10°

22°

Provincia-Emilia

Sissa al bivio: ritorno all'Unione o nuova fusione?

Sissa al bivio: ritorno all'Unione o nuova fusione?
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

Sissa è ad un bivio. Chiamata, dalla legge nazionale e regionale, a scegliere il proprio futuro amministrativo, in quanto comune con meno di 5 mila abitanti, tra il ritorno nell’Unione delle Terre Verdiane o l’alternativa di dare vita ad una fusione con uno dei comuni limitrofi con il pensiero che corre subito a Trecasali. Non è un gioco di fantapolitica quello a cui sono chiamati gli amministratori sissesi.
Ma una scelta di notevole importanza che segnerà inevitabilmente la storia del Comune. «La legge nazionale, supportata da quella regionale – spiega il sindaco Grazia Cavanna – stabilisce che i comuni con meno di 5mila abitanti come Sissa siano chiamati entro il 1° gennaio del 2014 a scegliere tra le ipotesi della nascita di una fusione con l’obbligo di conferire in Unione almeno tre funzioni tra Protezione civile, pianificazione territoriale, sociale e polizia municipale oppure conferire direttamente in Unione le nove funzioni fondamentali esercitate dal Comune che finirebbe per snaturarsi». In più in quest’ultimo caso per Sissa si materializzerebbe lo spauracchio di un ritorno forzato nelle Terre verdiane, salutate con gioia – e un risparmio quantificato in 150 mila euro all’anno – dagli amministratori sissesi con una decisione presa nel giugno del 2010. «Nel caso di conferimento delle funzioni in Unione – spiega ancora la Cavanna – la Regione ha previsto l’obbligo di rimanere nell’ambito territoriale ottimale che corrisponde al distretto sanitario che, per Sissa, è quello di Fidenza. Inoltre sempre la Regione ha stabilito che in ogni ambito ottimale debba esservi una sola unione». 
La diretta conseguenza di tutto questo è che Sissa si troverebbe costretta a tornare nell’Unione delle Terre verdiane. Questa volta conferendo non solo la Polizia municipale, ma anche tante altre funzioni di peso come urbanistica, lavori pubblici o ragioneria. 
«A breve andrò in Regione – aggiunge la Cavanna – per chiedere chiarimenti. L’uscita di Sissa dalle Terre Verdiane non era stata dettata da ragioni politiche, bensì economiche perché stare nell’Unione a Sissa costava troppo. Se il nostro Comune dovesse essere costretto a tornare nelle Terre verdiane allora la Regione deve darci i soldi per poterlo fare. Non mi piacciono le imposizioni dall’alto anche perché Sissa ha già dimostrato di saper risparmiare condividendo con altri Comuni le attività di ragioneria, polizia municipale, servizi educativi e sociali, biblioteca e segretario comunale». Strada alternativa sarebbe quella che porterebbe verso la fusione e che richiederebbe anche un referendum consultivo. 
«E’ lo scenario che vedo maggiormente favorevole per il nostro comune – spiega ancora il sindaco -. Con la fusione Sissa supererebbe i 5 mila abitanti e non vi sarebbe più l’obbligo del conferimento di 9 funzioni in Unione bensì solo di 3, ma soprattutto si manterrebbe una certa autonomia. E’ ovvio che in un discorso di questo genere il Comune che vedo più vicino a Sissa è quello di Trecasali con cui già condividiamo servizi educativi e sociali, scuola e biblioteca. Ma non escluderei che la fusione si possa estendere anche a qualche altro comune limitrofo. Anche questa scelta comporterebbe sacrifici, ma potrebbero arrivare fondi regionali previsti in caso di fusione e poi le decisioni verrebbero prese in un contesto che è quello di Sissa e Trecasali e non da una giunta così grande come quella di Terre Verdiane».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

55 offerte di lavoro

LAVORO

55 nuove offerte

Lealtrenotizie

Via libera della Giunta al progetto esecutivo di valorizzazione e recupero del limite Nord-Est del Parco Ducale. Sarà demolito il muro su viale Piacenza. Stanziati 1.281.000 euro

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

2commenti

Regione

Bagarre sulla chiusura dei punti nascita

1commento

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato, i tifosi: "Tattica da rivedere"

Nel mirino soprattutto lo staff tecnico (da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al sondaggio)

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

6commenti

SALUTE

Dire addio ai malanni di stagione seguendo semplici suggerimenti

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

10commenti

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: è Willy l'ottavo finalista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

SPORT

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

SOCIETA'

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»