12°

Provincia-Emilia

Mario Monti contestato dai terremotati di Modena

Mario Monti contestato dai terremotati di Modena
14

Dopo aver partecipato all'inaugurazione del Memoriale della Shoah a Milano, il presidente del Consiglio Mario Monti ha visitato alcuni dei centri colpiti dal terremoto del maggio 2012 nel Modenese. Qui è stato contestato; qualcuno ha lanciato anche un uovo, che però ha colpito il sindaco di Camposanto.

Un gruppo di persone ha contestato Mario Monti a Concordia, uno dei paesi più colpiti dal sisma della scorsa primavera nella Bassa modenese. A Monti hanno gridato parole come "buffone", "vergognati" e "vieni qui solo per la campagna elettorale". Verso il premier, da uno dei contestatori, è partito anche un uovo, che però non lo ha colpito, centrando invece il sindaco di Camposanto, Antonella Baldini. Il sindaco accompagnava il premier con una delegazione di amministratori delle zone terremotate. La Baldini, finita al centro delle contestazioni indirizzate al presidente del Consiglio, è stato colpita a un occhio ed è dovuta ricorrere alle cure del personale sanitario.

Dopo Concordia, il premier Monti è stato contestato anche a Mirandola, dove era atteso per un’iniziativa elettorale al palazzetto dello sport. Fuori dalla struttura c'erano due gruppi di contestatori, uno formato da esponenti del comitato "Sisma.12", l’altro da consiglieri comunali del Pdl, presenti con le bandiere del partito. Monti non ha incontrato i contestatori, perché è entrato da un ingresso laterale. I gruppi di contestatori hanno tentato di inseguirlo ma sono stati bloccati dalle forze dell’ordine. Oltre che Monti, il comitato civico ha contestato duramente anche l’altro gruppo di contestatori, accusandoli di voler strumentalizzare i disagi del terremoto per fini elettorali.
«Se pensava di fare una scampagnata elettorale dopo aver abbandonato i terremotati a se stessi si è sbagliato», dice una nota firmata dai consiglieri comunali dell’Area Nord Pdl, a proposito della contestazione a Mario Monti. «Nella Bassa non è mai venuto e si è ricordato di noi solo per riscuotere le tasse - aggiunge il comunicato -. Oggi il passaggio elettorale a Mirandola ha il sapore dell’ennesima presa in giro».

VASCO ERRANI E PALMA COSTI (REGIONE): "NO ALLA VIOLENZA, SI' AL DIALOGO". «Nelle nostre zone, nell’Emilia colpita dal terremoto, non c'è bisogno di simili dimostrazioni, atti che portano solo dolore lì dove c'è già tanta sofferenza. La via giusta è solo quella del dialogo e del confronto». Il presidente della Regione Emilia-Romagna, Vasco Errani, e la presidente dell’Assemblea legislativa Palma Costi esprimono la loro solidarietà e vicinanza ad Antonella Baldini, sindaco di Camposanto, colpita violentemente a un occhio - sottolinea un comunicato della Regione - nel pomeriggio da un uovo lanciato al momento dell’arrivo del presidente del Consiglio, Mario Monti, davanti al municipio di Concordia.
Antonella Baldini è stata accompagnata prima all’ospedale di Mirandola e poi al Policlinico di Modena dalla stessa presidente Costi, dall’assessore regionale Giancarlo Muzzarelli e dal sindaco di San Felice sul Panaro, Alberto Silvestri, tutti e tre presenti a Concordia.
«Va respinta ogni tipo di violenza - proseguono Errani e Costi - bisogna dire no a gesti assurdi e sbagliati che oggi, peraltro, hanno colpito un sindaco, Antonella Baldini, che dal 20 maggio scorso si batte ogni giorno per la ricostruzione e per riportare i suoi concittadini a condizioni di normalità. A lei va il nostro fortissimo abbraccio».

IL PREMIER: "PROCEDURE PIU' SNELLE PER IL POST-TERREMOTO".  A Mirandola, Monti ha detto che per la ricostruzione post sisma in Emilia c'è stato «uno sforzo consistente della Regione, tuttavia l’eccessiva produzione di atti che hanno complicato le procedure andrebbe corretta: le modalità per l’accesso ai fondi che ci sono devono diventare più snelle, perché la Regione dispone di 6 miliardi per ricostruire le case e le fabbriche».

MONTI: "NOI ITALIANI CE L'ABBIAMO FATTA CON LE NOSTRE FORZE". «Noi italiani ce l'abbiamo fatta con le nostre forze, dando grande prova di maturità, con un sacrificio collettivo. Adesso abbiamo una fierezza di essere italiani che non avremmo avuto se fossimo dipesi dal sussidio economico dell’Europa», ha detto il premier commentando la mancata richiesta di sussidi economici all’Unione europea a al Fondo monetario internazionale.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuliano

    28 Gennaio @ 19.04

    certo che abbiamo dei personaggi in politica che fanno pietà, senza dignità almeno stasse zitto ste vecchio pezzo di straccio che cose cosi erano buoni di farlo anche dei proff di prima laurea non di grande esperienza:il problema? chi mettiamo al comando? eehhhhhhhhhhh un nuovo Mussolini però che non sia razzista .

    Rispondi

  • Patty Smith

    28 Gennaio @ 18.04

    Monti lo voteranno solo i cristiani cattolici ma dico i preti, le suore, ecc. ma chi ha un minimo di intelligenza può capire che la sua condizione è stata una Caporetto. Viene criticato dall'America, dall'Europa, preso come esempio negativo di come si risana un Paese. VERGOGNA!!!!

    Rispondi

  • The Avengers

    28 Gennaio @ 14.34

    A crèèèèèèèèèèèèèd!!!!!

    Rispondi

  • francesco

    28 Gennaio @ 14.15

    Monti hai perso credibilità.Uomo solo banche zero sociale.Un mostro del sistema.

    Rispondi

  • Alberto

    28 Gennaio @ 13.35

    Io ne capisco poco di politica ma ragiono così: Monti è andato al governo, ha detto bisogna fare sacrifici. Ok. Quanti ne ha fatti fare alla classe politica? Quanti agli Italiani? Questo mi fa dire che non è il premier giusto. Con le promesse non si va da nessuna parte se non confortate da fatti precedenti

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Calcio

Il Leicester ha esonerato Ranieri

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida