-3°

Provincia-Emilia

Palanzano, la piscina cambia gestione: finisce l'era della Sperema Ben

Palanzano, la piscina cambia gestione: finisce l'era della Sperema Ben
0

 Beatrice Minozzi

E’finita un’era per la piscina comunale di Palanzano. Con la fine della stagione estiva 2012, infatti, è scaduto il contratto di gestione che legava il Comune alla Cooperativa Sperema Ben, che per ben 10 anni (e quindi dal 2002, anno in cui la piscina aprì i battenti) è stata al timone della struttura. Ora il Comune, ente proprietario della piscina, cerca un nuovo gestore e per questo ha emesso un bando di gara che scadrà a giorni. 
Chi fosse interessato a gestire la struttura, che comprende due vasche (una per adulti e una per bambini) con una vista mozzafiato sulla Val Cedra, un’area verde adibita a solarium e un bar, dovrà infatti presentare la domanda di partecipazione entro mezzogiorno di sabato. L’amministrazione comunale saluta così i ragazzi della Sperema Ben, ringraziandoli per il lavoro svolto e augurandosi di trovare qualcuno che possa gestire la struttura con altrettanta passione e serietà.
«Eravamo studenti universitari, avevamo tempo da dedicare a questa avventura – spiega Sonia Irali, della Cooperativa Sperema Ben - Ora ognuno di noi ha il suo lavoro, la sua famiglia e purtroppo non possiamo più assumerci questo impegno». 
Servono tempo e impegno per gestire al meglio una struttura che è punto di riferimento per i palanzanesi, giovani e meno giovani. 
«Avevamo quattro dipendenti regolarmente stipendiati – continua la Irali - mentre il nostro lavoro è rimasto sempre a titolo volontario. Lo abbiamo fatto volentieri, però, e la nostra ricompensa è stata il riconoscimento da parte dei palanzanesi della qualità della nostra gestione».
Ora i giovani componenti della cooperativa sperano che il bando abbia un esito positivo, e che si trovi subito qualcuno disposto a gestire un luogo fondamentale nella vita della piccola comunità palanzanese. 
Il bando, i cui dettagli sono on line sul sito www.comune.palanzano.pr.it, prevede l’affidamento della struttura tramite «procedura aperta ad unico incanto» ed è rivolta alle società sportive affiliate ad una Federazione italiana riconosciuta dal Coni, alle associazioni sportive, agli Enti di promozione sportiva, alle imprese, alle società commerciali o alle cooperative. 
A vincere la gara d’appalto, e ad aggiudicarsi la gestione della piscina per i prossimi 5 anni (fino al 31 dicembre 2017) sarà il soggetto che avrà presentato l’offerta economica più vantaggiosa, ma grande attenzione sarà data anche al progetto gestionale e di riqualificazione della struttura così come alle precedenti esperienze in questo settore della ditta candidata. 
Una prima fumata – bianca o nera che sia – si leverà quindi sabato, quando si saprà se sul tavolo dell’Ufficio Protocollo del Comune di Palanzano sarà arrivata qualche offerta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

1commento

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Una scena della "Madama Butterfly" andata in scena ieri alla Scala

La Scala

"Butterfly", questa volta è un trionfo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Integrazione con gli stranieri: per i ragazzi è facile

PGN

Integrazione con gli stranieri: per i ragazzi è facile

3commenti

Lealtrenotizie

Luminarie: spesi 125mila euro

parma

Luminarie: il Comune ha speso 125mila euro

7commenti

LEGA PRO

Il Parma di D'Aversa debutta a Bolzano con il Sudtirol Diretta dalle 14,30

Autostrade

Incidente: code in A1 e in uscita a Fidenza  Tempo reale

Ospedale

Borghi: «Giusto razionalizzare i reparti»

5commenti

Polizia municipale

Dalla Puglia a Collecchio in tre ore? No, tachigrafo truccato: maxi-multa

Inchiesta

E' emergenza truffe, anziani nel mirino: ecco le "trappole" più utilizzate

1commento

Parma

Atti vandalici al gattile

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

11commenti

Lutto

Tina Varani, una vita per la famiglia

Politica

Pellacini: "Via D'Azeglio, sala giochi al posto del market?"

1commento

Sala Baganza

Festeggiano 50 anni di matrimonio aiutando la Casa della salute

Carabinieri

Con Rey il labrador «a caccia» di droga

1commento

allarme

Sterpaglie in fiamme, rogo a Ponte Italia

Attorno alle 22 di ieri 

1commento

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Sicurezza

Diciassette nuovi «occhi» a Noceto

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

Istat

Cinque famiglie su 100 non riescono a rispettare le scadenze di mutuo e affitto

TRAGEDIA

Scivolano in un dirupo: un morto e due feriti

SOCIETA'

GIORNALISMO

Gramellini passa dalla Stampa al Corriere

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

SPORT

Basket

Melli show a Tel Aviv con 4 record

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video