17°

Provincia-Emilia

Aveva (ufficialmente) la lombalgia ma arbitrava partite di calcio: brigadiere a giudizio per diserzione e truffa militare

7

VERONA– Arbitro di calcio a 5 e a 11 in partite ufficiali, mostrando anche un’ottima forma fisica, ma ufficialmente in malattia (nei cinque mesi prima del congedo) per «riacutizzazione di lombalgia»: l’ex brigadiere capo dei carabinieri in servizio nel parmense dovrà ora rispondere di diserzione e truffa militare. È stato infatti rinviato a giudizio dal Gup militare di Verona e comparirà davanti al tribunale militare scaligero il primo ottobre prossimo.
Il carabiniere ora in congedo si era assentato dal lavoro per malattia tra marzo e luglio dello scorso anno sulla base di tre certificati medici che attestavano il riacutizzarsi dei dolori lombari. All’ufficiale medico dell’infermeria del suo comando Legione aveva direttamente riferito di accusare dolori in sede lombare e di avere lievi problemi di deambulazione.
Nel corso degli accertamenti predisposti dalla procura militare di Verona, nell’ambito di una inchiesta condotta dal pm Luca Sergio, era però risultato, anche attraverso registrazioni video, che l’uomo nel periodo di malattia aveva continuato a svolgere l’attività di arbitro di calcio e appariva «di freschezza fisica pari a quella degli atleti in competizione». «Abbiamo acquisito filmati – conferma il Pm militare – che attestano le sue condizioni».
Secondo il rappresentante dell’accusa, quello dell’ex brigadiere è solo uno dei tanti casi di un fenomeno, che definisce di «assenteismo», affrontati in questi anni dalla procura militare veronese: «tante sono state le condanne e tanti i rinvii a giudizio – aggiunge – per persone che in malattia svolgevano attività sportiva, o facevano i ristoratori o la libera professione».
Nel caso che comparirà davanti ai giudici l’ipotesi di diserzione aggravata è legata all’assenza dal lavoro, mentre la truffa militare pluriaggravata si configurerebbe perche sarebbe stato indotto in errore il personale amministrativo che aveva continuato a pagargli lo stipendio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pattrizia 71

    10 Febbraio @ 09.13

    il doppio della pena per chi deve perseguire chi ruba ed e' lui a rubare!

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    09 Febbraio @ 18.43

    nei secolli fedele.........ma non negl'anni!

    Rispondi

  • Andrea

    09 Febbraio @ 14.30

    simpaticamente dico...sembra la classica barzelletta sui carabinieri

    Rispondi

  • Francesco

    09 Febbraio @ 10.31

    La "malasanità " che, nella fattispecie, non c' entra un beneamato cavolo , fa sconti solo a quelli che mettono gli accenti dove ci vogliono ! Come ho già detto in un mio messaggio , censurato, di ieri sera , un Medico non può escludere con certezza che una persona che lamenta un dolore non ce l' abbia. Può dire che, alla visita , non ha trovato niente di anomalo , ma escludere che il disturbo esista è molto , molto difficile , talvolta impossibile , ed il Medico, in questi casi, giustamente , tende a dar credito all' ammalato presumendone la buona fede. Adesso , se qualcuno viene imbrogliato , la colpa è sua , e non di chi imbroglia ? Questo per dire da che pulpiti vengono certe accuse di "malasanità "..................

    Rispondi

  • maggio50

    09 Febbraio @ 09.50

    Questo dimostra che la malasanità non fà sconti a nessuno.non mi interessa la disciplina militare che seguirà un suo iter, ma quello medico - amministrativo:la commissione medica che avrebbe accertato la patologia invalidante dovrebbe risponderne,e questo riguarda tutti gli ufficiali medici che sono stati coinvolti,senza se e senza ma.2° punto: per tutte le assenze riferite a quella patologia il militare avrebbe percepito un trattamento economico di conguaglio e se,come presumibile,ha fatto domanda di prepensionamento per causa di servizio e gli è stato concesso,ebbene avrebbe avuto un trattamento economico pensionistioco maggiorato come pensione privilegiata.Queste eventuali somme dovrebbero essere recuperate con gli interessi legali.Questi deprecabili comportamenti avvengono quotidianamente nel civile e ce ne lamentiamo da anni,ma se avvengono anche nell'Arma ....auspico si tratti di un caso isolato.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105: è morto Leone Di Lernia - VIDEO

1commento

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

L'INDISCRETO

Le nipotine d'arte...

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

autostrada

Un altro incidente in A1: auto contro il jersey, grave una giovane

lega pro

Parma incerottato, è emergenza: 4-4-2 o 4-2-3-1? Video

La lunga lista degli infortunati e i tempi di recupero. Due note positive: rientra Baraye e la verve realizzativa di Calaiò

Consiglio comunale

Pizzarotti: "Tep: il Cda non ha seguito le indicazioni del Comune" Diretta

parma

Evade dai domiciliari: arrestato

1commento

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

1commento

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

7commenti

soragna

Camion si ribalta a Diolo: ferito il conducente Video

tradizione

Cella di Noceto, troppo vento: falò di carnevale rinviato a domani

Prezzi

Inflazione a febbraio sale all'1,5%, al top da 4 anni

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

5commenti

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

17commenti

LAVORO

Venti nuovi annunci per chi cerca un posto

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

4commenti

PIACENZA

Investe un cinghiale e finisce contro un muro: muore 75enne

SOCIETA'

la foto

Raro: arco circumzenitale nei cieli della Bassa

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia