15°

28°

Provincia-Emilia

Borgotaro - Alberto Malucelli, l'uomo che sussurra ai colombi

Borgotaro - Alberto Malucelli, l'uomo che sussurra ai colombi
0

Franco Brugnoli

BORGOTARO - In lui l’amore per gli animali si fonde col gusto della competizione. Oltre cinquanta medaglie d’oro vinte a livello nazionale ed un’autentica cascata di altri premi minori. Si tratta dell’intensa attività colombofila, svolta da un ultraottuagenario borgotarese (ha, per l’esattezza, 81 anni), Alberto Malucelli, tuttora in attività.

E' presidente dell'Associazione colombofila borgotarese
Malucelli guida l'Associazione colombofila borgotarese», fondata nel lontano 1918, che figura sicuramente fra i più antichi sodalizi del paese e fra i più vecchi del Nord Italia. Ora tutti i soci l’hanno abbandonato (qualcuno anche forzatamente, purtroppo), per cui Alberto è rimasto l'unico «superstite».
Gestisce quindi tutto da solo il suo gioiello, una «piccionaia» con un centinaio di colombi viaggiatori, che cura proprio come se fosseri dei bambini. E loro rispettano le sue «regole»: escono, rientrano, mangiano, prendono le medicine ed, in caso di gara, accettano persino di stare lontano dalla compagna che rivedranno comunque al ritorno.

Da tecnico radio ha costruito sistemi modermi di controllo
Nella vita Malucelli ha sempre fatto il tecnico-radio e tivù (a lungo ha gestito un negozio nei pressi del Municipio). E grazie alla sua esperienza E' stato facile per lui attivare sistemi modernissimi per la gestione della «piccionaia». Ad esempio ha installato l’«entrata elettronica»: quando rientra un colombo segna automaticamente, grazie a dei sensori e tramite un computer, la sua matricola e l’ora d’arrivo.

Una passione nata grazie a due colombi in regalo
Una passione nata negli anni 1975-76, «quando mi regalarono due colombi. Me li diede Umberto Montagna, colombofilo parmigiano, che era però bidello delle scuole elementari di Borgotaro. Grazie a questi due colombi, scattò in me la passione e così sono andato avanti. Allora, era presidente della «Colombofila» Colombo Delchiappo: il nome era tutto un programma. Come sede, c’era una specie di «baracca», ove ora ha sede l’Assistenza Pubblica ed ove si facevano gli ingabbi per le gare. Poi ci trasferimmo, grazie alla concessione del Comune, in un magazzino della Provincia in fondo a via Montegrappa, che ci venne assegnato in uso gratuito».

Che dramma quando venne distrutta la sede
Eravamo negli anni 80. Il presidente Delchiappo si ritirò «ed io fui nominato presidente. Intanto mi ero iscritto alla Federazione colombofila ed ho iniziato a gareggiare sul serio. Mi aiutò molto Amedeo Campari, presidente del gruppo di Parma: anche lui mi regalò dei colombi».
Nel frattempo, per un «disguido» (che oggi però andrebbe su tutte le tivù, ad iniziare da «Striscia la Notizia»), la sede venne abbattuta, una mattina, all’alba, senza preavviso.
«All'interno c'era tutto: i nostri registri, l’intero archivio, tenuti in modo esemplare, la strumentazione, i mobili, gli effetti personali, qualsiasi cosa».
Malucelli, nonostante l’età, gareggia ancora: di recente ha disputato ben cinque gare nazionali «a piccionaia unica», per colombi novelli. In due si è piazzato terzo, entrando quindi nel podio.

La Croce al merito, premio alla carriera
Nel corso della premiazione, avvenuta a Reggio Emilia, ha ricevuto la Croce al merito per sua lunga attività all’interno della Federazione. Un vero premio alla carriera.
Ora Malucelli spera di trovare qualche appassionato locale, magari giovane, che possa affiancarlo nella gestione di questa attività: un hobby  sicuramente affascinante e coinvolgente.
Tanto che ogni mattina, regolarmente, Malucelli si reca nell’attuale sede della Colombofila borgotarese, situata a fianco della Baita degli Alpini, zona «Battaglione Tolmezzo», nel quartiere di San Rocco».
Fa le pulizie, saluta tutti i suoi colombi, dà loro da mangiare e poi ritorna anche al pomeriggio. «Li curo come se fossero dei bambini.  Ormai è nato un amore fra me e loro. E a questo amore non potrei più rinunciare».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Parodia Fedez/Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek

ARENA DI VERONA

Parodia di Fedez-Ferragni: J-Ax chiede la mano a Nek 

diamante

Inghilterra

Compra anello in mercatino per 10 sterline, ne vale 350mila

Felino: gli Sfigher al Be Bop

PGN FESTE

Felino: gli Sfigher al Be Bop Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Barbara e le altre: nove 60enni alla riscossa -  Barbara D'Urso

L'INDISCRETO

Barbara e le altre: nove 60enni alla riscossa - Barbara D'Urso

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Ennesima rissa tra pusher

San Leonardo

Ennesima rissa tra pusher

'NDRANGHETA

Il pentito contro Bernini: «Soldi in cambio di una sanatoria edilizia»

Fidenza Salso

Addio a Monia Lusignani, l'angelo dei cani abbandonati

Intervista

Sergej Krylov: «In concerto con il violino di papà»

Busseto

È morto Minozzi, custode dei sapori della Bassa

La storia

Via Francigena, in pellegrinaggio con l'asinella

RIFORMA BCC

Banca di Parma sceglie Iccrea come capogruppo

Aveva 79 anni

Schianto di Ostia, il ritratto di Maria Dellasavina

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

BORGOTARO

Auto contro pullman ad Ostia Parmense: muore una 79enne

Il pullman trasportava un gruppo diretto a Gardaland

novità

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

mercoledì

Parma-Piacenza: "Per i biglietti non venite all'ultimo" I consigli - Video

3commenti

PARMA

Anziana in bici investita da un'auto tra via Buffolara e via Savani

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra maxirissa a S.Leonardo : "Si faccia qualcosa" Video

3commenti

CALCIO

Tifosi parmigiani aggrediti a cinghiate a Piacenza

Due tifosi sono rimasti feriti, illesi gli amici

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Il pasticciaccio di Tuttofood

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Paleontologia

Un dente riscrive la storia dell'uomo

Mantova

Ragazzo italo-egiziano ucciso a Londra

SOCIETA'

avvistamenti

Centro ufologico nazionale: "Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino" Foto

televisione

Torna Twin Peaks e fa più paura di prima

SPORT

Cesena

Julia Viellehner in condizioni disperate ma non è morta

playoff

Piacenza - Parma 0 - 0 Gli highlights del match

1commento

MOTORI

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare

NISSAN

Micra, arriva il 3 cilindri "mille" benzina. E il listino si abbassa