16°

30°

Provincia-Emilia

Ex discarica di Tiedoli in Valtaro: "Fuoriuscite di percolato"

Ricevi gratis le news
1

Il capogruppo in consiglio regionale del Movimento 5 Stelle Andrea Defranceschi ha presentato una interrogazione a risposta scritta alla Giunta dell'Emilia Romagna per far luce sullo stato ambientale nella Val Di Taro legata alla ex discarica di Tiedoli, chiedendo controlli non solo a campione ma anche senza preavviso.
In particolare Defranceschi, sollecitato da cittadini e comitati della Val di Taro chiede chiarezza alla Giunta su diversi punti. “Quanti controlli sono stati effettuati in fase post mortem (cioè dalla sua chiusura) sulla tenuta del sistema di contenimento, per verificare se sussiste la fuoriuscita laterale di percolato, e quali sono stati i risultati ?” ha chiesto il consigliere del Movimento 5 Stelle. “Quanti interventi di emergenza su segnalazione dei cittadini sono stati effettuati equali sono stati i risultati dalla chiusura della discarica ad oggi ?” è il secondo interrogativo cui Defranceschi chiede risposta. Inoltre il rappresentante del Movimento 5 Stelle chiede quali “siano stati i risultati delle periodiche campagne di misura delle acque dei piezometri per la verifica della tenuta verticale della discarica”.
Infine viene chiesto alla Giunta Errani e all’assessore Freda di far luce se dopo i controlli “Sono state inoltrate segnalazioni alla Procura della Repubblica in seguito ad inconvenienti ambientali legati alla fuoriuscita di percolato o a particolari condizioni di inquinamento delle falde verificatesi nella fase post mortem della discarica”. Nell’interrogazione viene poi ricostruito tutto lo storico della discarica Piani di Tiedoli attivata nel 1991 e che ha servito fino al 2007 anche i comuni di Bardi, Varsi, Pellegrino, Varano de Melegari, Solignano, Valmozzola e Bercelo e per un determinato periodo per i Comuni di Collecchio, Fidenza e Salsomaggiore. Nel 2007 “la discarica è entrata in fase post mortem, che rappresenta un periodo indefinito ma molto delicato per i possibili effetti ambientali che possono generarsi anche se il conferimento di rifiuti non viene più effettuato, a causa dei processi biochimici interni che portano alla produzione di percolato e b iogas” spiega Defranceschi nell’interrogazione. Sul suo sito web la Comunità Montana “informa che sono attivi piezometri per il controllo dei contaminati in falda e semestralmente viene prelevata l’acqua e analizzata, come pure semestralmente viene campionato il percolato per verificarne le caratteristiche e la radioattività”. RICHIESTA CONTROLLI SENZA PREAVVISO Da lì la richiesta di conoscere i risultati. Il capogruppo del Movimento 5 Stelle inoltre rileva come “cittadini, come singoli e come gruppi organizzati, continuano a denunciare lo sversamento di percolato nella rete idrica superficiale, che afferisce al fiume Taro”. I controlli pero’ vengono fatti solo a campione dall’Arpa tanto come rileva Defranceschi che “nel programma delle attività di Arpa sezione di Parma viene riportata la seguente attività di controlli per il 2012 tramite controlli a campione in contraddittorio con i soggetti interessati (gestori discariche/proprietari del sito) verificando la correttezza delle operazioni compiute e, se del caso, prelevando le matrici ambientali ritenute più significative sulla base dei pregressi dati di monitoraggio. Verranno inoltre esaminati i dati degli autocontrolli effettuati e trasmessi dal Gestore e verrà predisposto una relazione riassuntiva per la Provincia”.
Da lì la richiesta di maggiori attenzioni da parte del consigliere regionale del Movimento 5 Stelle che fa notare che “il tipo di controlli stabilito ai sensi di legge, non si sostituisce alle operazioni di vigilanza che sono orientate a verificare eventuali inconvenienti ambientali, da eseguire prevalentemente senza preavviso o su segnalazione dei cittadini in caso di emergenze”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    04 Febbraio @ 20.05

    MA CHE FACCIA DI BRONZO DEFRANCESCHI ! SE NON SI PUO' INCENERIRE.........

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti