   non vogliamo perdere neppure uno dei nostri abitanti». 
La proposta di Moretti è arrivata sul tavolo del sindaco di Palanzano, Giorgio Maggiali, e del vicesindaco Emilio Pigoni. «Dobbiamo ancora portare la questione in giunta e in consiglio comunale – precisa Pigoni -. Quel che è certo è che potrebbe essere una delle alternative da tenere in considerazione e, perché no, da allargare anche ad altri comuni limitrofi». 
Da qui alla realizzazione di questo disegno la strada è lunga, e Moretti la riassume così: «Ho esposto la mia idea al consigliere regionale Gabriele Ferrari, che ci ha garantito il suo appoggio. Il prossimo passo è andare in Regione e chiedere che ci finanzino uno studio di fattibilità che, se darà esito positivo, aprirà le porte alla realizzazione di questo progetto». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pippo 61

    18 Gennaio @ 20.00

    troppo impegnato allora si delega il vice sindaco,ma con un sindaco come Moretti ok alla fusione

    Rispondi

  • Gianfranco

    18 Gennaio @ 18.24

    ... il sindaco ancora una volta intende delegare... al vice sindaco...ma possibile che non trovi mai il tempo per dedicarsi alla gestione del Comune...

    Rispondi

  • scappodallacittà

    18 Gennaio @ 13.53

    E' un'ottima idea. Si potrebbero quasi dimezzare le spese di gestione, avere maggior " forza contrattuale " nei confronti degli enti superiori come Provincia e Regione e lavorare per interessi comuni tra i due paesi che hanno indubbiamente radici comuni. Ancora una volta Claudio Moretti ha dimostrato di essere una persona lungimirante e che ha a cuore il futuro di coloro che rappresenta con serietà, esperienza, dignità e sentimento di appartenenza. Facciamo in modo che i vecchi campanilismi da paesi retrogradi non blocchino le buone idee.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

I ladri fanno saltare in aria un altro Bancomat, bottino 10mila euro

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

10commenti

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

Contro il Teramo (domani al Tardini: ore 14.30): non ci saranno Lucarelli e Calaiò

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

10commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

2commenti

ITALIA/MONDO

Video

Fisco sul telefono: gli avvisi dell'Agenzia delle Entrate arrivano via sms

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti