13°

Provincia-Emilia

Sissa, congelati i 280 mila euro per il restauro della Rocca

Sissa, congelati i 280 mila euro per il restauro della Rocca
Ricevi gratis le news
0

Cristian Calestani

SISSA - Ottenere 280mila euro dall’assicurazione, ma non poterli spendere per sistemare la Rocca dei Terzi. E’ questo il paradosso da «Patto di stabilità» in cui si trova Sissa.

Patto di stabilità
Il Comune rivierasco per la prima volta da quest’anno – come tutti gli altri Comuni al di sotto dei 5mila abitanti – è soggetto al rispetto del patto di stabilità, ossia l’accordo che lo Stato italiano ha assunto con gli altri stati europei, in sede comunitaria, in base al quale anche i comuni devono contribuire alla riduzione del debito pubblico nazionale, osservando, di anno in anno, regole sempre più restrittive. Regole che - come già emerso più volte in tanti paesi del Parmense - mettono in difficoltà gli stessi comuni nella realizzazione delle attività a favore della cittadinanza ponendoli nella situazione di non poter spendere soldi di cui dispongono perché vincolati dal rispetto del patto di stabilità.

Il «paradosso» di Sissa
Il sindaco Grazia Cavanna e il segretario comunale Roberta Granelli sono intervenuti durante l’ultimo consiglio comunale. «E’ notizia di questi giorni – ha informato la Cavanna – che l’assicurazione liquiderà una cifra di circa 280mila euro come forma di risarcimento per i danni subiti dalla Rocca dei Terzi dopo i terremoti dello scorso anno. Ma purtroppo il nostro Comune non potrà spenderli visto che, per la prima volta quest’anno, siamo soggetti al rispetto del patto di stabilità con saldo quantificato in 350mila euro. Ciò significa che, finché non avremo raggiunto quella cifra, non potremo programmare interventi. Tra circa un mese il Comune riceverà i 280mila euro dall’assicurazione, ma li dovrà tenere nel cassetto finché sul fronte delle entrate da oneri di urbanizzazione, servizi cimiteriali o altri contributi non giungerà una cifra complessiva di 350mila euro che permetterà di pareggiare il saldo. E poi ogni spesa successiva dovrà comunque essere in equilibrio con le entrate».
Visti i tempi difficili dell’economia si capisce da subito la situazione paradossale in cui si ritrova Sissa. Resta comunque una strada alternativa.

Al lavoro per una deroga
Quella che ha portato gli amministratori sissesi a confrontarsi con la Regione per ottenere una deroga al rispetto del patto di stabilità per quanto riguarda i lavori che interesserebbero la Rocca per i danneggiamenti post-sisma. «Sono in corso dei colloqui – ha informato ancora la Cavanna – per vedere se si riesce a sbloccare questa situazione e far si che almeno i lavori relativi al recupero del nostro maniero possano essere svincolati».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

televisione

Gf vip, eliminata Cecilia, la piccola Belen. Grave lutto per Ignazio Moser

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

GAZZAFUN

Tutta mia la città! Tieni sempre aggiornata la tua parmigianità

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

polizia

I ladri entrano dal balcone, raffica di furti in città: otto in tre ore. Ecco l'elenco

3commenti

Polfer

Ruba il cellulare ad una giovane in stazione (non è il primo reato): arrestato, è libero

mafia

La salma di Riina ha lasciato Parma: destinazione Sicilia. E c'è chi gli rende omaggio

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

19commenti

soccorso alpino

Scivola sul ghiaccio e l'amico resta intrappolato: soccorsi sul Monte Bragalata

protesta

Oggi anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

5commenti

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

1commento

gazzareporter

I parcheggi? In via Mascagni-via Catalani sono sulle strisce

2commenti

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

1commento

SERIE B

Il Cittadella stende il Palermo (3-0): il Parma conserva il primato

1commento

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

2commenti

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Tensione

Stato di allerta in Libano: esercito al confine con Israele

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

3commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

maleducazione

Lezione del conducente dello scuolabus al bullo

3commenti

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica