13°

31°

Provincia-Emilia

Passante Tav a Firenze, 31 indagati per truffa e corruzione. Un parmigiano fra gli indagati

5

La Procura di Firenze sta indagando sul passante della Tav che dovrebbe essere costruito nel capoluogo toscano. Sono state fatte perquisizioni in varie città d’Italia. Fra le ipotesi di reato la truffa e la corruzione. Perquisizioni e sequestri da parte dei Ros nei cantieri fiorentini della Tav. In tutto una trentina le perquisizioni effettuate. Fra gli indagati c'è anche il dirigente parmigiano Matteo Forlani.

Gli indagati sono 31. Fra loro Maria Rita Lorenzetti, Pd, ex presidente della Regione Umbria, coinvolta per il suo incarico di presidente di Italferr (Gruppo Fs) e Ercole Incalza, dirigente dell’unità di missione del ministero delle infrastrutture.
Sono due i filoni: uno relativo ai reati ambientali, per lo smaltimento dei fanghi; l’altro alla sicurezza, in particolar modo al materiale usato come copertura delle gallerie, che non sarebbe abbastanza resistente al fuoco. Fra i reati ipotizzati l'associazione per delinquere finalizzata alla truffa aggravata in danno di enti pubblici, la frode in pubbliche forniture, la corruzione e il traffico di rifiuti. Accertamenti anche su possibili infiltrazioni mafiose.

«Coopsette prende atto dei provvedimenti che questa mattina la Procura della Repubblica di Firenze ha notificato in ordine alle vicende connesse ai cantieri Tav - afferma in una nota il presidente della cooperativa Fabrizio Davoli -. Coopsette ritiene che le attività riferite a tali cantieri siano sempre state svolte in piena correttezza e con il rispetto delle normative vigenti, seguite e osservate con il massimo scrupolo».
«Per questa ragione - prosegue Davoli - Coopsette è convinta che il procedimento penale dimostrerà la piena estraneità della società e della controllata Nodavia rispetto a qualsiasi tipo di illecito. Coopsette, anche per contribuire ad uno svolgimento rapido del procedimento, è a piena disposizione della magistratura».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alessandra

    20 Gennaio @ 07.00

    Gli appalti pubblici per la costruzione delle ferrovie avvengono dopo la stipula del contratto tra "RFI spa", società non pubblica, e l'appaltatore a sua volta anche lui rappresenta una società privata. Però si osserva quanto segue: 1)La direzione lavori viene affidata da "RFI spa" alla società "Italferr spa" al costo di circa 15% dell'importo dell'appalto; 2)I costi delle opere sono finanziati con il danaro pubblico; 3)I collaudatori statici sono nominati dalla società "Italferr spa" e vengono pagati dall'appaltatore; 4)I collaudatori tecnici-amministrativi sono nominati e pagati dalla società "RFI spa" . (i collaudatori tecnici amministrativi sono dipendenti, o già in pensione, di "Italferr" o "RFI"). La domanda nasce spontanea: Dove è lo stato in tutto questo e che ruolo effettivo compie per il controllo dei lavori e del danaro pubblico?!!!!!!!!! Faccio presente che le assunzioni nelle predette società sono esclusivamente a descrizione dei dirigenti e non sono scelti in base ad concorso pubblico.

    Rispondi

  • Alessandra

    19 Gennaio @ 12.53

    Sfido chiunque di trovare un cantiere che impiega meno del doppio del tempo (rispetto a quello di gara) per realizzare le opere. In genere non si trova mai un colpevole e si giustificano i ritardi dicendo "per motivi non dipendenti dalla stazione appaltante né dall'appaltatore". Troverai sempre un cataclisma che ha impedito il normale proseguo dei lavori. La sfida è anche valida per chi trova un'applicazione di una penale per i ritardi nelle esecuzione dei lavori. I capitolati sono molto severi sulla carta.

    Rispondi

  • yoghi

    18 Gennaio @ 17.55

    Raga, apriamo gli occhi, siamo in tempo.......il 24/2 non è lontano! Vuoi vedere che aperta la guerra fra i partiti si riesca e fare piazza pulita di tutta sta gente che ci ha ridotto col sedere per terra? Chissà che non sia la volta buona... e che "Ciò che il bruco chiama fine del mondo, il resto del mondo chiama farfalla"

    Rispondi

  • Patty Smith

    18 Gennaio @ 15.48

    DA TUTTE LE PARTI DOVE GUARDI C'E' IL MARCIO. Votare il nuovo.

    Rispondi

  • sc

    18 Gennaio @ 15.04

    iotti... spiegaci x favore se anche su qsto caso di truffa e corruzione avrebbe dovuto far + luce il pizza o il m5s... ah no, scusa, sono a firenze e sembrano coinvolti funzionari pd e coop rosse... nooooooooooooooo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

3commenti

Parma

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Al via l'assemblea di Parmalat, Chersicla rinuncia a presiedere

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover