13°

31°

Provincia-Emilia

Omicidio Rombaldi, ex agente della Municipale agli arresti domiciliari

Omicidio Rombaldi, ex agente della Municipale agli arresti domiciliari
1

Un "cold case" risolto dopo più di vent'anni: un ex vigile, rinviato a giudizio, è agli arresti domiciliari da ieri nella sua abitazione di Reggio Emilia con l’accusa di omicidio volontario, per l’uccisione a colpi di pistola di un medico dell’ospedale cittadino avvenuta nella notte tra il 7 e l’8 maggio 1992, al culmine di una lite per questioni di vicinato. La svolta nell’inchiesta è arrivata quando la polizia, coordinata dal Pm Maria Rita Pantani, ha indagato Pietro Fontanesi, 65 anni, al tempo del delitto vicino di casa del medico dell'arcispedale Santa Maria Nuova Carlo Rombaldi, parmigiano all'epoca 41enne. Agenti di polizia hanno accompagnato Fontanesi a casa, notificandogli l’ordine di custodia nell’abitazione.

La pm Pantani aveva chiesto inizialmente il carcere, richiesta però negata dal gip: in sede di tribunale del Riesame erano stati ordinati gli arresti domiciliari ma il difensore di Fontanesi, Giovanni Tarquini, si era opposto in Cassazione. Oggi è arrivata la decisione della Cassazione che ha riconosciuto la fondatezza della misura dei domiciliari.
Il processo prenderà il via il 25 marzo. L’ex agente della Municipale era comparso il 6 dicembre davanti al gup del tribunale di Reggio Antonella Pini Bentivoglio, chiedendo di fare una spontanea dichiarazione e ribadendo di essere innocente.

Rombaldi fu ucciso a colpi di pistola nel cortile del suo condominio, in via Filzi, nella prima periferia di Reggio Emilia, dopo aver parcheggiato l’Audi 80 in garage al rientro da una serata in pizzeria con i colleghi di reparto, dopo aver tenuto una lezione di un corso di medicina. Medico serio e stimato, assistente della seconda divisione di chirurgia, sposato e con due figli (che allora avevano 11 e 4 anni), si dedicava interamente alla famiglia e la sua era una vita ineccepibile. Non usciva di sera, se non per lavoro.

Le prime indagini esclusero l’aggressione a scopo di rapina, perché gli oggetti personali erano stati trovati al loro posto, addosso alla vittima. Tre furono i colpi sparati in rapida successione: uno forò la lamiera della porta del garage, gli altri due colpirono il chirurgo all’avambraccio sinistro e, quello mortale, al fianco sinistro trapassando un polmone. I soccorsi furono rapidi, ma Rombaldi morì al pronto soccorso.

Il caso fu riesaminato dalla Procura nell’ottobre 2008: l'allora procuratore Italo Materia riferì che erano in corso accertamenti di polizia giudiziaria per valutare la riapertura dell’inchiesta, chiusa due anni dopo l’omicidio con un nulla di fatto. Poi, il rinnovato impulso alle indagini con la supervisione del pm Maria Rita Pantani e ora i nuovi sviluppi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    24 Gennaio @ 16.24

    come mai anno raccontato che il medico era una persona per bene? perchè il Fontanesi era un delinquente? aveva dei precedenti?si spieghino meglio grazie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover