-5°

Provincia-Emilia

Botte alla moglie al nono mese di gravidanza: denunciato 30enne in Val d'Enza

11

Picchia la moglie al nono mese di gravidanza: lei finisce all’ospedale, lui rimedia una denuncia. È accaduto ieri in un paese della Val d’Enza reggiana. I carabinieri di San Polo d’Enza, dopo la chiamata di un cittadino, sono intervenuti per soccorrere una ragazza che al nono mese di gravidanza era fuggita da casa, percorrendo sofferente a piedi la provinciale 513, dove è stata rintracciata dai militari

La giovane, una ventenne, aveva contusioni al volto: è stata dimessa con una prognosi di alcuni giorni. Prima di essere affidata ai parenti ha formalizzato la denuncia in caserma, raccontando i problemi che affronta da quando, nel 2011, ha sposato un un operaio 30enne della zona. La giovane riferisce di aver sempre subito le numerose percosse del "marito-padrone". Costretta negli ultimi mesi a rimanere chiusa in casa, l'uomo - secondo la denuncia - la picchiava anche se lei si affacciava solo per stendere i panni. Un matrimonio fatto di soprusi e violenze a cui la giovane ha posto fine ieri mattina, riuscendo a fuggire dopo l’ennesimo episodio di violenza.

Dopo averla picchiata ieri mattina, il marito è andato al lavoro. La ragazza, approfittando della sua assenza, è fuggita lungo la provinciale 513 (che passa per San Polo d'Enza, Canossa, Vetto e arriva a Castelnovo Monti), fino all'arrivo dei carabinieri, chiamati da un uomo che l'ha vista camminare con affanno in strada. Per il marito è scattata la denuncia in stato di libertà che i carabinieri di San Polo d’Enza hanno inoltrato alla Procura reggiana per il reato di maltrattamenti continuati in famiglia.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    08 Febbraio @ 15.58

    In realtà un'altra mezza risposta possiamo fornirla ancora noi (avevamo tralasciato perchè sono cose che abbiamo pubblicato più volte, ma ripetere è sempre utile). Di solito si danno generalità (e a volte anche foto) degli arrestati, e solo iniziali dei denunciati. Però, come ripeto, questa regola generale può essere stravolta in un senso o nell'altro: ci sono arrestati di cui non si danno le generalità e le foto, o pe proteggere il seguito delle indagini o per proteggere altre persone come mogli o bambini; e ci sono denunciati di cui vien fuori il nome perchè magari il fatto è collegato ad altre vicende (ricordiamo ad esempio la denuncia per materiale pedopornografico ad Alberto Stasi durante le indagini che lo vedevano sospettato dell'omicidio di Garlasco). Come in tutte le cose umane, l'equilibrio che ne deriva non è mai perfetto. - In particolare, una cosa che noi giornalisti sosteniamo da sempre è che il nome (di una persona o di una attività commerciale) va dato quando altrimenti si rischia di screditare persone che sono innocenti. Esempio: se dico che è stato denunciato un barista di via Farini e non dico il nome getto indirettamente fango su tutti i baristi di via Farini. - Comunque, la scelta è sempre delle autorità e non dei giornalisti. - Ultima cosa: oggi c'è la notizia di un arresto senza nome a Neviamo. Il motivo è che si tratta di un minorenne

    Rispondi

  • Claudio

    08 Febbraio @ 14.52

    Grazie per la delucidazione. A questo punto giro la domanda alle autorità preposte: Mi spiegate qual'è il vostro metro???????????? Grazie.

    Rispondi

  • sabcarrera

    08 Febbraio @ 10.41

    redazione gazzettadiparma, Giustissimo

    Rispondi

  • pedrelli mario

    08 Febbraio @ 10.04

    CARO@I67 PARAGONARLO A UN MAIALE QUESTO ESSERE IGNOBILE, E UNA GARANDE OFFESA PER QUESTI GRANDI ANIMALI TANTI AUGURI

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    08 Febbraio @ 09.47

    @Ci67 - A dire il vero lo abbiamo spiegato una cinquantina di volte: 1) non sono scelte nostre ma degli inquirewnti. I giornali le "subiscono" esattamente come i lettori 2) in casi come questo, però, una spiegazione può essere nel fatto di non voler rendere indirettamente riconoscibili anche le parti lese (moglii e a volte bambini piccoli) attraverso nome e volto del presunto colpevole

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria