16°

Provincia-Emilia

"Cantavo e i tedeschi mi davano del cibo"

"Cantavo e i tedeschi mi davano del cibo"
Ricevi gratis le news
1

Verrà conferita martedì, alle 11, durante la cerimonia in Prefettura, a Parma, la medaglia d’onore come riconoscimento al sacrificio, anche al fidentino Arnaldo Vascelli (oltre che a Bruno Ramenzoni) in quanto deportato in un campo di lavoro in Germania. Arnaldo Vascelli, «Aldo», 97 anni, che nonostante l’età avanzata è ancora molto presente, ha voluto raccontate la sua esperienza.

«Quando è iniziata la guerra nel 1940, il 10 maggio, sono stato richiamato e inviato a Piacenza al IV Artiglieria Pesante. L’otto settembre del 1943 sono stato preso prigioniero dai Tedeschi e sono stato deportato in Germania il 18 settembre del 1943. E quindi sono stato portato in un campo di lavoro: mi hanno cambiato destinazione tre volte. I primi quaranta giorni sono stato a raccogliere patate in un’isola del Mar Baltico, forse Sanit. Quindi ci hanno trasferito nel bacino della Rhur. La città in cui eravamo si chiamava Mannheim. Tutte le notti c’erano bombardamenti, perché in quel posto sorgevano le fabbriche di armi della Krupp. Noi eravamo ai forni e facevamo le molle per i cannoni. Era un lavoro molto faticoso e se uno si addormentava  o rallentava il ritmo del lavoro veniva punito duramente.  Poco lontano da lì sapevamo che uccidevano gli ebrei». 
Nonostante l'emozione, Arnaldo continua nella sua testimonianza. «Non vi dico cosa ho passato perché non ci credereste, soprattutto era terribile la fame, si mangiava la buccia delle patate. Ho mangiato delle barbabietole su cui avevano dormito dei cani, perché bisogna provarla da giovani questa fame... Non so se sarei riuscito a resistere a lungo a quella vita, se un giorno non fosse successo un fatto particolare. Quel giorno pioveva ed eravamo tutti coricati per terra..  dormivamo sulla terra .. Un militare tedesco cercava un certo Vascelli, lo pronunciava “Vaschelli”. L’interprete, che era un milanese, ma conosceva il nostro dialetto, mi chiese quale lavoro svolgevo in Italia. Io gli ho detto: “A fàg il vachèr”. Mi hanno chiesto se ero capace di cantare ed io ho risposto: “Ma ghé mel, e po’ gò 'na fam...”. Allora il tedesco  mi ha risposto di non pensare a mangiare, poi mi ha portato in una stanza e mi ha dato un filone di pane, con un pezzo di salame tedesco. Poi sono andato dal maestro di musica che era siciliano. Il maestro chiese al soldato tedesco cosa dovevo cantare e lui disse: Muther. Noi diciamo mamma, loro muther. Ho cantato e alla fine il soldato ha battuto le mani e ha detto: Tu morghen... domani non vai a lavorare».   Il maestro ha composto due canzoni sulla mia voce, una si intitolava “Rossana”, le parole erano prese dalle lettere che la sua fidanzata, Rossana, gli inviava. E il soldato tedesco si era meravigliato che nessuno avesse pensato di valorizzare la mia voce nella terra di Verdi». 
«Dopo varie vicissitudini, sono arrivato a casa  ed ho saputo che avevo perduto mia madre. Era morta poco prima. E’ stato per me un dolore grande, molto più forte delle sofferenze sopportate nel campo di lavoro di Mannheim». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    28 Gennaio @ 19.09

    avete letto bene rileggete e cercate di capire tra le righe cosa ha voluto dire quel signore li.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

2commenti

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

VIA CAVOUR

Bulletto dà una manata al mago che si esibisce

14commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

Pania della croce

Tragedia sulle Apuane, escursionista muore cadendo, ferito il compagno

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

HYPERCAR

McLaren Senna, la supercar definitiva: 800 Cv e 750mila sterline

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS