21°

31°

Provincia-Emilia

Ex discarica di Tiedoli in Valtaro: "Fuoriuscite di percolato"

1

Il capogruppo in consiglio regionale del Movimento 5 Stelle Andrea Defranceschi ha presentato una interrogazione a risposta scritta alla Giunta dell'Emilia Romagna per far luce sullo stato ambientale nella Val Di Taro legata alla ex discarica di Tiedoli, chiedendo controlli non solo a campione ma anche senza preavviso.
In particolare Defranceschi, sollecitato da cittadini e comitati della Val di Taro chiede chiarezza alla Giunta su diversi punti. “Quanti controlli sono stati effettuati in fase post mortem (cioè dalla sua chiusura) sulla tenuta del sistema di contenimento, per verificare se sussiste la fuoriuscita laterale di percolato, e quali sono stati i risultati ?” ha chiesto il consigliere del Movimento 5 Stelle. “Quanti interventi di emergenza su segnalazione dei cittadini sono stati effettuati equali sono stati i risultati dalla chiusura della discarica ad oggi ?” è il secondo interrogativo cui Defranceschi chiede risposta. Inoltre il rappresentante del Movimento 5 Stelle chiede quali “siano stati i risultati delle periodiche campagne di misura delle acque dei piezometri per la verifica della tenuta verticale della discarica”.
Infine viene chiesto alla Giunta Errani e all’assessore Freda di far luce se dopo i controlli “Sono state inoltrate segnalazioni alla Procura della Repubblica in seguito ad inconvenienti ambientali legati alla fuoriuscita di percolato o a particolari condizioni di inquinamento delle falde verificatesi nella fase post mortem della discarica”. Nell’interrogazione viene poi ricostruito tutto lo storico della discarica Piani di Tiedoli attivata nel 1991 e che ha servito fino al 2007 anche i comuni di Bardi, Varsi, Pellegrino, Varano de Melegari, Solignano, Valmozzola e Bercelo e per un determinato periodo per i Comuni di Collecchio, Fidenza e Salsomaggiore. Nel 2007 “la discarica è entrata in fase post mortem, che rappresenta un periodo indefinito ma molto delicato per i possibili effetti ambientali che possono generarsi anche se il conferimento di rifiuti non viene più effettuato, a causa dei processi biochimici interni che portano alla produzione di percolato e b iogas” spiega Defranceschi nell’interrogazione. Sul suo sito web la Comunità Montana “informa che sono attivi piezometri per il controllo dei contaminati in falda e semestralmente viene prelevata l’acqua e analizzata, come pure semestralmente viene campionato il percolato per verificarne le caratteristiche e la radioattività”. RICHIESTA CONTROLLI SENZA PREAVVISO Da lì la richiesta di conoscere i risultati. Il capogruppo del Movimento 5 Stelle inoltre rileva come “cittadini, come singoli e come gruppi organizzati, continuano a denunciare lo sversamento di percolato nella rete idrica superficiale, che afferisce al fiume Taro”. I controlli pero’ vengono fatti solo a campione dall’Arpa tanto come rileva Defranceschi che “nel programma delle attività di Arpa sezione di Parma viene riportata la seguente attività di controlli per il 2012 tramite controlli a campione in contraddittorio con i soggetti interessati (gestori discariche/proprietari del sito) verificando la correttezza delle operazioni compiute e, se del caso, prelevando le matrici ambientali ritenute più significative sulla base dei pregressi dati di monitoraggio. Verranno inoltre esaminati i dati degli autocontrolli effettuati e trasmessi dal Gestore e verrà predisposto una relazione riassuntiva per la Provincia”.
Da lì la richiesta di maggiori attenzioni da parte del consigliere regionale del Movimento 5 Stelle che fa notare che “il tipo di controlli stabilito ai sensi di legge, non si sostituisce alle operazioni di vigilanza che sono orientate a verificare eventuali inconvenienti ambientali, da eseguire prevalentemente senza preavviso o su segnalazione dei cittadini in caso di emergenze”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    04 Febbraio @ 20.05

    MA CHE FACCIA DI BRONZO DEFRANCESCHI ! SE NON SI PUO' INCENERIRE.........

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ancora risse davanti alla stazione

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse