19°

29°

Provincia-Emilia

Fornovo ricorda i fratelli Fano e onora il "giusto" Riccardi

Fornovo ricorda i fratelli Fano e onora il "giusto" Riccardi
Ricevi gratis le news
0

Donatella Canali

Scuole coinvolte in prima persona, per le celebrazioni delle Giornata della Memoria. Gli studenti fornovesi saranno ancora una volta protagonisti delle iniziative organizzate per la ricorrenza. 
Venerdì alle 11, nella scuola primaria di Riccò, verranno commemorati i fratelli Fano, i tre bambini ebrei ai quali il plesso è intitolato. Dopo un lavoro in aula per approfondire il tema della Shoah, incentrato soprattutto sul campo di sterminio di Terezin, e la raccolta di testimonianze dirette di alcune nonne che frequentarono la scuola con i fratelli Fano, gli alunni proporranno alcune poesie di loro produzione e canti ebraici, con l’accompagnamento musicale del maestro Francesco Zarba. La cerimonia è aperta alle famiglie e a tutta la popolazione. 
Sabato,  dalle 10 in poi, sarà l’aula Magna del Gadda ad ospitare il Giorno della Memoria, organizzato dallo stesso istituto superiore, dall’Istituto Comprensivo e dal Comune in collaborazione con la Pro loco e il complesso bandistico. 
Durante la cerimonia canteranno sia il Colliculum Coro di Collecchio sia gli studenti del corso musicale della media fornovese.
Dopo i saluti delle autorità è previsto un ricordo di Pellegrino Riccardi, «Giusto fra le nazioni»,   a cura del professor Vittorio Delsante, che illustrerà la sua vita con la proiezione di un documentario. 
Allo stesso Riccardi sarà poi intitolato l'ex Piazzale delle corriere. 
Le celebrazioni fornovesi della Giornata della Memoria non saranno solo ‘istituzionali’, per non dimenticare la tragedia della shoah ma saranno ancora una volta incentrate su due vicende storiche e umane strettamente legate al paese, ancora vive nei ricordi dei testimoni. Storie vicine, non semplicemente relegate nelle liste dei campi di concentramento ma inserite nel paesaggio conosciuto di nomi, strade, uffici, scuola. 
E’ il caso dei fratelli Luciano, Liliana e Roberto Fano, ai quali è dedicata la scuola di Riccò, che essi stessi frequentarono prima di essere deportati con i loro famigliari a Fossoli e in seguito ad Auschwitz, il 5 aprile 1944, nei vagoni bestiame, insieme a 650 altre persone. 
Nessuno dei componenti della famiglia Fano è sopravvissuto allo sterminio: per riportare alla luce la loro storia, esemplare e comune a migliaia di ebrei, la scuola di Riccò ha ricercato,  negli archivi e tra i privati, documenti, e testimonianze che hanno reso concreto per gli alunni il concetto di memoria storica. 
Lo stesso lavoro è stato realizzato dagli studenti per il Giusto d’Israele Pellegrino Riccardi: la sua figura è stata oggetto di approfondimenti, ricerche ed elaborati da parte delle classi dell’Istituto Gadda, che negli anni passati gli ha intitolato la biblioteca. 
Magistrato, Riccardi, dopo l’8 settembre 1943, mentre era pretore a Fornovo, riuscì a salvare l’avvocato ebreo Rolando Vigevani e la sua famiglia, fornendo loro documenti falsi che consentirono loro di poter espatriare in Svizzera.
Dopo la famiglia Vigevani, Riccardi aiutò molte altre famiglie ebree ad ad espatriare: per questa sua attività umanitaria, nel 1988 Israele gli riconobbe il titolo di «Giusto tra le nazioni», conferito a tutti coloro che durante la Seconda guerra mondiale aiutarono in qualsiasi modo i cittadini di religione ebraica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti