18°

Provincia-Emilia

Schianto a San Secondo: muore un giovanissimo papà, due degli amici in Rianimazione

Schianto a San Secondo: muore un giovanissimo papà, due degli amici in Rianimazione
28

Una famiglia distrutta dal dolore quella di Artiom Stanciu, un ragazzo di soli vent’anni, già padre di una bellissima bimba di quattordici mesi, dipendente dell'azienda agricola "La Paganina", che è morto tragicamente in una notte maledetta che lo ha strappato agli affetti, ai parenti, agli amici. E' lui la vittima del terribile schianto di San Secondo. Sull'auto c'erano tre amici, tutti moldavi: un a ragazza di 19 anni è molto grave. grave un altro amico, mentre il quarto passeggero ha riportato lievi ferite.

A Fontanelle, il paese dove viveva Artiom, la gente lo ricorda come un giovane tranquillo che si stava facendo strada nel lavoro affrontando giorno per giorno gli impegni e le responsabilità che comporta il mantenere una famiglia in un’età in cui la maggior parte dei ragazzi ancora pensa solo al divertimento.

L'INCIDENTE

Uno schianto tremendo, un ragazzo di 20 anni morto, due amici gravissimi e un altro ferito in modo lievi. Un bilancio drammatico, quello dell'incidente avvenuto alle 2.20 a San Secondo. Sull'auto  diretta verso Parma, una Ford Fiesta, viaggiavano quattro giovani moldavi: il 20enne Artiom Stanciu, residente a Fontanelle, due coetanei residenti a San Secondo e una 19enne residente a Parma.  Per cause ancora in via d'accertamento, la vettura è improvvisamente uscita di strada all'ingresso della tangenziale e si è accartocciata contro un palo.

Tremenda la scena che si è presentata ai soccorritori, con i quattro incastrati tra le lamiere. Ci sono volute quasi due ore di lavoro dei vigili del fuoco per estrarre Artiom, in Italia dal 2007, che era al volante e probabilmente è morto sul colpo. In fin di vita la 19enne, anche lei incastrata tra le lamiere e liberata dopo più di un'ora di lavoro. In gravi e condizioni e sottoposto a un'operazione chirurgica un altro degli amici, anche lui trasportato al Maggiore. Lievi traumi ed escoriazioni per il quarto giovane che si trovava a bordo.

Altri dettagli e il ricordo di Artiom Stanciu sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Samuele

    15 Dicembre @ 13.59

    Perchè non scrivono i limiti di velocità in moldavo ? forse 50 per loro significa 100, che ne sappiamo ?

    Rispondi

  • Gio

    09 Dicembre @ 23.10

    Giorgio R.

    Riposa in pace amen. Mi dispiace tantissimo. Troppa gente muore sulle strade è terribile.

    Rispondi

  • Mamma

    30 Gennaio @ 13.24

    Forse caro red hai fatto un mix dei messaggi che hai letto. Quando si dice "è una vergogna" vuol essere si un'accusa agli automobilisti che nn rispettano i limiti di velocità passando per il centro del paese e anche fuori, ma soprattutto alle autorità che effettuano rari controlli in tal senso, limitandosi a dare multe per divieto di sosta (per far cassa). Il significato è molto + profondo, nessuno come sostieni tu "parla dietro le spalle a un morto", ma credimi siamo preoccupati, perchè abbiamo anche noi dei figli !!!!!!

    Rispondi

  • red

    30 Gennaio @ 02.33

    Se non sapete cosa è successo state in silenzio invece di criticare,criticare e criticare come tipico vostro.Chi ve la detto che era ubriaco?chi ve la detto che andava ad alta velocità?le gazzette?non sempre le gazzette dicono le cose come stanno!e vergogna a chi parla dietro le spalle a un morto,vergogna!

    Rispondi

  • sabcarrera

    28 Gennaio @ 20.44

    Se fosse mio figlio sarei ancora più arrabbiato.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Autobus

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

3commenti

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Elezioni 2017

Brunetta: "Con Laura Cavandoli possiamo liberare Parma dall'equivoco Pizzarotti"

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

8commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

bologna

Aemilia, 7 imputati parmigiani al processo d'appello. La Procura generale vuole sentire Giglio

Bernini non è in aula 

1commento

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

500 Miles: da Parmala 24 oredelle Harley

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

4commenti

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche