12°

23°

Provincia-Emilia

Medesano si rafforza con Fornovo e Solignano

Medesano si rafforza con Fornovo e Solignano
Ricevi gratis le news
0

 Giuseppe Labellarte

Dopo l’avvio delle gestioni associate stipulate dai Comuni di Medesano, Fornovo e Solignano, i tre sindaci Roberto Bianchi, Emanuela Grenti e Gaetano Carpena hanno confermato la solidità delle loro scelte e la volontà di proseguire verso l’unione dei tre Comuni da loro amministrati. Fiduciosi in un riscontro positivo da parte della Regione (che nei prossimi giorni dovrà dare o meno la propria approvazione all’unione), i sindaci hanno ribadito come, con gli atti approvati nei singoli consigli comunali e con le convenzioni avviate, sia forte da parte loro la volontà di intraprendere un percorso diverso e alternativo a quello di Comunità Montana, da cui Medesano è fuori da anni e Solignano e Fornovo hanno deliberato, di recente, di uscire. 
«Le quattro convenzioni avviate interessano funzioni importanti - ha puntualizzato il sindaco di Medesano, Roberto Bianchi -: per il servizio di polizia municipale, con Fornovo abbiamo già iniziato da un anno la gestione associata, ottenendo risultati positivi. L’obbiettivo primario deve essere quello di tenere insieme i tre Comuni e fare in modo che i cittadini apprezzino il servizio. La polizia municipale deve svolgere un ruolo di supporto alle amministrazioni, non solo facendosi carico del compito di sorveglianza, ma anche ascoltando le esigenze dei cittadini, in modo da diventare per loro un punto di riferimento su cui contare». 
Il responsabile della polizia municipale Mauro Dodi ha dato la propria disponibilità a indirizzare in questo modo l’attività degli agenti, sottolineando l’importanza del supporto degli amministratori in questa delicata fase di avvio. Per contro il sindaco di Fornovo, Emanuela Grenti, ha sottolineato: «Le amministrazioni si sono poste importanti traguardi e ai responsabili delle diverse funzioni spetterà il compito di aiutare a raggiungere tali obbiettivi. Mi pare che finora il clima creatosi durante le precedenti collaborazioni tra Medesano e Fornovo sia ottimo. Sarà ora necessario proseguire con lo stesso spirito per ottenere risultati vantaggiosi anche con Solignano». 
La segretaria comunale di Medesano e Fornovo Emanuela Petrilli ha rimarcato: «Le convenzioni rappresentano solo una parte di quello che è l’obbiettivo finale, cioè l’unione. Di basilare importanza - ha spiegato - sarà far capire ai dipendenti come una gestione associata e un’organizzazione diversa del lavoro non possa che portare a condizioni vantaggiose per tutti». 
Gaetano Carpena, sindaco di Solignano, ha poi aggiunto: «Siamo consapevoli del cambiamento in atto. Da parte degli amministratori ci sarà un continuo dialogo coi responsabili e l’incoraggiamento a lavorare con spirito di collaborazione per estendere e alimentare le attività insieme». Riflessione raccolta e condivisa dal vicesindaco di Solignano Giancarla Colla che ha confermato positivamente la scelta di uscire da Comunità Montana. Le convenzioni avviate dai tre Comuni riguardano le funzioni di polizia municipale, la protezione civile, il servizio Suap e il catasto e sono attive dal primo gennaio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

1commento

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fai le tue pagelle di Parma - Empoli

GAZZAFUN

Le tue pagelle di Parma - Empoli: Lucarelli il migliore

2commenti

Lealtrenotizie

Insegue due ladri e viene preso a pugni

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

Polemica

Scuola, mancano 779 insegnanti di sostegno

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

INCHIESTA

Muti senatore, i sostenitori parmigiani

Infarto

Compie 40 anni il palloncino «salva-vite»

SERIE B

Niente alibi ma niente processi

Berceto

Lucchi: «Non pagate le spese postali per la bolletta»

IL CASO

Mezzano Rondani, la stazione-rudere

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

MESSICO

Niente Mondiali paralimpici, Giulia Ghiretti tornerà a casa: "Scossa fortissima, secondi interminabili"

La manifestazione è stata annullata in seguito al violento terremoto

carabinieri

Lite con machete in via Lazio: e così viene incastrato per furto Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

"Un'intesa è fondamentale perché la sicurezza è un bene di tutti i cittadini" Video

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

Calcio

Per il Parma un altro ko

14commenti

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Messico: una bimba viva sotto le macerie della scuola Foto

BERGAMO

Violentata operatrice del centro per migranti: arrestato 27enne della Sierra Leone

3commenti

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

CALCIO

Michele Uva nominato vicepresidente dell'Uefa

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D