16°

Provincia-Emilia

Procurava clienti per massaggi osé: fidentino in cella

Procurava clienti per massaggi osé: fidentino in cella
9

Il noto commerciante fidentino Aldo Galli, 57 anni, titolare di un colorificio in città, è finito in manette e sottoposto a misura di custodia cautelare in carcere, a La Spezia, nell’ambito di un’indagine condotta dalla squadra mobile e dalla polizia di frontiera.  Galli è accusato dei reati di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.
Insieme al fidentino è finita in manette anche una donna cinese, Zhou Xiaoping, 35 anni, residente a La Spezia, titolare del «Centro massaggi romantici», per il quale Aldo Galli, lavorava come pierre, preoccupandosi di procacciare clienti e anche di organizzare l’apertura di analoghi centri anche in altre città, in provincia di Massa, Viareggio, Rapallo. (...)
L’operazione denominata «Romantico Oriente» è stata portata a termine delle Forze di Polizia di La Spezia, dopo una lunga indagine e attività di osservazione. (...)

L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    21 Gennaio @ 17.01

    @Old sailor - per una volta non ero di turno io quando è arrivato il tuo commento, ma conoscendoti non lo escluderei.... Dai, però devi ammettere che in generale questo spazio commenti è una buona agorà virtuale di confronto fra opinioni diverse: diverse fra loro e spesso diverse anche dalle nostre. Alla prossima ! (se non esageri...) (G.B.)

    Rispondi

  • roberto

    19 Gennaio @ 22.59

    Prostitute? Che c'è di male, un mestiere come un altro, dall'uomo delle caverne! Cosa manca in Italia? Una seria regolamentazione di uno stato di fatto: si schedano, pagano le tasse, ricevono i clienti in case o in appartamenti, mai più in strada. I Vaticani comandino a casa loro, ovvero nei confini dello Stato Vaticano! Così facendo avremmo riisolto molti problemi: fare cassa e di euri in Italia ce n'è di bisogno, salute controllata per loro, sicurezza personale, taglio netto alla malavita che le sfrutta, toglierle dalle strade. Ci si schifa degli evasori ma le prostitute quanto mai hanno pagato 1 euro di tasse sui loro incassi che in una vita di lavoro sono molto lauti? Perchè il pensioanto, il lavoratore dipendente el'artigiano devono pagare le tasse e le prostitute devono godersi il guadagnato senza nessuna trattenuta, sul loro lavoro? Chi mi spiega questa differenza di trattamento fiscale in un paese che si professa democratico e per l'uguaglianza fiscale?

    Rispondi

  • Tiziano

    19 Gennaio @ 18.23

    Solo in un paesonzolo bacchettaro come l'Italia, la prostituzione è ancora illegale. E poi vogliamo fare gli evoluti. La Merlin è morta e sepolta, i tempi sono cambiati, la prostituzione non a caso è il più antico mestiere del mondo e ancora fanno notizia queste stupidaggini. Dovrebbe fare notizia, invece che in Italia alle prostitute non viene controllato lo stato di salute; sono sottoposte ai rigori della malavita più becera e svolgono un'attività remunerata senza che alcuno paghi un solo Euro di tasse, inscenando una situazione biasimevole agli occhi del mondo! Ma legalizzare e regolamentare il tutto no, eh? Aspettiamo,... forse prima o poi lo fa il Vaticano...

    Rispondi

  • marco

    19 Gennaio @ 16.38

    <<...residente a La Spezia>> è sbagliato. Si scrive:"residente ALLA Spezia". Non è grave, ma un cronista lo dovrebbe sapere.

    Rispondi

  • stefano

    19 Gennaio @ 10.53

    Non mi sembra corretto chiamarli finti centri benessere. Sempre di benessere si parla. Che poi non sia legale è un altro discorso. In austria germania e svizzera c'e' pieno di questi centri e nessuno si è mai lamentato di nessun malessere all'uscita.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia