-2°

Provincia-Emilia

Terremoto: scossa 2.4 nel Modenese. Notte in strada in Garfagnana dopo annuncio su Twitter

9

Notte in compagnia del terremoto, fra Emilia e Toscana: uno vero ed uno, per fortuna, soloo annunciato.

In Garfagnana, un amnnuncio su twitter alle 22.19 del Comune di Castelnuovo Garfagnana ha consigliato a tutti gli abitanti di uscire di casa e rimanere all'aperto, per il rischio di una possibile nuova scossa nei Comuni della Garfagnana colpiti dal terremoto del 25 gennaio.

Un invito che, ovviamente, molti hanno seguito: e così, per migliaia di persone, è stata una notte di paura e di disagi.

Ma per fortuna la scossa temuta non è arrivata. In compenso, una scossa, di magnitudo 2.4, è stata registrata alle 5.43 tra Modena e Ferrara, nella zona ripetutamente colpita dal sisma nei mesi scorsi. Non si registrano danni e conseguenze particolari.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgio

    01 Febbraio @ 13.59

    A carnevale ogni scherzo vale.

    Rispondi

  • Roby

    01 Febbraio @ 11.06

    Hanno fatto piu' che bene meglio un allarme per nulla che non avvisare, sul fatto che i terremoti non si possono prevedere e' meglio che vi informate un po meglio

    Rispondi

  • Roby

    01 Febbraio @ 10.57

    Hanno fatto piu' che bene meglio un allarme per nulla che non avvisare, sul fatto che i terremoti non si possono prevedere e' meglio che vi informate un po meglio

    Rispondi

  • gabriele majo

    01 Febbraio @ 10.56

    @gasati . Il Comune "ha terrorizzato" i suoi abitanti dopo aver ricevuto dalla Protezione civile una nota ufficiale inviata a tutti i sindaci della zona dopo aver ricevuto uno studio dell’Ingv. Ingv che, evidentemente, come osservavo nel precedente commento, sensibilizzato dalle recenti vicende giudiziarie che avevano visto le condanne di chi non aveva dato retta agli allarmi che avevano "previsto" (si fa per dire) il sisma dell'Aquila. In sostanza siamo di fronte all'esatto contrario della vicenda. E forse ne è una risposta o per lo meno una conseguenza diretta. Piuttosto c'è da chiedersi: cosa conterrà lo studio dell'INGV che ha mosso a tale "misura precauzionale", dal momento che anche i sassi sanno che i terremoti non si prevedono? Insomma, nel Paese dei polveroni, l'ennesimo polverone. Ma tutto sommato meglio questo polverone che quello scatenato dalle macerie fumanti. Anche se è una piccola consolazione, viste le macerie del Paese... Gabriele Majo (direttore www.stadiotardini.it)

    Rispondi

  • LC

    01 Febbraio @ 10.53

    Quando sono stati condannati i sismologi che hanno correttamente affermato che l'eventualità del terremoto all'Aquila era assai remota (ma assai remota, non significa probabilità pari a zero... ed è statistico che a volte si verifichino anche eventi che hanno probabilità remote!) è risultato chiaro che siamo - ahimè! - un Paese da barzelletta. E ciò che è accaduto ora in Garfagnana lo conferma!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

1commento

Viabilità

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Scontro fra due auto: chiusa la statale 63 del Cerreto nel Reggiano

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

2commenti

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

1commento

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

ALLARME

Ladri scatenati: raffica di furti in città nelle ultime ore Video

5commenti

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

cinema

Il DomAtoRe di RaNe al cinema Astra

La proiezione del documentario su Lorenzo Dondi

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

LA GT

Renault, arriva la Twingo «cattiva»