-2°

Provincia-Emilia

E' tempo di elezioni per la Consulta Giovani a Medesano

E' tempo di elezioni per la Consulta Giovani a Medesano
0

Giuseppe Labellarte

MEDESANO - Dopo due anni di iniziative in favore e per lo sviluppo del mondo giovanile di tutto il territorio medesanese, gli attuali consiglieri della «Consulta Giovani di Medesano» si sono dimessi.
Eletti a dicembre del 2010 terminerebbero  il proprio mandato alla fine di quest'anno; ma, cpome spiega il presidente uscente Deborah Corsaro, «a causa degli impegni di lavoro e di studio non possiamo continuare a gestire la Consulta sino alla chiusura del mandato».
In vista quindi delle prossime elezioni, in cui tutti i residenti nel comune tra i 18 e i 35 anni potranno eleggere i propri rappresentanti, è stato organizzato un primo incontro finalizzato in primo luogo a conoscere i neo diciottenni nel territorio comunale, ma anche per dare a tutti l’occasione di incontrarsi e scambiarsi liberamente opinioni e considerazioni.
L'incontro è già stato fissato per mercoledì prossimo alle 20,45 nella sala «Gandolfi» del centro civico di Medesano,  con i rappresentanti attuali della Consulta e i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale: sono stati invitati tutti i ragazzi del territorio che tra qualche settimana saranno chiamati a votare.
Durante questo primo incontro si decideranno anche le date dei prossimi appuntamenti: in questi incontri successivi chi vorrà candidarsi per entrare nella Consulta potrà già illustrare le proprie idee.
La Consulta dei Giovani è nata nel 2010. E' stata istituita  con l’obbiettivo di rendere i ragazzi protagonisti attivi della vita sociale del territorio, dando loro la possibilità di far sentire la propria voce e di intervenire sulle tematiche che li interessano più da vicino.
Sono velocemente passati due anni ricchi di attività. Per il presidente Corsaro l'esperienza vissuta in questo periodo è stata positiva.
«In due anni ci ha fatto crescere come persone e come cittadini. Siamo soprattutto orgogliosi di avere collaborato con molte associazioni del territorio per parecchie iniziative che hanno coinvolto tutti i cittadini».
In questo periodo, i ragazzi della Consulta medesanese hanno  organizzato diversi appuntamenti: tra i più riusciti si possono ricordare il ciclo di incontri «Giovani carini e disoccupati» che ha coinvolto ragazzi di Fornovo e Medesano, il «Summer Fest» e «L’asta dei cestini da pic-nic».
Michele Giovanelli, consigliere delegato alle politiche giovanili, commenta positivamente il lavoro in questi anni dai giovani della Consulta: «Questo ricco periodo di attività ha prodotto un bilancio assolutamente positivo. Il successo delle iniziative ci stimola e ci incentiva a continuare con l'obiettivo di crescere e di migliorare. Il Consiglio della Consulta,  eletto dall’Assemblea dei giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni, ha messo in campo tutta una serie di iniziative di assoluto rilievo che hanno riscosso il consenso e l’attenzione di tutta la nostra comunità».
Secondo Giovanelli «ora servono nuove energie, nuove idee e nuove forze che possano dare ulteriore slancio e nuova linfa all’attività della Consulta, un organo che ritengo importante soprattutto perchè permette ai giovani del nostro comune di essere soggetti attivi e propositivi nella vita sociale».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

I ladri fanno saltare in aria un altro Bancomat, bottino 10mila euro

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

10commenti

"Veterani dello sport"

A Malori il premio Atleta dell'anno

Per il 2015: a febbraio non aveva potuto ritirarlo per l'incidente

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita ma guai a pensare di aver risolto i problemi" Video

Parma

Il «Galà dell'anolino» diventa un reality show Video

Una giuria formata da grandi esperti sceglierà il miglior galleggiante

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

9commenti

Scuola

Il Romagnosi compie 156 anni

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

Gazzareporter

Un sabato gelido con la nebbia

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

1commento

ITALIA/MONDO

Video

Fisco sul telefono: gli avvisi dell'Agenzia delle Entrate arrivano via sms

Terremoto

Appennino: scossa magnitudo 2.8 nel Bolognese

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti