-4°

Provincia-Emilia

Fornovo - Il futuro dell'area ex-Eni: "Attività produttive e servizi"

Fornovo - Il futuro dell'area ex-Eni: "Attività produttive e servizi"
0

FORNOVO
L’analisi del presente e le riflessioni sul futuro del paese, con allegata una proposta concreta per la riqualificazione dell’area ex Eni, sono stati il risultato dell’incontro-convegno organizzato dall’associazione Fornovo il tuo paese e aperto alla cittadinanza.
Un invito alla partecipazione attiva che è stato raccolto da un pubblico numeroso e interessato al tema proposto: «Fornovo ed il suo territorio alla confluenza del Taro e del Ceno», prospettive di sviluppo economico e rinascita dell’Area Ex Eni. Il titolo sottintendeva al tema centrale dell’incontro e in generale di questo periodo storico-politico del nostro Paese: il lavoro e le possibili prospettive occupazionali nel nostro comprensorio.
Ad introdurre l’incontro il presidente dell’associazione Daniele Varesi che ha sottolineato come quest’ultima iniziativa rappresenti il naturale proseguimento del progetto Fornovo 2020 il paese che vorrei, che nel 2010 aveva visto i cittadini direttamente coinvolti a comporre una mappa di interventi per il paese sui diversi settori, dall’ambiente all’urbanistica, al sociale. «In questo caso - ha detto Varesi - concentriamo l’attenzione sul declino occupazionale ed economico del nostro territorio. Siamo convinti che occorra un’economia innovativa, che non prescinda dal commercio, accompagnata da una politica amministrativa: un piano che, teniamo a precisare, non vuole essere un confronto con le proposte dell’amministrazione. Le nostre attività economiche - ha proseguito Varesi - travalicano i confini politici e delineano una macroarea economica e sociale, che esprime grandi competenze, innovazione e qualificazione. Pensiamo che nuove forme di comunicazione di natura consorziale con i supporti messi a disposizione dai Piani Speciali dalla Regione potrebbero dare grande impulso al all’insegna della conoscenza, creatività, innovazione».
Base di partenza di qualsiasi proposta, la visione sociale del territorio in particolare nel rapporto tra il lavoro e città: lettura che è stato proposta da Alessandro Bosi. Nel ripercorrere storicamente l’adeguamento del modello delle città al lavoro ha sottolineato la necessità di ripensare ad una nuova organizzazione del lavoro, per i prossimi vent’anni e di conseguenza ad un nuovo modo di intendere la vita urbana. E’ toccato quindi agli architetti Gino Lombatti e Marco Filippini illustrare il loro progetto di fattibilità, frutto di diverse considerazioni: una proposta concentrata sull’area ex Eni, in risposta ai bisogni espressi nel tempo dagli imprenditori. Partendo dal presupposto che l’area, per storia e vocazione, non possa che ospitare attività produttive, i due progettisti hanno individuato i possibili spazi di nuovi insediamenti, che secondo i calcoli dovrebbero coincidere la domanda delle aziende locali che intendono espandersi. Alle strutture produttive, inserite in un contesto urbanisticamente gradevole, con piante e collegamenti alle aree verdi del Parco del Taro e degli impianti sportivi, implementati, comprenderebbe anche una struttura di servizio comune non solo alle attività fornovesi ma del comprensorio, con spazi dedicati alla ricerca, alla logistica, alle aule per la formazione, in un’ottica di consorzialità tra le diverse aziende, di Fornovo, punto centrale, e dei vicini distretti. Una galleria collegherebbe l’area alla zona dell’Itosos e quindi al resto del paese. Positivi i pareri espressi dai diversi interventi sulla proposta presentata: i tempi di realizzazione relativamente veloci, ed una bonifica mirata dell’area da parte della proprietà sono i principali vantaggi segnalati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

5commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

1commento

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta