19°

Provincia-Emilia

Borgotaro - "All'ospedale Santa Maria non saranno tagliati posti letto"

0

 Franco Brugnoli

 «Nessun posto-letto verrà tagliato, all’ospedale Santa Maria di Borgotaro». Con queste rassicuranti parole, il direttore generale dell’Ausl di Parma, dottor Massimo Fabi, ha concluso il suo intervento, nel corso dell’ultimo consiglio comunale monotematico di Borgotaro, tenutosi sere fa, a palazzo Manara.
 Una affermazione sicuramente importante, unita a molte altre riflessioni e prospettive sulla sanità in generale, e sulla sanità in montagna in particolare, che hanno caratterizzato il contributo dei rappresentanti della dirigenza Ausl e di altri ospiti. Oltre al dottor Fabi, erano presenti anche la dottoressa Giuseppina Frattini (direttore del distretto sanitario Taro-Ceno) ed il dottor Ettore Brianti (direttore sanitario dell’Azienda Ausl di Parma) con alcuni primari e capi-servizio. Per la Provincia, erano presenti il presidente Vincenzo Bernazzoli, in veste però, questa volta, di presidente della «Conferenza territoriale socio sanitaria» ed il vicepresidente Pier Luigi Ferrari. 
Il massimo vertice Ausl ha presentato, in sintesi, una fotografia dei servizi di rete e dei servizi ospedalieri, forniti dall’ospedale di Borgotaro ed ha anche relazionato in merito alla fase di riorganizzazione, che tutta la sanità nazionale, a seguito della «spending review», sta attraversando. 
Nonostante questo, è stata confermata la dotazione di posti-letto sul nosocomio valligiano e la volontà di garantire quantità e qualità delle prestazioni, fornite nell’ospedale e sul territorio. 
«Negli ultimi anni - ha detto Bernazzoli - è stato fatto un investimento importante: quello di dotare la montagna, questa montagna, di quei servizi sanitari necessari per mantenere una alta qualità della vita ed anche l’occupazione. Tutto questo fa parte di un disegno, che noi perseguiamo da anni, quello del riequilibrio territoriale, che noi non vogliamo vada disperso, proprio per garantire ai cittadini della montagna la parità di diritti».
 Ma veniamo il motivo della convocazione di questa seduta: «Abbiamo voluto convocare questo consiglio monotematico sulla sanità e sull'ospedale - ha spiegato il primo cittadino Diego Rossi - perchè tutti noi borgotaresi e valtaresi, sappiamo bene qual è il valore dei servizi sanitari ed ospedalieri, soprattutto in montagna. In particolare, per Borgotaro, l’ospedale rappresenta un presidio fondamentale ed un saldo punto di riferimento, per la sicurezza dei nostri cittadini. Credo che oggi si siano ricevuti degli importanti impegni, da parte dei vertici dell’Ausl di Parma: attenzione ai servizi, alla loro qualità ed al loro miglioramento, seppur nella necessità di riorganizzare al meglio le risorse, per contenere i costi. Tutto il consiglio comunale - ha detto Rossi - è giustamente molto attento su questi temi: siamo a fianco dei professionisti che operano nella nostra struttura ospedaliera (medici, infermieri, tecnici, amministrativi), che, grazie al proprio impegno e professionalità, garantiscono il miglior servizio possibile ai pazienti». Questo livello raggiunto dall’ospedale di Borgotaro è anche merito delle scelte condivise, che, con tutto il territorio, con l’azienda, la Regione e la conferenza territoriale socio sanitaria sono state prese anche nel passato. 
«Senza contare - ha detto il sindaco - il fondamentale apporto delle associazioni di volontariato locali, delle associazioni dei nostri emigrati a Londra e New York, i quali, con le loro continue donazioni, hanno aiutato a rendere possibile l’acquisto di importanti strumentazioni». In conclusione, si è trattato di un consiglio importante e significativo, che ha lasciato un po’ tutti soddisfatti. «Ora il nostro compito - ha concluso Rossi - è quello di collaborare con l’Ausl, con la Conferenza provinciale e con tutto il territorio, affinchè gli impegni presi oggi, vengano confermati nei mesi a venire». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

1commento

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento