-7°

Provincia-Emilia

Schianto a San Secondo: muore un giovanissimo papà, due degli amici in Rianimazione

Schianto a San Secondo: muore un giovanissimo papà, due degli amici in Rianimazione
28

Una famiglia distrutta dal dolore quella di Artiom Stanciu, un ragazzo di soli vent’anni, già padre di una bellissima bimba di quattordici mesi, dipendente dell'azienda agricola "La Paganina", che è morto tragicamente in una notte maledetta che lo ha strappato agli affetti, ai parenti, agli amici. E' lui la vittima del terribile schianto di San Secondo. Sull'auto c'erano tre amici, tutti moldavi: un a ragazza di 19 anni è molto grave. grave un altro amico, mentre il quarto passeggero ha riportato lievi ferite.

A Fontanelle, il paese dove viveva Artiom, la gente lo ricorda come un giovane tranquillo che si stava facendo strada nel lavoro affrontando giorno per giorno gli impegni e le responsabilità che comporta il mantenere una famiglia in un’età in cui la maggior parte dei ragazzi ancora pensa solo al divertimento.

L'INCIDENTE

Uno schianto tremendo, un ragazzo di 20 anni morto, due amici gravissimi e un altro ferito in modo lievi. Un bilancio drammatico, quello dell'incidente avvenuto alle 2.20 a San Secondo. Sull'auto  diretta verso Parma, una Ford Fiesta, viaggiavano quattro giovani moldavi: il 20enne Artiom Stanciu, residente a Fontanelle, due coetanei residenti a San Secondo e una 19enne residente a Parma.  Per cause ancora in via d'accertamento, la vettura è improvvisamente uscita di strada all'ingresso della tangenziale e si è accartocciata contro un palo.

Tremenda la scena che si è presentata ai soccorritori, con i quattro incastrati tra le lamiere. Ci sono volute quasi due ore di lavoro dei vigili del fuoco per estrarre Artiom, in Italia dal 2007, che era al volante e probabilmente è morto sul colpo. In fin di vita la 19enne, anche lei incastrata tra le lamiere e liberata dopo più di un'ora di lavoro. In gravi e condizioni e sottoposto a un'operazione chirurgica un altro degli amici, anche lui trasportato al Maggiore. Lievi traumi ed escoriazioni per il quarto giovane che si trovava a bordo.

Altri dettagli e il ricordo di Artiom Stanciu sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Samuele

    15 Dicembre @ 13.59

    Perchè non scrivono i limiti di velocità in moldavo ? forse 50 per loro significa 100, che ne sappiamo ?

    Rispondi

  • Gio

    09 Dicembre @ 23.10

    Giorgio R.

    Riposa in pace amen. Mi dispiace tantissimo. Troppa gente muore sulle strade è terribile.

    Rispondi

  • Mamma

    30 Gennaio @ 13.24

    Forse caro red hai fatto un mix dei messaggi che hai letto. Quando si dice "è una vergogna" vuol essere si un'accusa agli automobilisti che nn rispettano i limiti di velocità passando per il centro del paese e anche fuori, ma soprattutto alle autorità che effettuano rari controlli in tal senso, limitandosi a dare multe per divieto di sosta (per far cassa). Il significato è molto + profondo, nessuno come sostieni tu "parla dietro le spalle a un morto", ma credimi siamo preoccupati, perchè abbiamo anche noi dei figli !!!!!!

    Rispondi

  • red

    30 Gennaio @ 02.33

    Se non sapete cosa è successo state in silenzio invece di criticare,criticare e criticare come tipico vostro.Chi ve la detto che era ubriaco?chi ve la detto che andava ad alta velocità?le gazzette?non sempre le gazzette dicono le cose come stanno!e vergogna a chi parla dietro le spalle a un morto,vergogna!

    Rispondi

  • sabcarrera

    28 Gennaio @ 20.44

    Se fosse mio figlio sarei ancora più arrabbiato.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

MusicaU2, tutto esaurito a Roma. Annunciata la seconda data

Musica

U2, tutto esaurito a Roma: annunciata la seconda data

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Fontanellato

Scontro auto-camion sulla via Emilia: un ferito grave a Parola

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

21commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

3commenti

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

turchia

Bomba contro agenti a Diyarbakir, 1 morto

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Parma

Giocampus Neve da tutto esaurito

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video