19°

Provincia-Emilia

Fornovo ricorda i fratelli Fano e onora il "giusto" Riccardi

Fornovo ricorda i fratelli Fano e onora il "giusto" Riccardi
0

Donatella Canali

Scuole coinvolte in prima persona, per le celebrazioni delle Giornata della Memoria. Gli studenti fornovesi saranno ancora una volta protagonisti delle iniziative organizzate per la ricorrenza. 
Venerdì alle 11, nella scuola primaria di Riccò, verranno commemorati i fratelli Fano, i tre bambini ebrei ai quali il plesso è intitolato. Dopo un lavoro in aula per approfondire il tema della Shoah, incentrato soprattutto sul campo di sterminio di Terezin, e la raccolta di testimonianze dirette di alcune nonne che frequentarono la scuola con i fratelli Fano, gli alunni proporranno alcune poesie di loro produzione e canti ebraici, con l’accompagnamento musicale del maestro Francesco Zarba. La cerimonia è aperta alle famiglie e a tutta la popolazione. 
Sabato,  dalle 10 in poi, sarà l’aula Magna del Gadda ad ospitare il Giorno della Memoria, organizzato dallo stesso istituto superiore, dall’Istituto Comprensivo e dal Comune in collaborazione con la Pro loco e il complesso bandistico. 
Durante la cerimonia canteranno sia il Colliculum Coro di Collecchio sia gli studenti del corso musicale della media fornovese.
Dopo i saluti delle autorità è previsto un ricordo di Pellegrino Riccardi, «Giusto fra le nazioni»,   a cura del professor Vittorio Delsante, che illustrerà la sua vita con la proiezione di un documentario. 
Allo stesso Riccardi sarà poi intitolato l'ex Piazzale delle corriere. 
Le celebrazioni fornovesi della Giornata della Memoria non saranno solo ‘istituzionali’, per non dimenticare la tragedia della shoah ma saranno ancora una volta incentrate su due vicende storiche e umane strettamente legate al paese, ancora vive nei ricordi dei testimoni. Storie vicine, non semplicemente relegate nelle liste dei campi di concentramento ma inserite nel paesaggio conosciuto di nomi, strade, uffici, scuola. 
E’ il caso dei fratelli Luciano, Liliana e Roberto Fano, ai quali è dedicata la scuola di Riccò, che essi stessi frequentarono prima di essere deportati con i loro famigliari a Fossoli e in seguito ad Auschwitz, il 5 aprile 1944, nei vagoni bestiame, insieme a 650 altre persone. 
Nessuno dei componenti della famiglia Fano è sopravvissuto allo sterminio: per riportare alla luce la loro storia, esemplare e comune a migliaia di ebrei, la scuola di Riccò ha ricercato,  negli archivi e tra i privati, documenti, e testimonianze che hanno reso concreto per gli alunni il concetto di memoria storica. 
Lo stesso lavoro è stato realizzato dagli studenti per il Giusto d’Israele Pellegrino Riccardi: la sua figura è stata oggetto di approfondimenti, ricerche ed elaborati da parte delle classi dell’Istituto Gadda, che negli anni passati gli ha intitolato la biblioteca. 
Magistrato, Riccardi, dopo l’8 settembre 1943, mentre era pretore a Fornovo, riuscì a salvare l’avvocato ebreo Rolando Vigevani e la sua famiglia, fornendo loro documenti falsi che consentirono loro di poter espatriare in Svizzera.
Dopo la famiglia Vigevani, Riccardi aiutò molte altre famiglie ebree ad ad espatriare: per questa sua attività umanitaria, nel 1988 Israele gli riconobbe il titolo di «Giusto tra le nazioni», conferito a tutti coloro che durante la Seconda guerra mondiale aiutarono in qualsiasi modo i cittadini di religione ebraica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

1commento

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

6commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

18commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

1commento

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery