12°

Provincia-Emilia

Varano: via libera al restauro della corte del castello

Varano: via libera al restauro della corte del castello
0

 Valentino Straser

È stato approvato dalla giunta di Varano Melegari, il progetto definitivo dei lavori di restauro della corte del castello. Il progetto definitivo relativo alle opere per la sistemazione della corte del maniero è stato predisposto dagli architetti Michele Bordi e Claudio Castellani, e costerà 86.663,19 euro. Il finanziamento del progetto sarà effettuato con la proposta al bando del «Programma di sviluppo rurale 2007-2013 - misura 413 - azione 4» e in parte con fondi di bilancio comunale. Le opere di restauro e di recupero conservativo della corte del castello Pallavicino rappresentano una posizione prioritaria nelle previsioni di investimento del Comune, finalizzate a conservare ed accrescerne il ruolo preminente per l’offerta culturale del territorio della Val Ceno. Il maniero, acquisito una decina di anni fa dal Comune di Varano Melegari, è stato man mano ristrutturato e reso fruibile al pubblico. Ogni anno visitatori provenienti da varie città italiane e stranieri ne le testimonianze storiche e le atmosfere racchiuse fra la cinta del castello eretto nel 1208 sopra uno scoglio di arenaria, deve l’aspetto attuale ad interventi quattrocenteschi. Roccaforte strategica a salvaguardia della vallata del Ceno, il maniero costituisce uno dei migliori esempi di architettura difensiva. Il castello Pallavicino si differenzia dagli altri castelli parmensi dell’epoca per alcune caratteristiche: tre delle quattro torri sono allineate sul lato che guarda verso il Ceno, il mastio invece è posizionato sullo spigolo nord verso la strada ed inoltre l’ingresso è collocato nella torre centrale delle tre allineate, ma non in facciata bensì su di un fianco. Grazie ai restauri precedenti sono visitabili il giardino esterno, la corte interna, ora oggetto di recupero, le stanze al Piano Nobile, il salone e lo scalone d’onore, i camminamenti di ronda, la prigione del Bentivoglio, le cucine del castello, le segrete dove è allestita una sala della tortura. Nella camera della tortura e delle pene capitali sono esposti una scure con ceppo da esecuzione, ceppi da piede, un braciere, un tavolo da tortura, una sega per la pena capitale «sectio» (dividere in due). Fra gli arnesi di tortura è conservata nella stanza del castello, la «Regina Tormentorum», un’apparecchiatura per la tortura dei «tratti di corda» o «strappata». Fra i lavori conclusi nei mesi scorsi: il consolidamento del muro del castello sulla strada del Mulino e sono iniziati quelli per il consolidamento del sottotetto, la realizzazione dei servizi igienici e dell’ascensore.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

1commento

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

2commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

3commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

LEGA PRO

Al Tardini arriva la Samb

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

EDITORIALE

Il risiko dell'auto. Perché l'Italia non può restare a guardare

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

tg parma

60 ostacoli indoor, vittoria e record per Di Lazzaro. Seconda Oki Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella