21°

Provincia-Emilia

Ex discarica di Tiedoli in Valtaro: "Fuoriuscite di percolato"

1

Il capogruppo in consiglio regionale del Movimento 5 Stelle Andrea Defranceschi ha presentato una interrogazione a risposta scritta alla Giunta dell'Emilia Romagna per far luce sullo stato ambientale nella Val Di Taro legata alla ex discarica di Tiedoli, chiedendo controlli non solo a campione ma anche senza preavviso.
In particolare Defranceschi, sollecitato da cittadini e comitati della Val di Taro chiede chiarezza alla Giunta su diversi punti. “Quanti controlli sono stati effettuati in fase post mortem (cioè dalla sua chiusura) sulla tenuta del sistema di contenimento, per verificare se sussiste la fuoriuscita laterale di percolato, e quali sono stati i risultati ?” ha chiesto il consigliere del Movimento 5 Stelle. “Quanti interventi di emergenza su segnalazione dei cittadini sono stati effettuati equali sono stati i risultati dalla chiusura della discarica ad oggi ?” è il secondo interrogativo cui Defranceschi chiede risposta. Inoltre il rappresentante del Movimento 5 Stelle chiede quali “siano stati i risultati delle periodiche campagne di misura delle acque dei piezometri per la verifica della tenuta verticale della discarica”.
Infine viene chiesto alla Giunta Errani e all’assessore Freda di far luce se dopo i controlli “Sono state inoltrate segnalazioni alla Procura della Repubblica in seguito ad inconvenienti ambientali legati alla fuoriuscita di percolato o a particolari condizioni di inquinamento delle falde verificatesi nella fase post mortem della discarica”. Nell’interrogazione viene poi ricostruito tutto lo storico della discarica Piani di Tiedoli attivata nel 1991 e che ha servito fino al 2007 anche i comuni di Bardi, Varsi, Pellegrino, Varano de Melegari, Solignano, Valmozzola e Bercelo e per un determinato periodo per i Comuni di Collecchio, Fidenza e Salsomaggiore. Nel 2007 “la discarica è entrata in fase post mortem, che rappresenta un periodo indefinito ma molto delicato per i possibili effetti ambientali che possono generarsi anche se il conferimento di rifiuti non viene più effettuato, a causa dei processi biochimici interni che portano alla produzione di percolato e b iogas” spiega Defranceschi nell’interrogazione. Sul suo sito web la Comunità Montana “informa che sono attivi piezometri per il controllo dei contaminati in falda e semestralmente viene prelevata l’acqua e analizzata, come pure semestralmente viene campionato il percolato per verificarne le caratteristiche e la radioattività”. RICHIESTA CONTROLLI SENZA PREAVVISO Da lì la richiesta di conoscere i risultati. Il capogruppo del Movimento 5 Stelle inoltre rileva come “cittadini, come singoli e come gruppi organizzati, continuano a denunciare lo sversamento di percolato nella rete idrica superficiale, che afferisce al fiume Taro”. I controlli pero’ vengono fatti solo a campione dall’Arpa tanto come rileva Defranceschi che “nel programma delle attività di Arpa sezione di Parma viene riportata la seguente attività di controlli per il 2012 tramite controlli a campione in contraddittorio con i soggetti interessati (gestori discariche/proprietari del sito) verificando la correttezza delle operazioni compiute e, se del caso, prelevando le matrici ambientali ritenute più significative sulla base dei pregressi dati di monitoraggio. Verranno inoltre esaminati i dati degli autocontrolli effettuati e trasmessi dal Gestore e verrà predisposto una relazione riassuntiva per la Provincia”.
Da lì la richiesta di maggiori attenzioni da parte del consigliere regionale del Movimento 5 Stelle che fa notare che “il tipo di controlli stabilito ai sensi di legge, non si sostituisce alle operazioni di vigilanza che sono orientate a verificare eventuali inconvenienti ambientali, da eseguire prevalentemente senza preavviso o su segnalazione dei cittadini in caso di emergenze”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    04 Febbraio @ 20.05

    MA CHE FACCIA DI BRONZO DEFRANCESCHI ! SE NON SI PUO' INCENERIRE.........

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano