21°

31°

Provincia-Emilia

Borgotaro - Alberto Malucelli, l'uomo che sussurra ai colombi

Borgotaro - Alberto Malucelli, l'uomo che sussurra ai colombi
0

Franco Brugnoli

BORGOTARO - In lui l’amore per gli animali si fonde col gusto della competizione. Oltre cinquanta medaglie d’oro vinte a livello nazionale ed un’autentica cascata di altri premi minori. Si tratta dell’intensa attività colombofila, svolta da un ultraottuagenario borgotarese (ha, per l’esattezza, 81 anni), Alberto Malucelli, tuttora in attività.

E' presidente dell'Associazione colombofila borgotarese
Malucelli guida l'Associazione colombofila borgotarese», fondata nel lontano 1918, che figura sicuramente fra i più antichi sodalizi del paese e fra i più vecchi del Nord Italia. Ora tutti i soci l’hanno abbandonato (qualcuno anche forzatamente, purtroppo), per cui Alberto è rimasto l'unico «superstite».
Gestisce quindi tutto da solo il suo gioiello, una «piccionaia» con un centinaio di colombi viaggiatori, che cura proprio come se fosseri dei bambini. E loro rispettano le sue «regole»: escono, rientrano, mangiano, prendono le medicine ed, in caso di gara, accettano persino di stare lontano dalla compagna che rivedranno comunque al ritorno.

Da tecnico radio ha costruito sistemi modermi di controllo
Nella vita Malucelli ha sempre fatto il tecnico-radio e tivù (a lungo ha gestito un negozio nei pressi del Municipio). E grazie alla sua esperienza E' stato facile per lui attivare sistemi modernissimi per la gestione della «piccionaia». Ad esempio ha installato l’«entrata elettronica»: quando rientra un colombo segna automaticamente, grazie a dei sensori e tramite un computer, la sua matricola e l’ora d’arrivo.

Una passione nata grazie a due colombi in regalo
Una passione nata negli anni 1975-76, «quando mi regalarono due colombi. Me li diede Umberto Montagna, colombofilo parmigiano, che era però bidello delle scuole elementari di Borgotaro. Grazie a questi due colombi, scattò in me la passione e così sono andato avanti. Allora, era presidente della «Colombofila» Colombo Delchiappo: il nome era tutto un programma. Come sede, c’era una specie di «baracca», ove ora ha sede l’Assistenza Pubblica ed ove si facevano gli ingabbi per le gare. Poi ci trasferimmo, grazie alla concessione del Comune, in un magazzino della Provincia in fondo a via Montegrappa, che ci venne assegnato in uso gratuito».

Che dramma quando venne distrutta la sede
Eravamo negli anni 80. Il presidente Delchiappo si ritirò «ed io fui nominato presidente. Intanto mi ero iscritto alla Federazione colombofila ed ho iniziato a gareggiare sul serio. Mi aiutò molto Amedeo Campari, presidente del gruppo di Parma: anche lui mi regalò dei colombi».
Nel frattempo, per un «disguido» (che oggi però andrebbe su tutte le tivù, ad iniziare da «Striscia la Notizia»), la sede venne abbattuta, una mattina, all’alba, senza preavviso.
«All'interno c'era tutto: i nostri registri, l’intero archivio, tenuti in modo esemplare, la strumentazione, i mobili, gli effetti personali, qualsiasi cosa».
Malucelli, nonostante l’età, gareggia ancora: di recente ha disputato ben cinque gare nazionali «a piccionaia unica», per colombi novelli. In due si è piazzato terzo, entrando quindi nel podio.

La Croce al merito, premio alla carriera
Nel corso della premiazione, avvenuta a Reggio Emilia, ha ricevuto la Croce al merito per sua lunga attività all’interno della Federazione. Un vero premio alla carriera.
Ora Malucelli spera di trovare qualche appassionato locale, magari giovane, che possa affiancarlo nella gestione di questa attività: un hobby  sicuramente affascinante e coinvolgente.
Tanto che ogni mattina, regolarmente, Malucelli si reca nell’attuale sede della Colombofila borgotarese, situata a fianco della Baita degli Alpini, zona «Battaglione Tolmezzo», nel quartiere di San Rocco».
Fa le pulizie, saluta tutti i suoi colombi, dà loro da mangiare e poi ritorna anche al pomeriggio. «Li curo come se fossero dei bambini.  Ormai è nato un amore fra me e loro. E a questo amore non potrei più rinunciare».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ancora risse davanti alla stazione

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse