Provincia-Emilia

San Secondo - Bernardini: "Salveremo la Rocca 2002"

San Secondo - Bernardini: "Salveremo la Rocca 2002"
2

SAN SECONDO - In occasione della riunione di dicembre, i soci dell’Arci «La Rocca 2002» hanno comunicato pubblicamente che il circolo rischia la chiusura a causa della cessazione di contributi economici da parte del Comune.
I fondi sarebbero serviti, a detta del direttivo, per lo svolgimento delle attività. Riguardo questo tema sono intervenuti sia i consiglieri di minoranza del gruppo «Il futuro di San Secondo» sia il presidente del Comitato Unico di Garanzia, Jean Claude Didiba.
Si unisce al coro, in difesa dell’associazione, anche Roberto Bernardini, ex sindaco di San Secondo e consigliere provinciale, e lo fa a nome del gruppo consiliare San Secondo Bene Comune. «La Rocca 2002 ha una forte valenza sociale, soprattutto per i cittadini che hanno un età più adulta, per dare un’opportunità a questa fascia di popolazione, nel 2002, l’amministrazione comunale sostenne la riapertura del circolo – ha spiegato Bernardini -. Oggi, per le attività e la capacità di aggregazione prestate dai soci, se l’attuale amministrazione non garantisce il proseguire di questa esperienza equivale ad eliminare un servizio importante sul territorio; anche durante la precedente amministrazione si sono rilevate criticità nel funzionamento della struttura, che tuttavia abbiamo tentato di risolvere in maniera costruttiva con il preciso intento di mantenere la positiva funzione del circolo».
Il gruppo consiliare San Secondo Bene Comune conferma, quindi, il suo sostegno all’associazione. Dopo aver presentato una richiesta in municipio i componenti del gruppo hanno verificato che non esistono, ad oggi, atti dell’attuale amministrazione che sanciscano la mancanza di rispetto della convenzione tra circolo e Comune e che, al contrario di quanto emerso finora, i pagamenti corrisposti sono avvenuti nel rispetto degli accordi.
«Sono prive di fondamento le dichiarazioni del sindaco Dodi, riportate sulla Gazzetta del 2 gennaio, riguardanti presunte mancanze di rispetto della convenzione, bilanci non presentati e soci non assicurati», Bernardini si dice, quindi, «stupito di queste affermazioni e tuttavia assolutamente sicuro che presto lo stesso primo cittadino provvederà a ritornare sui suoi passi e a supportare in maniera sensibile e concreta l’attività del circolo».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    25 Gennaio @ 21.43

    si salviamo gli altri con i nostri soldi... spendere i soldi che non sono i suoi è comodo...

    Rispondi

  • giuliano

    24 Gennaio @ 16.30

    i circoli arci anno gli iscritti e fanno pagare come nei bar normali il caffè e le bevande compresi i panini quindi si mantengano da soli. perchè ci deve essere una attività in passivo e deve essere il comune a pagare. pure anche per i gior.........dovrebbero mantenersi da soli altrimenti si chiude :perchè tutti noi siamo socialmente utili però dobbiamo mantenerci da soli e pagare le tasse.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Salsomaggiore

Greta Ampollini, 13enne promessa del karate Video

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

ROGO

Fidenza, scoppia un incendio:

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti