18°

32°

Provincia-Emilia

Neonata gettata in un cassonetto a Bologna: è grave

Neonata gettata in un cassonetto a Bologna: è grave
Ricevi gratis le news
2

Tommaso Romanin
BOLOGNA – Michele ha sentito vagire. Alberto l'ha aiutato a tirare fuori quel fagotto dal bidone. Il primo fa il barista e aveva appena parcheggiato in un garage in via Carbonara, vicoletto nel cuore di Bologna. Il secondo del garage è custode. Insieme, hanno aperto la cerniera che chiudeva la sacca di iuta, hanno visto il sangue sugli stracci che avvolgevano il minuscolo corpo. E hanno capito: quello che pensavano fosse un animale, era un piccolo essere umano, vivo. Hanno chiamato i soccorsi, l’hanno tenuta al caldo. Era mezzogiorno e solo più tardi hanno realizzato che l’avevano salvata: la neonata, partorita da poche ore e gettata in un cassonetto, a due passi da via Indipendenza, dietro alla Curia e di fianco alla Caritas, è stata portata all’ospedale Sant'Orsola. È in una culla termica, pesa 2,8 kg e i medici dicono che è fuori pericolo, le condizioni sono «di non immediata gravita».
Ora si cerca la madre, e chiunque abbia lasciato la piccola nell’immondizia. La squadra Mobile della polizia, coordinata dal pm Stefano Orsi, ha subito perlustrato le strade attorno e ha acquisito le immagini delle telecamere. «Procediamo per tentato omicidio», ha spiegato il procuratore aggiunto e portavoce della Procura Valter Giovannini, che ha invitato la donna a «presentarsi al pronto soccorso per essere assistita, potendo ella stessa soffrire di postumi seri post-parto». Quanto avvenuto, ha aggiunto, «è un atto di grande crudeltà».
La bambina aveva il cordone ombelicale strappato, non annodato. Elemento che dice che non è stata fatta neppure la più elementare operazione per evitare che perdesse sangue. Era poi chiusa ermeticamente nella sacca: chi l’ha abbandonata non voleva che fosse recuperata.
Anche perchè via Carbonara è una stradina al massimo di trenta metri, in mezzo ad un intrico di viuzze per lo più pedonali, poco distanti dall’ex Ghetto. Qualche ufficio, ma di sabato mattina non ci sono particolari motivi per percorrerla. C'è però un grande garage, 'San Pietrò, come la vicina cattedrale. Michele Campaniello ha un bar in zona e aveva parcheggiato lì, come fa spesso. «Uscendo, ho sentito come dei guaiti, ho pensato che fosse un piccione o un cucciolo».
Così ha chiesto aiuto ad Alberto Grossi, che nel garage lavora. Dopo che avevano aperto la sacca e capito che di fronte non avevano un piccolo di cane o di gatto, ma un bambino vivo, che piangeva, hanno dato l’allarme e l’hanno messo al riparo. «Una sensazione bruttissima, ma anche bellissima, allo stesso tempo», l’ha descritta Michele. L’ambulanza è arrivata in pochi minuti. Poco dopo hanno saputo che era una femminuccia, nel pomeriggio che stava bene.
«Siamo esterrefatti, quello che è avvenuto è triste. Anche perchè in città le tutele per queste situazioni ci sono, c'è sensibilità da parte di tutti», ha commentato il direttore della Caritas diocesana Paolo Mengoli.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Shunkakan

    20 Gennaio @ 00.49

    Concordo come sempre con il sig. Mario dei Monti: potrei scriverci tomi interi di esperienze mie personali su quanto gli uomini avrebbero solo da imparare dagli animali! Altro che rinchiuderli in gabbie o laboratori! La gattina del sig. Mario che ha adottato i coniglietti può chiamarsi madre con tutti gli onori, quella che ha buttato la figlia nella spazzatura no.

    Rispondi

  • pedrelli mario

    19 Gennaio @ 16.00

    vi racconto un fatto, anni fa una coniglia ha partorito, diverse coniglietti, per cause sconoscuite, è morta assiene allcuni coniglietti, nello stesso periodo, aveva partorito anche, una gattina,, ho messo sotto alla gattina i due coniglietti soppravissuti bene, la gattina allatava anche questi, , queste persono dovrebbero imparara dagli animali.........................................................................................

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, untutti i dati del 2016

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

delitto s.prospero

Omicidio all' "Angelica club": Samuele Turco suicida in carcere Video

1commento

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

operazione

Milano, stazione Centrale invasa dai migranti: nuovo blitz della polizia

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita