17°

32°

Provincia-Emilia

Varano: via libera al restauro della corte del castello

Varano: via libera al restauro della corte del castello
0

 Valentino Straser

È stato approvato dalla giunta di Varano Melegari, il progetto definitivo dei lavori di restauro della corte del castello. Il progetto definitivo relativo alle opere per la sistemazione della corte del maniero è stato predisposto dagli architetti Michele Bordi e Claudio Castellani, e costerà 86.663,19 euro. Il finanziamento del progetto sarà effettuato con la proposta al bando del «Programma di sviluppo rurale 2007-2013 - misura 413 - azione 4» e in parte con fondi di bilancio comunale. Le opere di restauro e di recupero conservativo della corte del castello Pallavicino rappresentano una posizione prioritaria nelle previsioni di investimento del Comune, finalizzate a conservare ed accrescerne il ruolo preminente per l’offerta culturale del territorio della Val Ceno. Il maniero, acquisito una decina di anni fa dal Comune di Varano Melegari, è stato man mano ristrutturato e reso fruibile al pubblico. Ogni anno visitatori provenienti da varie città italiane e stranieri ne le testimonianze storiche e le atmosfere racchiuse fra la cinta del castello eretto nel 1208 sopra uno scoglio di arenaria, deve l’aspetto attuale ad interventi quattrocenteschi. Roccaforte strategica a salvaguardia della vallata del Ceno, il maniero costituisce uno dei migliori esempi di architettura difensiva. Il castello Pallavicino si differenzia dagli altri castelli parmensi dell’epoca per alcune caratteristiche: tre delle quattro torri sono allineate sul lato che guarda verso il Ceno, il mastio invece è posizionato sullo spigolo nord verso la strada ed inoltre l’ingresso è collocato nella torre centrale delle tre allineate, ma non in facciata bensì su di un fianco. Grazie ai restauri precedenti sono visitabili il giardino esterno, la corte interna, ora oggetto di recupero, le stanze al Piano Nobile, il salone e lo scalone d’onore, i camminamenti di ronda, la prigione del Bentivoglio, le cucine del castello, le segrete dove è allestita una sala della tortura. Nella camera della tortura e delle pene capitali sono esposti una scure con ceppo da esecuzione, ceppi da piede, un braciere, un tavolo da tortura, una sega per la pena capitale «sectio» (dividere in due). Fra gli arnesi di tortura è conservata nella stanza del castello, la «Regina Tormentorum», un’apparecchiatura per la tortura dei «tratti di corda» o «strappata». Fra i lavori conclusi nei mesi scorsi: il consolidamento del muro del castello sulla strada del Mulino e sono iniziati quelli per il consolidamento del sottotetto, la realizzazione dei servizi igienici e dell’ascensore.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Da' del viado a Belen, Nina Moric a giudizio per diffamazione

Gossip

Da' del "viado" a Belen, Nina Moric a giudizio per diffamazione

“Fame Reunion 2017”: il cast di “Saranno Famosi” sceglie ancora Salsomaggiore Terme

spettacoli

La reunion del cast di “Saranno Famosi” di nuovo a Salso. Grazie al crowdfunding

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Truffa ai danni di un'anziana

truffa

"Deve pagare la tassa rifiuti: lo dice la Ue": e si porta via 900 euro

1commento

traffico

Parma-Lucchese: ecco le modifiche alla viabilità

Il Comune: "Utilizzate il più possibile la tangenziale". Divieto di vendita e consumo alcolici

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

incidente

Schianto tra tre auto e una moto in A1: grave motociclista

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

3commenti

Gazzareporter

"Strada Stallini: la pianta si mangia il marciapiede"

"Rischio per i pedoni", dice Alessandro, che invia alcune foto

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

università

Lo sfogo di Gallese: "Ecco l'ultimo paradosso del Miur: escludere i migliori"

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

2commenti

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

tg parma

Rugby, le Zebre "respingono" l'ultimatum del presidente Fir Gavazzi Video

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

1commento

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TORINO

Neonato abbandonato in strada, muore in ospedale

modena

Sniffano la "droga del diavolo" a una festa, due 30enni in coma

2commenti

SOCIETA'

polizia

Ritrovata una bicicletta rubata: di chi è?

panama

E' morto Noriega, ex dittatore-presidente

1commento

SPORT

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

1commento

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione