10°

20°

Provincia-Emilia

Mario Monti contestato dai terremotati di Modena

Mario Monti contestato dai terremotati di Modena
14

Dopo aver partecipato all'inaugurazione del Memoriale della Shoah a Milano, il presidente del Consiglio Mario Monti ha visitato alcuni dei centri colpiti dal terremoto del maggio 2012 nel Modenese. Qui è stato contestato; qualcuno ha lanciato anche un uovo, che però ha colpito il sindaco di Camposanto.

Un gruppo di persone ha contestato Mario Monti a Concordia, uno dei paesi più colpiti dal sisma della scorsa primavera nella Bassa modenese. A Monti hanno gridato parole come "buffone", "vergognati" e "vieni qui solo per la campagna elettorale". Verso il premier, da uno dei contestatori, è partito anche un uovo, che però non lo ha colpito, centrando invece il sindaco di Camposanto, Antonella Baldini. Il sindaco accompagnava il premier con una delegazione di amministratori delle zone terremotate. La Baldini, finita al centro delle contestazioni indirizzate al presidente del Consiglio, è stato colpita a un occhio ed è dovuta ricorrere alle cure del personale sanitario.

Dopo Concordia, il premier Monti è stato contestato anche a Mirandola, dove era atteso per un’iniziativa elettorale al palazzetto dello sport. Fuori dalla struttura c'erano due gruppi di contestatori, uno formato da esponenti del comitato "Sisma.12", l’altro da consiglieri comunali del Pdl, presenti con le bandiere del partito. Monti non ha incontrato i contestatori, perché è entrato da un ingresso laterale. I gruppi di contestatori hanno tentato di inseguirlo ma sono stati bloccati dalle forze dell’ordine. Oltre che Monti, il comitato civico ha contestato duramente anche l’altro gruppo di contestatori, accusandoli di voler strumentalizzare i disagi del terremoto per fini elettorali.
«Se pensava di fare una scampagnata elettorale dopo aver abbandonato i terremotati a se stessi si è sbagliato», dice una nota firmata dai consiglieri comunali dell’Area Nord Pdl, a proposito della contestazione a Mario Monti. «Nella Bassa non è mai venuto e si è ricordato di noi solo per riscuotere le tasse - aggiunge il comunicato -. Oggi il passaggio elettorale a Mirandola ha il sapore dell’ennesima presa in giro».

VASCO ERRANI E PALMA COSTI (REGIONE): "NO ALLA VIOLENZA, SI' AL DIALOGO". «Nelle nostre zone, nell’Emilia colpita dal terremoto, non c'è bisogno di simili dimostrazioni, atti che portano solo dolore lì dove c'è già tanta sofferenza. La via giusta è solo quella del dialogo e del confronto». Il presidente della Regione Emilia-Romagna, Vasco Errani, e la presidente dell’Assemblea legislativa Palma Costi esprimono la loro solidarietà e vicinanza ad Antonella Baldini, sindaco di Camposanto, colpita violentemente a un occhio - sottolinea un comunicato della Regione - nel pomeriggio da un uovo lanciato al momento dell’arrivo del presidente del Consiglio, Mario Monti, davanti al municipio di Concordia.
Antonella Baldini è stata accompagnata prima all’ospedale di Mirandola e poi al Policlinico di Modena dalla stessa presidente Costi, dall’assessore regionale Giancarlo Muzzarelli e dal sindaco di San Felice sul Panaro, Alberto Silvestri, tutti e tre presenti a Concordia.
«Va respinta ogni tipo di violenza - proseguono Errani e Costi - bisogna dire no a gesti assurdi e sbagliati che oggi, peraltro, hanno colpito un sindaco, Antonella Baldini, che dal 20 maggio scorso si batte ogni giorno per la ricostruzione e per riportare i suoi concittadini a condizioni di normalità. A lei va il nostro fortissimo abbraccio».

IL PREMIER: "PROCEDURE PIU' SNELLE PER IL POST-TERREMOTO".  A Mirandola, Monti ha detto che per la ricostruzione post sisma in Emilia c'è stato «uno sforzo consistente della Regione, tuttavia l’eccessiva produzione di atti che hanno complicato le procedure andrebbe corretta: le modalità per l’accesso ai fondi che ci sono devono diventare più snelle, perché la Regione dispone di 6 miliardi per ricostruire le case e le fabbriche».

MONTI: "NOI ITALIANI CE L'ABBIAMO FATTA CON LE NOSTRE FORZE". «Noi italiani ce l'abbiamo fatta con le nostre forze, dando grande prova di maturità, con un sacrificio collettivo. Adesso abbiamo una fierezza di essere italiani che non avremmo avuto se fossimo dipesi dal sussidio economico dell’Europa», ha detto il premier commentando la mancata richiesta di sussidi economici all’Unione europea a al Fondo monetario internazionale.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    28 Gennaio @ 19.04

    certo che abbiamo dei personaggi in politica che fanno pietà, senza dignità almeno stasse zitto ste vecchio pezzo di straccio che cose cosi erano buoni di farlo anche dei proff di prima laurea non di grande esperienza:il problema? chi mettiamo al comando? eehhhhhhhhhhh un nuovo Mussolini però che non sia razzista .

    Rispondi

  • Patty Smith

    28 Gennaio @ 18.04

    Monti lo voteranno solo i cristiani cattolici ma dico i preti, le suore, ecc. ma chi ha un minimo di intelligenza può capire che la sua condizione è stata una Caporetto. Viene criticato dall'America, dall'Europa, preso come esempio negativo di come si risana un Paese. VERGOGNA!!!!

    Rispondi

  • The Avengers

    28 Gennaio @ 14.34

    A crèèèèèèèèèèèèèd!!!!!

    Rispondi

  • francesco

    28 Gennaio @ 14.15

    Monti hai perso credibilità.Uomo solo banche zero sociale.Un mostro del sistema.

    Rispondi

  • Alberto

    28 Gennaio @ 13.35

    Io ne capisco poco di politica ma ragiono così: Monti è andato al governo, ha detto bisogna fare sacrifici. Ok. Quanti ne ha fatti fare alla classe politica? Quanti agli Italiani? Questo mi fa dire che non è il premier giusto. Con le promesse non si va da nessuna parte se non confortate da fatti precedenti

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport