14°

Provincia-Emilia

Omicidio Rombaldi, ex agente della Municipale agli arresti domiciliari

Omicidio Rombaldi, ex agente della Municipale agli arresti domiciliari
1

Un "cold case" risolto dopo più di vent'anni: un ex vigile, rinviato a giudizio, è agli arresti domiciliari da ieri nella sua abitazione di Reggio Emilia con l’accusa di omicidio volontario, per l’uccisione a colpi di pistola di un medico dell’ospedale cittadino avvenuta nella notte tra il 7 e l’8 maggio 1992, al culmine di una lite per questioni di vicinato. La svolta nell’inchiesta è arrivata quando la polizia, coordinata dal Pm Maria Rita Pantani, ha indagato Pietro Fontanesi, 65 anni, al tempo del delitto vicino di casa del medico dell'arcispedale Santa Maria Nuova Carlo Rombaldi, parmigiano all'epoca 41enne. Agenti di polizia hanno accompagnato Fontanesi a casa, notificandogli l’ordine di custodia nell’abitazione.

La pm Pantani aveva chiesto inizialmente il carcere, richiesta però negata dal gip: in sede di tribunale del Riesame erano stati ordinati gli arresti domiciliari ma il difensore di Fontanesi, Giovanni Tarquini, si era opposto in Cassazione. Oggi è arrivata la decisione della Cassazione che ha riconosciuto la fondatezza della misura dei domiciliari.
Il processo prenderà il via il 25 marzo. L’ex agente della Municipale era comparso il 6 dicembre davanti al gup del tribunale di Reggio Antonella Pini Bentivoglio, chiedendo di fare una spontanea dichiarazione e ribadendo di essere innocente.

Rombaldi fu ucciso a colpi di pistola nel cortile del suo condominio, in via Filzi, nella prima periferia di Reggio Emilia, dopo aver parcheggiato l’Audi 80 in garage al rientro da una serata in pizzeria con i colleghi di reparto, dopo aver tenuto una lezione di un corso di medicina. Medico serio e stimato, assistente della seconda divisione di chirurgia, sposato e con due figli (che allora avevano 11 e 4 anni), si dedicava interamente alla famiglia e la sua era una vita ineccepibile. Non usciva di sera, se non per lavoro.

Le prime indagini esclusero l’aggressione a scopo di rapina, perché gli oggetti personali erano stati trovati al loro posto, addosso alla vittima. Tre furono i colpi sparati in rapida successione: uno forò la lamiera della porta del garage, gli altri due colpirono il chirurgo all’avambraccio sinistro e, quello mortale, al fianco sinistro trapassando un polmone. I soccorsi furono rapidi, ma Rombaldi morì al pronto soccorso.

Il caso fu riesaminato dalla Procura nell’ottobre 2008: l'allora procuratore Italo Materia riferì che erano in corso accertamenti di polizia giudiziaria per valutare la riapertura dell’inchiesta, chiusa due anni dopo l’omicidio con un nulla di fatto. Poi, il rinnovato impulso alle indagini con la supervisione del pm Maria Rita Pantani e ora i nuovi sviluppi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    24 Gennaio @ 16.24

    come mai anno raccontato che il medico era una persona per bene? perchè il Fontanesi era un delinquente? aveva dei precedenti?si spieghino meglio grazie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

1commento

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

6commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

usa

Harrison Ford sbaglia manovra e sfiora aereo di linea: spunta il video

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv