21°

35°

Provincia-Emilia

Palanzano, la piscina cambia gestione: finisce l'era della Sperema Ben

Palanzano, la piscina cambia gestione: finisce l'era della Sperema Ben
Ricevi gratis le news
0

 Beatrice Minozzi

E’finita un’era per la piscina comunale di Palanzano. Con la fine della stagione estiva 2012, infatti, è scaduto il contratto di gestione che legava il Comune alla Cooperativa Sperema Ben, che per ben 10 anni (e quindi dal 2002, anno in cui la piscina aprì i battenti) è stata al timone della struttura. Ora il Comune, ente proprietario della piscina, cerca un nuovo gestore e per questo ha emesso un bando di gara che scadrà a giorni. 
Chi fosse interessato a gestire la struttura, che comprende due vasche (una per adulti e una per bambini) con una vista mozzafiato sulla Val Cedra, un’area verde adibita a solarium e un bar, dovrà infatti presentare la domanda di partecipazione entro mezzogiorno di sabato. L’amministrazione comunale saluta così i ragazzi della Sperema Ben, ringraziandoli per il lavoro svolto e augurandosi di trovare qualcuno che possa gestire la struttura con altrettanta passione e serietà.
«Eravamo studenti universitari, avevamo tempo da dedicare a questa avventura – spiega Sonia Irali, della Cooperativa Sperema Ben - Ora ognuno di noi ha il suo lavoro, la sua famiglia e purtroppo non possiamo più assumerci questo impegno». 
Servono tempo e impegno per gestire al meglio una struttura che è punto di riferimento per i palanzanesi, giovani e meno giovani. 
«Avevamo quattro dipendenti regolarmente stipendiati – continua la Irali - mentre il nostro lavoro è rimasto sempre a titolo volontario. Lo abbiamo fatto volentieri, però, e la nostra ricompensa è stata il riconoscimento da parte dei palanzanesi della qualità della nostra gestione».
Ora i giovani componenti della cooperativa sperano che il bando abbia un esito positivo, e che si trovi subito qualcuno disposto a gestire un luogo fondamentale nella vita della piccola comunità palanzanese. 
Il bando, i cui dettagli sono on line sul sito www.comune.palanzano.pr.it, prevede l’affidamento della struttura tramite «procedura aperta ad unico incanto» ed è rivolta alle società sportive affiliate ad una Federazione italiana riconosciuta dal Coni, alle associazioni sportive, agli Enti di promozione sportiva, alle imprese, alle società commerciali o alle cooperative. 
A vincere la gara d’appalto, e ad aggiudicarsi la gestione della piscina per i prossimi 5 anni (fino al 31 dicembre 2017) sarà il soggetto che avrà presentato l’offerta economica più vantaggiosa, ma grande attenzione sarà data anche al progetto gestionale e di riqualificazione della struttura così come alle precedenti esperienze in questo settore della ditta candidata. 
Una prima fumata – bianca o nera che sia – si leverà quindi sabato, quando si saprà se sul tavolo dell’Ufficio Protocollo del Comune di Palanzano sarà arrivata qualche offerta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero dei vigili del fuoco

Ascoli Piceno

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

4commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

6commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato... al museo 

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Gazzareporter

Il lettore Filippo: "Che belli i nuovi quartieri"

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Aumenti bollette multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

CRONACA

Mistero a Palermo: donna seminuda trovata morta in strada. Due casi in pochi giorni

1commento

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

Cinema

Jasmine Trinca nella giuria del Festival di Venezia

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up