21°

35°

Provincia-Emilia

Omicidio Rombaldi, ex agente della Municipale agli arresti domiciliari

Omicidio Rombaldi, ex agente della Municipale agli arresti domiciliari
Ricevi gratis le news
1

Un "cold case" risolto dopo più di vent'anni: un ex vigile, rinviato a giudizio, è agli arresti domiciliari da ieri nella sua abitazione di Reggio Emilia con l’accusa di omicidio volontario, per l’uccisione a colpi di pistola di un medico dell’ospedale cittadino avvenuta nella notte tra il 7 e l’8 maggio 1992, al culmine di una lite per questioni di vicinato. La svolta nell’inchiesta è arrivata quando la polizia, coordinata dal Pm Maria Rita Pantani, ha indagato Pietro Fontanesi, 65 anni, al tempo del delitto vicino di casa del medico dell'arcispedale Santa Maria Nuova Carlo Rombaldi, parmigiano all'epoca 41enne. Agenti di polizia hanno accompagnato Fontanesi a casa, notificandogli l’ordine di custodia nell’abitazione.

La pm Pantani aveva chiesto inizialmente il carcere, richiesta però negata dal gip: in sede di tribunale del Riesame erano stati ordinati gli arresti domiciliari ma il difensore di Fontanesi, Giovanni Tarquini, si era opposto in Cassazione. Oggi è arrivata la decisione della Cassazione che ha riconosciuto la fondatezza della misura dei domiciliari.
Il processo prenderà il via il 25 marzo. L’ex agente della Municipale era comparso il 6 dicembre davanti al gup del tribunale di Reggio Antonella Pini Bentivoglio, chiedendo di fare una spontanea dichiarazione e ribadendo di essere innocente.

Rombaldi fu ucciso a colpi di pistola nel cortile del suo condominio, in via Filzi, nella prima periferia di Reggio Emilia, dopo aver parcheggiato l’Audi 80 in garage al rientro da una serata in pizzeria con i colleghi di reparto, dopo aver tenuto una lezione di un corso di medicina. Medico serio e stimato, assistente della seconda divisione di chirurgia, sposato e con due figli (che allora avevano 11 e 4 anni), si dedicava interamente alla famiglia e la sua era una vita ineccepibile. Non usciva di sera, se non per lavoro.

Le prime indagini esclusero l’aggressione a scopo di rapina, perché gli oggetti personali erano stati trovati al loro posto, addosso alla vittima. Tre furono i colpi sparati in rapida successione: uno forò la lamiera della porta del garage, gli altri due colpirono il chirurgo all’avambraccio sinistro e, quello mortale, al fianco sinistro trapassando un polmone. I soccorsi furono rapidi, ma Rombaldi morì al pronto soccorso.

Il caso fu riesaminato dalla Procura nell’ottobre 2008: l'allora procuratore Italo Materia riferì che erano in corso accertamenti di polizia giudiziaria per valutare la riapertura dell’inchiesta, chiusa due anni dopo l’omicidio con un nulla di fatto. Poi, il rinnovato impulso alle indagini con la supervisione del pm Maria Rita Pantani e ora i nuovi sviluppi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    24 Gennaio @ 16.24

    come mai anno raccontato che il medico era una persona per bene? perchè il Fontanesi era un delinquente? aveva dei precedenti?si spieghino meglio grazie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Oggi la prima uscita alle 17 contro i dilettanti del Pieve di Bono

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

pinzolo

Primo match, D'Aversa: "Bene lo spirito e l'impegno dei nuovi" Video

meteo

Il caldo intenso sta per finire (lunedì), arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

traffico

Traffico intenso tra gli svincoli Autocisa e A1

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

Economia

Rottamazione cartelle entro luglio. Tutte le istruzioni Video

SPORT

nuoto

Mondiali: Italia subito sul podio, Detti bronzo nei 400sl

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori