21°

Provincia-Emilia

Schianto a San Secondo: muore un giovanissimo papà, due degli amici in Rianimazione

Schianto a San Secondo: muore un giovanissimo papà, due degli amici in Rianimazione
Ricevi gratis le news
28

Una famiglia distrutta dal dolore quella di Artiom Stanciu, un ragazzo di soli vent’anni, già padre di una bellissima bimba di quattordici mesi, dipendente dell'azienda agricola "La Paganina", che è morto tragicamente in una notte maledetta che lo ha strappato agli affetti, ai parenti, agli amici. E' lui la vittima del terribile schianto di San Secondo. Sull'auto c'erano tre amici, tutti moldavi: un a ragazza di 19 anni è molto grave. grave un altro amico, mentre il quarto passeggero ha riportato lievi ferite.

A Fontanelle, il paese dove viveva Artiom, la gente lo ricorda come un giovane tranquillo che si stava facendo strada nel lavoro affrontando giorno per giorno gli impegni e le responsabilità che comporta il mantenere una famiglia in un’età in cui la maggior parte dei ragazzi ancora pensa solo al divertimento.

L'INCIDENTE

Uno schianto tremendo, un ragazzo di 20 anni morto, due amici gravissimi e un altro ferito in modo lievi. Un bilancio drammatico, quello dell'incidente avvenuto alle 2.20 a San Secondo. Sull'auto  diretta verso Parma, una Ford Fiesta, viaggiavano quattro giovani moldavi: il 20enne Artiom Stanciu, residente a Fontanelle, due coetanei residenti a San Secondo e una 19enne residente a Parma.  Per cause ancora in via d'accertamento, la vettura è improvvisamente uscita di strada all'ingresso della tangenziale e si è accartocciata contro un palo.

Tremenda la scena che si è presentata ai soccorritori, con i quattro incastrati tra le lamiere. Ci sono volute quasi due ore di lavoro dei vigili del fuoco per estrarre Artiom, in Italia dal 2007, che era al volante e probabilmente è morto sul colpo. In fin di vita la 19enne, anche lei incastrata tra le lamiere e liberata dopo più di un'ora di lavoro. In gravi e condizioni e sottoposto a un'operazione chirurgica un altro degli amici, anche lui trasportato al Maggiore. Lievi traumi ed escoriazioni per il quarto giovane che si trovava a bordo.

Altri dettagli e il ricordo di Artiom Stanciu sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Samuele

    15 Dicembre @ 13.59

    Perchè non scrivono i limiti di velocità in moldavo ? forse 50 per loro significa 100, che ne sappiamo ?

    Rispondi

  • Gio

    09 Dicembre @ 23.10

    Giorgio R.

    Riposa in pace amen. Mi dispiace tantissimo. Troppa gente muore sulle strade è terribile.

    Rispondi

  • Mamma

    30 Gennaio @ 13.24

    Forse caro red hai fatto un mix dei messaggi che hai letto. Quando si dice "è una vergogna" vuol essere si un'accusa agli automobilisti che nn rispettano i limiti di velocità passando per il centro del paese e anche fuori, ma soprattutto alle autorità che effettuano rari controlli in tal senso, limitandosi a dare multe per divieto di sosta (per far cassa). Il significato è molto + profondo, nessuno come sostieni tu "parla dietro le spalle a un morto", ma credimi siamo preoccupati, perchè abbiamo anche noi dei figli !!!!!!

    Rispondi

  • red

    30 Gennaio @ 02.33

    Se non sapete cosa è successo state in silenzio invece di criticare,criticare e criticare come tipico vostro.Chi ve la detto che era ubriaco?chi ve la detto che andava ad alta velocità?le gazzette?non sempre le gazzette dicono le cose come stanno!e vergogna a chi parla dietro le spalle a un morto,vergogna!

    Rispondi

  • sabcarrera

    28 Gennaio @ 20.44

    Se fosse mio figlio sarei ancora più arrabbiato.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

21commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

La Lazio vince in rimonta a Nizza. In campo anche Milan e Atalanta

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto