21°

35°

Provincia-Emilia

Medesano si rafforza con Fornovo e Solignano

Medesano si rafforza con Fornovo e Solignano
Ricevi gratis le news
0

 Giuseppe Labellarte

Dopo l’avvio delle gestioni associate stipulate dai Comuni di Medesano, Fornovo e Solignano, i tre sindaci Roberto Bianchi, Emanuela Grenti e Gaetano Carpena hanno confermato la solidità delle loro scelte e la volontà di proseguire verso l’unione dei tre Comuni da loro amministrati. Fiduciosi in un riscontro positivo da parte della Regione (che nei prossimi giorni dovrà dare o meno la propria approvazione all’unione), i sindaci hanno ribadito come, con gli atti approvati nei singoli consigli comunali e con le convenzioni avviate, sia forte da parte loro la volontà di intraprendere un percorso diverso e alternativo a quello di Comunità Montana, da cui Medesano è fuori da anni e Solignano e Fornovo hanno deliberato, di recente, di uscire. 
«Le quattro convenzioni avviate interessano funzioni importanti - ha puntualizzato il sindaco di Medesano, Roberto Bianchi -: per il servizio di polizia municipale, con Fornovo abbiamo già iniziato da un anno la gestione associata, ottenendo risultati positivi. L’obbiettivo primario deve essere quello di tenere insieme i tre Comuni e fare in modo che i cittadini apprezzino il servizio. La polizia municipale deve svolgere un ruolo di supporto alle amministrazioni, non solo facendosi carico del compito di sorveglianza, ma anche ascoltando le esigenze dei cittadini, in modo da diventare per loro un punto di riferimento su cui contare». 
Il responsabile della polizia municipale Mauro Dodi ha dato la propria disponibilità a indirizzare in questo modo l’attività degli agenti, sottolineando l’importanza del supporto degli amministratori in questa delicata fase di avvio. Per contro il sindaco di Fornovo, Emanuela Grenti, ha sottolineato: «Le amministrazioni si sono poste importanti traguardi e ai responsabili delle diverse funzioni spetterà il compito di aiutare a raggiungere tali obbiettivi. Mi pare che finora il clima creatosi durante le precedenti collaborazioni tra Medesano e Fornovo sia ottimo. Sarà ora necessario proseguire con lo stesso spirito per ottenere risultati vantaggiosi anche con Solignano». 
La segretaria comunale di Medesano e Fornovo Emanuela Petrilli ha rimarcato: «Le convenzioni rappresentano solo una parte di quello che è l’obbiettivo finale, cioè l’unione. Di basilare importanza - ha spiegato - sarà far capire ai dipendenti come una gestione associata e un’organizzazione diversa del lavoro non possa che portare a condizioni vantaggiose per tutti». 
Gaetano Carpena, sindaco di Solignano, ha poi aggiunto: «Siamo consapevoli del cambiamento in atto. Da parte degli amministratori ci sarà un continuo dialogo coi responsabili e l’incoraggiamento a lavorare con spirito di collaborazione per estendere e alimentare le attività insieme». Riflessione raccolta e condivisa dal vicesindaco di Solignano Giancarla Colla che ha confermato positivamente la scelta di uscire da Comunità Montana. Le convenzioni avviate dai tre Comuni riguardano le funzioni di polizia municipale, la protezione civile, il servizio Suap e il catasto e sono attive dal primo gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

2commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

Consulta le previsioni comune per comune

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

1commento

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up