13°

20°

Provincia-Emilia

Langhirano - Strategie e impegno per salvare il prosciutto di qualità

Langhirano - Strategie e impegno per salvare il prosciutto di qualità
Ricevi gratis le news
0

LANGHIRANO - Nell’ambito della festa «Il sacrificio del maiale», ormai diventata una tradizione alla Fratelli Galloni, si è svolta una tavola rotonda che ha permesso di fare il punto sul tema «La filiera del prosciutto di Parma dop: opportunità di crescita e vincoli normativi» in compagnia di diversi relatori: Cesare Azzali, direttore dell’Unione parmense degli industriali, Vincenzo Perrone, prorettore alla Ricerca presso l’Università Bocconi di Milano, Michele Boldrin, docente alla Washington University di Saint Louis. A moderare l’incontro il giornalista e sociologo Giorgio Triani professore all’Università degli Studi di Parma. «Il prosciutto di qualità non è morto, ma risulta disperso – ha sottolineato in apertura di convegno il padrone di casa Carlo Galloni -. Al mercato del venerdì, dove si compra la carne fresca, il prezzo è bloccato in una fascia alta». «E anche se paghiamo il massimo la qualità delle cosce non è detto che sia come quella di una volta. Bisogna dedicare molta attenzione alla ricerca degli allevatori» lo ha sostenuto il figlio Federico.

Il prosciutto di qualità
Eppure il prosciutto di qualità continua a esistere. A farlo sono, non solo le carni, ma anche le professionalità in opera. «Sotto la spinta di certi economisti si è favorita negli anni un’economia di carta – ha spiegato Cesare Azzali -. E si sono allontanate le persone dall’impegno creativo e culturale; si studia poco, si fanno molte chiacchiere. Se la gente che lavora è di qualità e buon senso anche il prosciutto sarà buono. Servono fatica, serietà, metodo o anziché incontro al Rinascimento andremo verso la fine dell’impero».

Strategie
Se si discute delle strategie con cui le aziende affrontano le sfide di mercati, vecchi e nuovi, a fronte delle difficoltà create della crisi globale, non si può non parlare degli equilibri di filiera. «Allevatori, macellatori, prosciuttai: sono come un triangolo. Ciascuno di loro non può sussistere senza gli altri – ha invitato a riflettere Vincenzo Perrone -. Il punto è: lavoriamo per il nostro bene o per il bene collettivo? Non bisogna dimenticare l’importanza dell’interdipendenza o i tre protagonisti di questo sistema si uccideranno a vicenda».

L’azienda Galloni
Sta vivendo un buon momento storico, nonostante la crisi che coinvolge senza pietà ogni settore, come ha ricordato Michele Boldrin nel puntualizzare: «Galloni è un’azienda in grande salute: qui stiamo discutendo di come avere ancora più successo, non di uscire dalla crisi. Il mondo è affamato di prosciutti, basta trovare le aree giuste in cui venderli. Credo sia giunto il momento di ipotizzare una integrazione verticale, che porti alla scelta delle aziende di integrare all’interno della propria attività un maggior numero di passaggi intermedi, come ad esempio la macellazione».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Spaghetti settembrini

LA RICETTA 

Gli "Spaghetti settembrini" della Peppa

Lealtrenotizie

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

9commenti

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

2commenti

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

6commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

1commento

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

1commento

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

1commento

Piazzale Maestri

Antiterrorismo «fai da te»: gli ambulanti si organizzano

1commento

Lutto

Addio a Pierino, il barista del Parco Ducale

1commento

MALTEMPO

Strada Naviglio Alto in versione lago

ieri sera

Black-out per un guasto nella zona Nord di Parma

3commenti

fotografia

L'affascinante spettacolo catturato dai parmigiani cacciatori di tornado Gallery

Borgotaro

C'erano una volta i «diavoli rossi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

catania

Dottoressa della guardia medica violentata in ambulatorio: arrestato un 26enne

SPORT

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano

calcio

Rooney ubriaco alla guida, patente ritirata 2 anni

SOCIETA'

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

francia

Parigi ha battuto oggi il record di ingorghi: 546 km

MOTORI

IL TEST

Nuova Polo: ecco come va la sesta generazione

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...