12°

Provincia-Emilia

Slitta la fine dei lavori del tratto di Pedemontana tra Pilastro e Felino

3

«La pesante recessione che sta colpendo anche il Parmense, con gravi ripercussioni in particolare nell’ambito dell’edilizia, rende complicata la fine dei lavori del tratto di Pedemontana che da Pilastro sfocia a Felino, nei pressi del Ponte sul Baganza». Lo dice, senza mezzi termini, un comunicato della Provincia.
L’ulteriore stop alla conclusione dell’opera, come ha spiegato in una recente seduta del Consiglio provinciale l’assessore alle Infrastrutture della Provincia Ugo Danni, è dovuto al fatto che due delle tre imprese impiegate nel cantiere hanno chiesto alla sezione fallimentare del Tribunale di Parma di essere ammesse a procedure di concordato.
«La crisi  continua a mordere e non risparmia le imprese edili particolarmente colpite negli ultimi due anni - sottolinea l’assessore Danni -. Una situazione che ci preoccupa per il futuro delle imprese e delle famiglie di chi ci lavora e vede messo a rischio il proprio posto».

La Provincia sottolinea che gli ultimi dati dell’Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia sono significativi: nel solo settore delle costruzioni indicano per i primi nove mesi del 2012 una perdita di 530 posti di lavoro. «E’ una morsa recessiva da cui non si può pensare di uscire indenni - dice ancora Danni che spiega - al fallimento di una delle imprese che facevano parte dell’Ati che si era aggiudicata la gara si è ora aggiunta l’ulteriore crisi di queste due imprese parmensi che ha comportato giocoforza il blocco dei lavori. Le cause di quanto accaduto sono estranee al cantiere e del tutto imprevedibili. Abbiamo rispettato le procedure in materia di affidamento lavori come ha riconosciuto il Tar. E’ chiaro che avremmo tutti preferito un altro scenario con l’economia che tira e imprese solide».
Nei giorni scorsi si sono svolti numerosi incontri in cantiere per accertare l’esatto stato di avanzamento dei lavori e le adeguate azioni per arrivare al completamento delle opere. Per l’ultimazione del cantiere, i cui lavori sono realizzati circa all’80 per cento, è ora difficile ipotizzare quanto tempo possa occorrere. «Si stanno verificando tutte le possibili soluzioni per completare l’opera al più presto – dice ancora Danni -  intendiamo procedere come sempre rispettando le procedure per realizzare un’opera in sicurezza e perfettamente rispondente agli standard». 

La tangenziale di Felino
L’opera ha l’obiettivo di decongestionare il traffico sull’attuale tracciato, diminuendo il flusso che attraversa i nuclei urbani di Felino, San Michele Tiorre e Pilastro, causando rallentamenti, inquinamento atmosferico e acustico. L’importo dell’opera è di 16 milioni di euro, finanziati dalla Regione.  E' lunga 5,7 chilometri, con una carreggiata di 10,5 metri. Oltre alle rotatorie di partenza e di arrivo, l’opera include quattro rotatorie in corrispondenza degli incroci con le strade comunali.
Sono compresi nell’opera il ponte sul Torrente Cinghio, quello sul Rio Silano e un sottopasso presso l’incrocio con strada del Cerreto che non ha intersezione con la Pedemontana, garantendo il passaggio ciclopedonale e per veicoli leggeri.
Nell’ambito dell’appalto è stata anche realizzata la passerella ciclopedonale in affiancamento al ponte sul Baganza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio

    08 Febbraio @ 19.17

    certo che si l' isen fata pù curta e drovè la conision i l'arisen bele fnida. a vris veder se i sold i fusen stè i sò???????????

    Rispondi

  • paolo

    08 Febbraio @ 14.06

    la rotonda in salita coi rallentatori ( unica al mondo) lasciatemela per favore...ce la invidiano tutti...! ormai che avete asfaltato lasciate così, poichè è diventato un percorso vita perfetto. Senza saperlo e per incompetenze nella gestione dei costi di realizzazzione....AVETE FATTO UNA COSA BELLISSIMA...grazie lostesso incapaci

    Rispondi

  • FRANCESCO

    08 Febbraio @ 13.42

    beh... almeno potremo continuare ad utilizzarla noi podisti per gli allenamenti domenicali

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida