11°

Provincia-Emilia

Palanzano, la piscina cambia gestione: finisce l'era della Sperema Ben

Palanzano, la piscina cambia gestione: finisce l'era della Sperema Ben
Ricevi gratis le news
0

 Beatrice Minozzi

E’finita un’era per la piscina comunale di Palanzano. Con la fine della stagione estiva 2012, infatti, è scaduto il contratto di gestione che legava il Comune alla Cooperativa Sperema Ben, che per ben 10 anni (e quindi dal 2002, anno in cui la piscina aprì i battenti) è stata al timone della struttura. Ora il Comune, ente proprietario della piscina, cerca un nuovo gestore e per questo ha emesso un bando di gara che scadrà a giorni. 
Chi fosse interessato a gestire la struttura, che comprende due vasche (una per adulti e una per bambini) con una vista mozzafiato sulla Val Cedra, un’area verde adibita a solarium e un bar, dovrà infatti presentare la domanda di partecipazione entro mezzogiorno di sabato. L’amministrazione comunale saluta così i ragazzi della Sperema Ben, ringraziandoli per il lavoro svolto e augurandosi di trovare qualcuno che possa gestire la struttura con altrettanta passione e serietà.
«Eravamo studenti universitari, avevamo tempo da dedicare a questa avventura – spiega Sonia Irali, della Cooperativa Sperema Ben - Ora ognuno di noi ha il suo lavoro, la sua famiglia e purtroppo non possiamo più assumerci questo impegno». 
Servono tempo e impegno per gestire al meglio una struttura che è punto di riferimento per i palanzanesi, giovani e meno giovani. 
«Avevamo quattro dipendenti regolarmente stipendiati – continua la Irali - mentre il nostro lavoro è rimasto sempre a titolo volontario. Lo abbiamo fatto volentieri, però, e la nostra ricompensa è stata il riconoscimento da parte dei palanzanesi della qualità della nostra gestione».
Ora i giovani componenti della cooperativa sperano che il bando abbia un esito positivo, e che si trovi subito qualcuno disposto a gestire un luogo fondamentale nella vita della piccola comunità palanzanese. 
Il bando, i cui dettagli sono on line sul sito www.comune.palanzano.pr.it, prevede l’affidamento della struttura tramite «procedura aperta ad unico incanto» ed è rivolta alle società sportive affiliate ad una Federazione italiana riconosciuta dal Coni, alle associazioni sportive, agli Enti di promozione sportiva, alle imprese, alle società commerciali o alle cooperative. 
A vincere la gara d’appalto, e ad aggiudicarsi la gestione della piscina per i prossimi 5 anni (fino al 31 dicembre 2017) sarà il soggetto che avrà presentato l’offerta economica più vantaggiosa, ma grande attenzione sarà data anche al progetto gestionale e di riqualificazione della struttura così come alle precedenti esperienze in questo settore della ditta candidata. 
Una prima fumata – bianca o nera che sia – si leverà quindi sabato, quando si saprà se sul tavolo dell’Ufficio Protocollo del Comune di Palanzano sarà arrivata qualche offerta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla

FESTE

Balli, brindisi e bellezza al Primo Piano: una serata con Francesca Brambilla Foto

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

22commenti

Gianni Morandi "D'amore d'autore" il nuovo album di inediti  in uscita venerdì 17 novembre

MUSICA

Gianni Morandi, nuovo album e nuovo tour Videointervista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

TRIBUNALE

Tre anni e sei mesi a Jacobazzi

INCIDENTI

Investito sulle strisce in via Budellungo. Auto contro camion a Soragna

WEEKEND

Sabato: appuntamento con lupi, fantasmi e ghiottonerie

Scuola

Il Romagnosi sarà anche linguistico

FECCI A ROMA

Delrio: «La tangenziale di Noceto si farà»

Intervista

Il «Re Leone»: nello sport non contiamo più nulla

SALSO

Si fingono i vicini di casa: anziana derubata

Ponte chiuso

Casalmaggiore chiede lo stato d'emergenza

Lutto

E' morta Liliana, la maestra di Lagrimone

ECONOMIA

Lanzi, via al collegamento tra l'interporto e la Norvegia

tg parma

Renzi alla Galloni di Langhirano: "Esempio per l'Italia" Video

FRONERI

I sindacati vedono Renzi. L'azienda ribadisce la chiusura, "Soluzioni attive per i lavoratori"

Il segretario: "Salvaguardare le nostre migliori capacità produttive"

Tg Parma

Sicurezza, decoro urbano, disabilità e inclusione: i quattro delegati

2commenti

Mafia

Morto all'ospedale di Parma Totò Riina

Il boss era detenuto da anni nel carcere di via Burla

10commenti

IL CASO

Ricorso accolto, non paga la Tari

3commenti

carabinieri

Sotto sequestro il campeggio di Berceto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Imprenditrici e donne. Il valore aggiunto

di Patrizia Ginepri

WEEKEND

La top 5 del fine settimana

ITALIA/MONDO

ULTIMA ORA

Allarme bomba a Milano, trovata granata

La lettera

La moglie di Brizzi: "Barricata in casa con mia figlia: è un tribunale mediatico"

2commenti

SPORT

rugby

Roselli: "Il rugby italiano sta facendo bene, occorre tempo" Video

GAZZAFUN

Cittadella-Parma: finalmente gli attaccanti...

SOCIETA'

IL DISCO

Sound e riti tribali: Peter Gabriel fa IV

A macchia d'olio

Violenze, accuse (anche) a Stallone. Lui: "Falso e ridicolo"

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto