-3°

14°

Provincia-Emilia

Aveva (ufficialmente) la lombalgia ma arbitrava partite di calcio: brigadiere a giudizio per diserzione e truffa militare

Ricevi gratis le news
7

VERONA– Arbitro di calcio a 5 e a 11 in partite ufficiali, mostrando anche un’ottima forma fisica, ma ufficialmente in malattia (nei cinque mesi prima del congedo) per «riacutizzazione di lombalgia»: l’ex brigadiere capo dei carabinieri in servizio nel parmense dovrà ora rispondere di diserzione e truffa militare. È stato infatti rinviato a giudizio dal Gup militare di Verona e comparirà davanti al tribunale militare scaligero il primo ottobre prossimo.
Il carabiniere ora in congedo si era assentato dal lavoro per malattia tra marzo e luglio dello scorso anno sulla base di tre certificati medici che attestavano il riacutizzarsi dei dolori lombari. All’ufficiale medico dell’infermeria del suo comando Legione aveva direttamente riferito di accusare dolori in sede lombare e di avere lievi problemi di deambulazione.
Nel corso degli accertamenti predisposti dalla procura militare di Verona, nell’ambito di una inchiesta condotta dal pm Luca Sergio, era però risultato, anche attraverso registrazioni video, che l’uomo nel periodo di malattia aveva continuato a svolgere l’attività di arbitro di calcio e appariva «di freschezza fisica pari a quella degli atleti in competizione». «Abbiamo acquisito filmati – conferma il Pm militare – che attestano le sue condizioni».
Secondo il rappresentante dell’accusa, quello dell’ex brigadiere è solo uno dei tanti casi di un fenomeno, che definisce di «assenteismo», affrontati in questi anni dalla procura militare veronese: «tante sono state le condanne e tanti i rinvii a giudizio – aggiunge – per persone che in malattia svolgevano attività sportiva, o facevano i ristoratori o la libera professione».
Nel caso che comparirà davanti ai giudici l’ipotesi di diserzione aggravata è legata all’assenza dal lavoro, mentre la truffa militare pluriaggravata si configurerebbe perche sarebbe stato indotto in errore il personale amministrativo che aveva continuato a pagargli lo stipendio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pattrizia 71

    10 Febbraio @ 09.13

    il doppio della pena per chi deve perseguire chi ruba ed e' lui a rubare!

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    09 Febbraio @ 18.43

    nei secolli fedele.........ma non negl'anni!

    Rispondi

  • Andrea

    09 Febbraio @ 14.30

    simpaticamente dico...sembra la classica barzelletta sui carabinieri

    Rispondi

  • Francesco

    09 Febbraio @ 10.31

    La "malasanità " che, nella fattispecie, non c' entra un beneamato cavolo , fa sconti solo a quelli che mettono gli accenti dove ci vogliono ! Come ho già detto in un mio messaggio , censurato, di ieri sera , un Medico non può escludere con certezza che una persona che lamenta un dolore non ce l' abbia. Può dire che, alla visita , non ha trovato niente di anomalo , ma escludere che il disturbo esista è molto , molto difficile , talvolta impossibile , ed il Medico, in questi casi, giustamente , tende a dar credito all' ammalato presumendone la buona fede. Adesso , se qualcuno viene imbrogliato , la colpa è sua , e non di chi imbroglia ? Questo per dire da che pulpiti vengono certe accuse di "malasanità "..................

    Rispondi

  • maggio50

    09 Febbraio @ 09.50

    Questo dimostra che la malasanità non fà sconti a nessuno.non mi interessa la disciplina militare che seguirà un suo iter, ma quello medico - amministrativo:la commissione medica che avrebbe accertato la patologia invalidante dovrebbe risponderne,e questo riguarda tutti gli ufficiali medici che sono stati coinvolti,senza se e senza ma.2° punto: per tutte le assenze riferite a quella patologia il militare avrebbe percepito un trattamento economico di conguaglio e se,come presumibile,ha fatto domanda di prepensionamento per causa di servizio e gli è stato concesso,ebbene avrebbe avuto un trattamento economico pensionistioco maggiorato come pensione privilegiata.Queste eventuali somme dovrebbero essere recuperate con gli interessi legali.Questi deprecabili comportamenti avvengono quotidianamente nel civile e ce ne lamentiamo da anni,ma se avvengono anche nell'Arma ....auspico si tratti di un caso isolato.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William calvo taglia capelli a zero, stampa infierisce

Gran Bretagna

Il principe William si taglia i capelli a zero: la stampa infierisce

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Forze di polizia sotto organico: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

POLIZIA

Parma, mancano agenti: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

Nella lettera, il sindaco sottolinea che Parma è penalizzata rispetto ad altre città dell'Emilia-Romagna

2commenti

Traversetolo

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

1commento

FURTO

Collecchio, va a fare la spesa e le svaligiano la villa

Casa a soqquadro. La proprietaria: «Conoscevano le nostre abitudini»

1commento

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

1commento

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

FIDENZA

Chirurgia senza bisturi per rimuovere tumori gastrointestinali: nuove tecniche a Vaio

Già eseguiti due interventi, perfettamente riusciti

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

1commento

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

GAZZAREPORTER

L'inverno a Parma... visto dal ponte Caprazucca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti Video impressionante

CHIESA

Reggio Emilia, ex sacerdote fa outing su Facebook: "Amo un uomo"

SPORT

tennis

Griglia di partenza rovente: al via domani i regionali di Tennis a squadre indoor Fotogallery

sci

Goggia ancora super: vince la discesa a Cortina

SOCIETA'

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova