11°

22°

Provincia-Emilia

Moretti: proviamo a fondere Monchio con Palanzano

Ricevi gratis le news
3

 Beatrice Minozzi

C’è chi, per protesta, si presenterà davanti al palazzo della Regione in compagnia di un  gregge di pecore. C’è chi, invece, promette di indire al più presto un referendum per carpire la volontà del popolo «sovrano». C’è poi chi, alla legge regionale di riordino territoriale che obbliga le amministrazioni a unirsi in Unione dei Comuni, risponde con una proposta.  Questo «qualcuno» è Claudio Moretti, sindaco di Monchio, che scende in campo con un’idea studiata per ridurre i costi, ma anche per continuare a garantire i servizi ai cittadini. 
«La mia idea è quella di studiare una fusione tra i comuni di Monchio e Palanzano, vicini sia sulla cartina che nello spirito – spiega Moretti -. Con questa idea andiamo oltre al discorso delle Unioni e saltiamo al passo successivo: quello delle fusioni». Di questo progetto, che è ancora in fase embrionale, si parlerà anche a «Prossima Valtaro», l’incontro che si terrà sabato  a Borgotaro al quale prenderanno parte, tra gli altri, il consigliere regionale Gabriele Ferrari, Claudio Moretti e il vicesindaco di Palanzano, Emilio Pigoni.
Moretti presenterà la sua idea, secondo la quale «se con le Unioni si “unificano” solamente i servizi, lasciando di fatto inalterati i costi della politica, con la fusione di due comuni si dimezzano i costi dell’apparato». Un solo sindaco, quindi, una sola giunta, un solo consiglio, programmazione comune «ma doppio peso specifico quando busseremo alle porte degli enti superiori» sottolinea Moretti, che poi precisa: «Io non sono contro le Unioni di per sé, purché non siano un altro strumento per costringere la gente a spostarsi a valle». 
La paura di Moretti è che con l’Unione il baricentro si sposti ulteriormente verso il basso, verso quella valle che – soprattutto grazie a Langhirano - ha un grande potere di richiamo per la forza lavoro. 
«Il nostro obiettivo, ora, è tenere alto il baricentro – aggiunge Moretti – perché non vada perso il lavoro fatto negli ultimi tre anni per tenere le famiglie sul territorio, per creare posti di lavoro, per invogliare la gente a non abbandonare le sue origini». 
Un lavoro che, invece, andrebbe velocemente in fumo spostando le opportunità di lavoro a valle. 
«Bisogna tagliare i costi degli apparati, e su questo siamo tutti d’accordo – ribadisce Moretti – ma se questo vuol dire togliere dipendenti ai comuni della montagna e trasferirli a valle allora   non ci stiamo, perché   non vogliamo perdere neppure uno dei nostri abitanti». 
La proposta di Moretti è arrivata sul tavolo del sindaco di Palanzano, Giorgio Maggiali, e del vicesindaco Emilio Pigoni. «Dobbiamo ancora portare la questione in giunta e in consiglio comunale – precisa Pigoni -. Quel che è certo è che potrebbe essere una delle alternative da tenere in considerazione e, perché no, da allargare anche ad altri comuni limitrofi». 
Da qui alla realizzazione di questo disegno la strada è lunga, e Moretti la riassume così: «Ho esposto la mia idea al consigliere regionale Gabriele Ferrari, che ci ha garantito il suo appoggio. Il prossimo passo è andare in Regione e chiedere che ci finanzino uno studio di fattibilità che, se darà esito positivo, aprirà le porte alla realizzazione di questo progetto». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pippo 61

    18 Gennaio @ 20.00

    troppo impegnato allora si delega il vice sindaco,ma con un sindaco come Moretti ok alla fusione

    Rispondi

  • Gianfranco

    18 Gennaio @ 18.24

    ... il sindaco ancora una volta intende delegare... al vice sindaco...ma possibile che non trovi mai il tempo per dedicarsi alla gestione del Comune...

    Rispondi

  • scappodallacittà

    18 Gennaio @ 13.53

    E' un'ottima idea. Si potrebbero quasi dimezzare le spese di gestione, avere maggior " forza contrattuale " nei confronti degli enti superiori come Provincia e Regione e lavorare per interessi comuni tra i due paesi che hanno indubbiamente radici comuni. Ancora una volta Claudio Moretti ha dimostrato di essere una persona lungimirante e che ha a cuore il futuro di coloro che rappresenta con serietà, esperienza, dignità e sentimento di appartenenza. Facciamo in modo che i vecchi campanilismi da paesi retrogradi non blocchino le buone idee.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto