10°

20°

Provincia-Emilia

Santa Margherita: presentato il progetto per il restauro

Santa Margherita: presentato il progetto per il restauro
0

 Cristian Calestani

Non si fermano i lavori, pratici e tecnici, per il recupero del duomo di Santa Margherita di Colorno dichiarato inagibile dopo le scosse di terremoto del 27 gennaio di un anno fa. All’interno della chiesa è stato ultimato il montaggio del ponteggio, di 13 metri di altezza, che occupa l’intera navata centrale, mentre sono quasi terminati anche gli interventi per puntellare le volte. Ma ad entrare nel vivo è ora, soprattutto, la fase progettuale e realizzativa del restauro. 
Una settimana fa i tecnici della «Fabbrica del duomo» - il gruppo di professionisti incaricato della progettazione per il recupero della principale chiesa colornese - hanno presentato all’ufficio Beni culturali ecclesiastici della diocesi di Parma il progetto di restauro e di consolidamento con le modifiche e le integrazioni richieste dalla Soprintendenza ai beni architettonici di Parma. A questo punto l’Ufficio diocesano trasmetterà il tutto alla stessa Soprintendenza per ottenere il nullaosta, e la successiva autorizzazione del Comune, in merito alla realizzazione del progetto curato dall’architetto Artemio Canali per il restauro, dal geologo Giovanni Michiara per le indagini diagnostiche e sismiche e dall’ingegner Lorenzo Jurina per il consolidamento. 
Sempre sul fronte progettuale-esecutivo è scaduto il termine per la presentazione delle offerte da parte delle sette imprese invitate a trattativa privata per la realizzazione dei lavori di restauro e consolidamento. «All’apparenza – rilevano i tecnici della Fabbrica del duomo – qualcuno potrebbe dire che sino ad ora non è stato fatto nulla anche perché il cantiere è off-limits e nessuno, se non i pochi autorizzati, può vedere come l’interno della chiesa sia stato trasformato in una fitta “foresta” di tubi innocenti. In realtà dal gennaio 2012 sono state poste tutte le basi per il futuro prossimo del nostro duomo. Restano però due grandi punti interrogativi: i fondi che, ad oggi, risultano insufficienti per il completamento dell’insieme di tutte le azioni progettuali. Pertanto il restauro inizierà dalla navata maggiormente lesionata, ossia quella centrale, in attesa di trovare ulteriori finanziamenti. Il secondo grande interrogativo riguarda i danni nascosti che potrebbero evidenziarsi solo ad operazioni in corso». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scialpi

Scialpi

social network

Scialpi, la verità di quei tweet sul Pride

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Maltempo: vento forte in Appennino

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

2commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

1commento

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit, sondaggio: per la prima volta c'è un ripensamento

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

SOCIETA'

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

Medicina

Le nove regole per prevenire i tumori

SPORT

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling