20°

Provincia-Emilia

Avis Sorbolo, la crisi blocca l'ampliamento della sede sociale

Avis Sorbolo, la crisi blocca l'ampliamento della sede sociale
0

SORBOLO
Pierpaolo Cavatorti
Nessuna novità per l'ampliamento per la sede dell’Avis. Il nuovo progetto per l’ammodernamento e soprattutto l’ampliamento della sede della sezione Avis di Sorbolo non riesce a decollare.
Un’idea in cantiere da quasi cinque anni, una nuova struttura sulla quale si sono fatti progetti e sogni, il cui inizio sembrava imminente: niente da fare per almeno la prima metà di quest’anno. Complice la crisi economica dell’ultimo periodo, che ha fatto tirare il freno a mano al presidente Umberto Verona e ai volontari. Il progetto iniziale, presentato anche nella brochure illustrativa del cinquantenario della sezione, vedeva un’opera ambiziosa ma anche impegnativa per le pur lodevoli finanze dell’associazione.
Lo studio della nuova struttura prevedeva l’ampliamento ad ovest della sede fino ad occupare l’ex campo da bocce, oggi in disuso. Sulla nuova ala, sarebbe sorto un ampio terrazzo da adibire all’accoglienza estiva dei donatori mentre l’ala vecchia sarebbe stata completamente ristrutturata: dai locali nel seminterrato al primo piano dove oggi vengono effettuati prelievi. Un'opera importante dal costo decisamente rilevante: dalle prime stime si è parlato di un totale dell’intervento intorno al mezzo milione di euro. Una spesa di tutto rispetto che, in un periodo di grave incertezza economica e politica, il consiglio direttivo della sezione non si è sentito di affrontare. Con tutta probabilità, si partirà quindi per stralci: entro l’anno forse il primo «step» che prevede la costruzione della nuova ala ovest, dove saranno appoggiati i servizi al donatore. Poltrone per i prelievi, ambulatori medici e sala d’attesa, tutto su un piano e tutto molto più accogliente. Per ora niente ristrutturazione della parte vecchia, rimandata a momenti più sereni. Totale dell’operazione, non più di 180 mila euro. Una cifra che resta importante ma che è oggi considerata più abbordabile dal direttivo. Tutto il progetto di ampliamento, come ha ribadito il presidente Verona, va nella direzione di una maggiore accoglienza al donatore, il quale verrà agevolato non solo al prelievo ma anche in tutte quelle pratiche che precedono l’atto del dono, come la visita medica. «Non abbiamo intenzione - ha aggiunto Verona - di sottoscrivere raccolte di fondi in paese per questo progetto. Quello che riusciremo a fare, lo faremo secondo le nostre possibilità economiche, un passo alla volta». Si avvicina la data dell’assemblea annuale, quest’anno particolarmente importante a causa del rinnovo del cariche sociali. La riunione è prevista per sabato 23 febbraio alla sala Clivio del centro civico di Gruppini.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

2commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: due fermi. La ragazza: "Sembravano bestie"

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017