16°

Provincia-Emilia

Accendini con la foto di Mussolini poco lontano da Casa Cervi, il Museo insorge

Accendini con la foto di Mussolini poco lontano da Casa Cervi, il Museo insorge
27

E’ polemica a Campegine tra la direzione dell’Istituto Cervi e il gestore di una tabaccheria, «colpevole» di avere posto in vendita prodotti con l’immagine di Mussolini. La casa museo dei sette fratelli fucilati dai fascisti e la rivendita di sigarette situata all’interno di un’area di servizio posta a lato della provinciale della Val d’Enza, distano appena duecento metri, e questo senza dubbio ha maggiormente colpito la sensibilità dei responsabili dell’Istituto che in una nota dell’ufficio stampa apparsa sulla pagina Facebook, hanno condannato l’episodio.  

Scrive l'Istituto Cervi sul social network: «Esortiamo ad un consumo consapevole e alla condanna del commercio nostalgico e fascista, tanto più inaccettabile se operato a 150 metri da Casa Cervi, all'Autogrill Agip sulla provinciale, sulla soglia della casa-museo bruciata dai fascisti nel 1943! Di questi regali a dir poco di cattivo gusto davvero non abbiamo bisogno». Il post ha già raccolto decine di commenti.

La replica del gestore della tabaccheria: «Io di gadget di quel tipo non ne ho mai venduti e tantomeno avuti. Ho sì questi accendini che ho regolarmente acquistati con regolare fattura nella sede del Monopolio di Stato insieme ai tabacchi e ad altri prodotti. Come esistono accendini con immagini di città turistiche, di santuari eccetera, ci sono anche questi. Ma io non ne faccio assolutamente una questione politica».

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luca

    09 Ottobre @ 07.35

    Veramente la cosa di cui sono felice è che se guardate bene gli accendini sono quasi finiti, sarebbe ora che la gente si incazzasse un po.

    Rispondi

  • jhon

    06 Settembre @ 14.20

    E' incredibile: i comunisti hanno sempre bisogno di un nemico.... sono disgustato!!! Il tabaccaio ha acquistato gli accendini pagandoli con regolare fattura: per quale motivo non dovrebbe venderli?? E se il tabaccaio dicesse a casa Cervi di chiudere perché si trova a 200 metri dalla sua tabaccheria che vende accendini fascisti, cambierebbe qualcosa?

    Rispondi

  • Marco

    01 Febbraio @ 11.07

    Ma con tutti i problemi che ci sono a Parma e in Italia la gente non sà proprio di cosa lamentarsi........allora fanno bene bene ad alzare le tasse ad alzare l'età pensionabile ad alzare la benzina ecc... tanto quando fanno queste cose nessuno dice nulla.... ma x 4 accendini di un uomo morto più di 65 anni fà polemeiche proteste a più non posso....bravi continuiamo cosi.....ma andate a protestare a roma contro quei ladri che ci hanno distrutto e lasciate perdere Mussolini.......

    Rispondi

  • concetta

    01 Febbraio @ 09.13

    sottoscrivo e confermo TUTTO quello che scrive il Sig. William Tey, questa è una bella lezione di storia. I Sig.ri Professori di Storia nelle scuole dovrebberlo impararla e insegnarla ai ragazzi per amore della verità!!!

    Rispondi

  • Marco

    01 Febbraio @ 07.14

    Non mi interessa niente farne una questione ideologica. E' una questione di sensibilita e senso dell'opportunita'. O uno (il gestore) ce l'ha o non ce l'ha......

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia