13°

31°

Provincia-Emilia

Sissa, congelati i 280 mila euro per il restauro della Rocca

Sissa, congelati i 280 mila euro per il restauro della Rocca
0

Cristian Calestani

SISSA - Ottenere 280mila euro dall’assicurazione, ma non poterli spendere per sistemare la Rocca dei Terzi. E’ questo il paradosso da «Patto di stabilità» in cui si trova Sissa.

Patto di stabilità
Il Comune rivierasco per la prima volta da quest’anno – come tutti gli altri Comuni al di sotto dei 5mila abitanti – è soggetto al rispetto del patto di stabilità, ossia l’accordo che lo Stato italiano ha assunto con gli altri stati europei, in sede comunitaria, in base al quale anche i comuni devono contribuire alla riduzione del debito pubblico nazionale, osservando, di anno in anno, regole sempre più restrittive. Regole che - come già emerso più volte in tanti paesi del Parmense - mettono in difficoltà gli stessi comuni nella realizzazione delle attività a favore della cittadinanza ponendoli nella situazione di non poter spendere soldi di cui dispongono perché vincolati dal rispetto del patto di stabilità.

Il «paradosso» di Sissa
Il sindaco Grazia Cavanna e il segretario comunale Roberta Granelli sono intervenuti durante l’ultimo consiglio comunale. «E’ notizia di questi giorni – ha informato la Cavanna – che l’assicurazione liquiderà una cifra di circa 280mila euro come forma di risarcimento per i danni subiti dalla Rocca dei Terzi dopo i terremoti dello scorso anno. Ma purtroppo il nostro Comune non potrà spenderli visto che, per la prima volta quest’anno, siamo soggetti al rispetto del patto di stabilità con saldo quantificato in 350mila euro. Ciò significa che, finché non avremo raggiunto quella cifra, non potremo programmare interventi. Tra circa un mese il Comune riceverà i 280mila euro dall’assicurazione, ma li dovrà tenere nel cassetto finché sul fronte delle entrate da oneri di urbanizzazione, servizi cimiteriali o altri contributi non giungerà una cifra complessiva di 350mila euro che permetterà di pareggiare il saldo. E poi ogni spesa successiva dovrà comunque essere in equilibrio con le entrate».
Visti i tempi difficili dell’economia si capisce da subito la situazione paradossale in cui si ritrova Sissa. Resta comunque una strada alternativa.

Al lavoro per una deroga
Quella che ha portato gli amministratori sissesi a confrontarsi con la Regione per ottenere una deroga al rispetto del patto di stabilità per quanto riguarda i lavori che interesserebbero la Rocca per i danneggiamenti post-sisma. «Sono in corso dei colloqui – ha informato ancora la Cavanna – per vedere se si riesce a sbloccare questa situazione e far si che almeno i lavori relativi al recupero del nostro maniero possano essere svincolati».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover