-3°

Provincia-Emilia

Ambulanti in Municipio: "A Salso costi troppo alti"

Ambulanti in Municipio: "A Salso costi troppo alti"
1

Simona Gonzi

Gli ambulanti del mercato di Salsomaggiore sono riusciti a portare in Municipio non solo le loro proteste ma anche le loro proposte.
Il disagio degli ambulanti dura ormai da qualche mese ed è dovuto principalmente a un drastico calo di affluenza dei frequentatori e alla spesa «troppo elevata» che devono sostenere per l’area occupata.
Una loro delegazione ha chiesto e ottenuto ieri mattina un incontro in Comune.
«Siamo stati ricevuti dalla dottoressa Canfora che ci ha accolto subito e con grande disponibilità. - ha spiegato uno di loro, Claudio Brasola -. Abbiamo avuto così l’opportunità di spiegare che il mercato si sta svuotando e noi non riusciamo più a sostenere le spese che abbiamo».
«Questo incontro è stato anche l’occasione per offrire dei suggerimenti tesi a rianimare questo mercato che allo stato attuale è in agonia. Primo fra tutti lo spostamento nella zona del parco, secondo noi più centrale e quindi più comoda da raggiungere per chi vuole farsi un giro tra i banchi».
Prima di incamminarsi per via Pascoli, la delegazione ha parlato con gli altri colleghi e dopo aver accertato che le difficoltà erano comuni ha deciso di passare all’azione.
«Il mercato di Salso è passato, nel giro di poco tempo, da centotrenta banchi a cinquanta - ha commentato Fabio Brasola - sono tanti quelli che hanno dovuto consegnare la licenza perché con il calo delle vendite non riuscivano più a pagare la tassa per il posto, tra le più care della zona. Spostarsi nell’area delle terme Zoja sarebbe il modo di essere più vicini al centro e quindi più raggiungibili».
Anche Alessandro Lumaca, ambulante salsese è dello stesso parere: «Io sono di Salso e mi dispiace ammetterlo, ma qui è il peggio del peggio. Il prezzo della piazzola sta diventando insostenibile, è la più cara in assoluto. Il mercato va spostato in centro perché qui non c’è parcheggio, è scomodo. La zona del parco sarebbe l’ideale perché con lo stabilimento Zoja e la stazione ferroviaria vicini possiamo solo avere più gente che passa per il mercato».
La scomodità dell’area attuale è stata la considerazione anche di Cristian D’Amico, ambulante di vent’anni.
«Faccio mercati da un paio d'anni e giro un po’ per tutta la provincia. Negli altri paesi i banchi sono tutti nelle piazze e la gente è obbligata a passarci, qui siamo in una zona svantaggiata e scomoda, per questo è un deserto».
La delegazione si è detta sollevata dal fatto di essere stata ricevuta dalla sub-commissaria Canfora: «Adesso non ci rimane che attendere. Non sappiamo quanto tempo ci vorrà, ma in base alla risposta che avremo decideremo, eventualmente, i prossimi passi da fare».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Franco Bifani

    03 Febbraio @ 11.33

    Gli ambulanti si sono dimenticati che Salso non è luogo per bancarelle, vullo dictae bancherelle, ma solo per esclusive e prestigiose boutiques, anche per la carta igienica ed i Kleenex.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti